Ricordati di noi
Ricordati di noi

Gli alunni della Scuola Pavoncelli ricordano l’Olocausto

“Ricordati di noi” il cortometraggio prodotto dalla Scuola Media “G. Pavoncelli” di Cerignola. un video molto ricco di contenuti

15 milioni di persone furono deportate nei campi di sterminio, prima e durante la seconda guerra mondiale, di queste 6 milioni appartenevano al popolo ebraico. Vittime innocenti che ogni anno, il 27 Gennaio, il mondo ricorda nella Giornata della Memoria.

La Giornata della Memoria per commemorare le crudeli uccisioni senza alcuna pietà, per ricordare le innumerevoli discriminazioni che ogni giorno si commettono nei confronti di chi reputiamo "diverso", per educare ad alzare la voce di fronte ad ogni ingiustizia, per incoraggiare ad uscire dall'indifferenza e schierarsi.

Questo il pregevole lavoro delle agenzie educative, il messaggio che la scuola lancia affinché il 27 gennaio sia vissuto in ogni istante di vita di ogni alunno e, in questo nobile lavoro, la Scuola Media "G. Pavoncelli" di Cerignola ha investito tanto facendo vivere agli alunni il ricordo degli anni dall'Olocausto. Stella di David in petto, "Arbeit macht frei" (Il lavoro rende liberi) sulla cancellata di ingresso dell'istituto scolastico, musiche della Shoah suonate in gruppo, canti della tradizione ebraica.

Momenti commoventi quelli del cortometraggio dal titolo "Ricordati di noi", prodotto dalla stessa scuola. Toccante nelle note, tenero nella parole della poesia "Holocaust" di Barbara Sonek, coinvolgente nelle scene che, in un classico bianco e nero, restituiscono in chiave cerignolana quello che fu un campo di sterminio, suggestivo nei costumi che ricordano povertà e ferocia, ricco… molto ricco di contenuti!
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Scuola media "G. Pavoncelli"
Altri contenuti a tema
Bonito e l'assessore Bruno inaugurano la biblioteca della "Pavoncelli" Bonito e l'assessore Bruno inaugurano la biblioteca della "Pavoncelli" Termina il giro di visite del sindaco alle scuole della città
Gli studenti delle scuole medie di Cerignola inaugurano il Percorso della Memoria Gli studenti delle scuole medie di Cerignola inaugurano il Percorso della Memoria Collocate davanti al comune quattro pietre d'inciampo che ricordano eroi cerignolani
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.