cero anchio sul quel treno
cero anchio sul quel treno

Giovanni Rinaldi vince il Premio Nazionale Benedetto Croce per la Letteratura giornalistica

Il ricercatore, originario di Cerignola, ha emozionato la Giuria con il suo libro “C’ero anch’io su quel treno”

Non nasconde l'emozione e, anzi, vuole condividerla con chi l'ha sempre seguito e sostenuto. Giovanni Rinaldi, ricercatore e scrittore di origini cerignolane, ha vinto il prestigioso Premio nazionale Benedetto Croce per la Letteratura giornalistica con il suo libro "C'ero anch'io su quel treno".

"Ringrazio le studentesse e gli studenti delle scuole superiori di molte regioni d'Italia, le università della terza età, i penitenziari di Pescara e Sulmona e le associazioni di Pescasseroli che formano le 42 giurie popolari del premio, il comitato organizzatore e la giuria ufficiale presieduta da Dacia Maraini. Riceverò il premio a Pescasseroli il prossimo 30 luglio, con l'orgoglio di aver portato con me così in alto delle storie magnifiche di magnifiche persone che meritavano di essere così onorate", ha scritto Rinaldi sui social.

Il volume, edito da Solferino, nasce da un progetto di storia orale che Giovanni Rinaldi ha condiviso con il regista pugliese Alessandro Piva, che ne ha ricavato il cortometraggio "Pastanera". Il reportage narrativo di Rinaldi, appassionato cultore di storia e tradizioni, si è poi sviluppato nel 2009 con il titolo "I treni della felicità. Storie di bambini in viaggio tra due Italie".

Si tratta della ricostruzione, arricchita da elementi storiografici e sociologici, delle storie di alcuni bambini del Sud che, a causa delle precarie condizioni economiche in cui si trovavano le loro famiglie, venivano affidati per alcuni mesi o per anni interi a nuclei familiari del Nord o della Romagna, su iniziativa del Pci e Udi.

Un libro denso di emozioni che Rinaldi ha scritto con il suo taglio di ricercatore innamorato della sua terra, che racconta la storia di un'Italia che può sembrare ormai lontana, ma che abbiamo il dovere di ricordare e celebrare.
  • Cultura
  • Libri
Altri contenuti a tema
Nel 1994 la libreria Verba Volant a Cerignola: il racconto del titolare Giuseppe Merlicco Nel 1994 la libreria Verba Volant a Cerignola: il racconto del titolare Giuseppe Merlicco Un investimento fatto per amore dei libri in una città in cui regnava un “deserto” culturale
Cerignola ergerà un monumento al vocabolario in onore di Zingarelli Cerignola ergerà un monumento al vocabolario in onore di Zingarelli Il 12 gennaio, ore 18, l'amministrazione comunale e l’associazione Motus presentano il progetto dedicato alla costruzione di un monumento al vocabolario
Inaugurata nuova libreria a Cerignola: è la terza in città Inaugurata nuova libreria a Cerignola: è la terza in città Bagno di folla per l’apertura del Mondadori Point in Via Bari
De Magistris a Cerignola con il suo “Fuori dal sistema” De Magistris a Cerignola con il suo “Fuori dal sistema” Un libro che racconta la lotta contro i poteri forti dell’ex sindaco di Napoli
Luigi de Magistris presenta il suo ultimo libro a Cerignola Luigi de Magistris presenta il suo ultimo libro a Cerignola Appuntamento domani, ore 18, a Palazzo Fornari
Laura Catucci di Cerignola: “Sto per realizzare il mio sogno, aprirò una libreria” Laura Catucci di Cerignola: “Sto per realizzare il mio sogno, aprirò una libreria” Specializzata nel settore dell'infanzia, ha frequentato la Scuola Librai Italiani per aprire la sua nuova attività
Riccardo Iacona a Cerignola presenta il suo ultimo libro Riccardo Iacona a Cerignola presenta il suo ultimo libro Il conduttore di Presa Diretta sarà ospite sabato nella sala conferenze del Comune
Riapertura Mercadante a Cerignola, la stagione di Zaba e Traversi Riapertura Mercadante a Cerignola, la stagione di Zaba e Traversi I nuovi direttori artistici del teatro cittadino puntano su inclusività e innovazione
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.