Vincenzo Boccia Confindustria
Vincenzo Boccia Confindustria

Il Governo blocca le attività, Confindustria frena, i Sindacati minacciano sciopero

Momenti difficili, il decreto non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Confindustria chiede a Conte una frenata, i Sindacati in disaccordo con Confindustria minacciano lo sciopero

Ieri, nella tarda serata, l'annuncio di Conte su una ulteriore necessaria ed indispensabile chiusura delle attività per bloccare il contagio da Coronavirus. Sembravano positivi i confronti avuti ieri con parti sociali e le industrie ma, nella giornata di oggi, è giunta una lettera al Premier firmata da Vincenzo Boccia, Presidente di Confindustria, attraverso la quale si chiede una frenata in quanto, secondo Confindustria, non è possibile bloccare tutto dall' oggi al domani.

Diversi i punti sottolineati da Boccia, garanzia di continuità alle aziende, problematiche legate ai macchinari a ciclo continuo, ai codici Ateco (ritenuti vecchi e ormai superati) , necessità di sciogliere fin da ora il nodo del credito e più in generale della liquidità, per evitare che questa situazione produca conseguenze irreversibili per le imprese e che gli imprenditori perdano la speranza nella futura prosecuzione delle attività.

Una lunga serie di problematiche da tenere in considerazione nello stilare il decreto. Al punto che, si vocifera di un possibile rinvio. D'altronde il testo del decreto del presidente non è ancora disponibile, se non in via ufficiosa, al punto che le aziende sono in sospeso, non sapendo domani cosa si deve o non si deve fare.

Alla richiesta di frenata da parte di Confindustria rispondono i Sindacati. In serata Fim Cisl, Uilm e Fiom Cgil,con una nota, sottolineano come: «La salute di tutti viene prima dei profitti di qualcuno». E invitano i lavoratori a non recarsi al lavoro domani, essendo coperti dallo sciopero indetto lo scorso 20 marzo (per tutte quelle aziende che non si rendessero disponibili a raggiungere un accordo sull'utilizzo della cassa e che non svolgono attività produttive essenziali e strategiche per il paese) oppure da due giorni di CIGO COVID-19.
  • notizie
  • confindustria
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Premier Giuseppe Conte
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 4 positivi. Nella nostra provincia non si è registrato alcun caso di positività, 5 i decessi, di cui 1 nella nostra provincia
Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Il 39enne è stato condotto presso la Compagnia Carabinieri di Cerignola. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Foggia
L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile Ancora una volta Elena Gentile (PD) denuncia l’immobilismo della ASL FG e, indirettamente, la sezione locale del PD
Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» «Al momento sicuramente è difficile poter parlare di futuro, è tutto molto incerto. Sicuramente mi farebbe molto piacere restare fucsia»
Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece A dichiararlo è Claudio Dilernia, coordinatore della Federazione Civica ”Insieme per Cerignola” e organizzatore dell’intervento di sanificazione
Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: CIA: "In tutte le province tavoli istituzionali tematici territoriali". Proposta accolta nell'odierna Conferenza regionale delle autorità di pubblica sicurezza
Premio in busta paga ai medici del Covid -19 Premio in busta paga ai medici del Covid -19 A riconoscere il premio è la regione Puglia. Il contributo va da un minimo di 200 euro ad un massimo di 1200 euro lordi in base ai turni effettuati
La Regione Puglia cerca mascherine e pubblica il bando rivolto alle aziende La Regione Puglia cerca mascherine e pubblica il bando rivolto alle aziende L' avviso è finalizzato a una indagine di mercato e non costituisce proposta contrattuale, non vincolando l'amministrazione
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.