Fabrizio Tatarella
Fabrizio Tatarella
Territorio

Interesse storico particolarmente importante per gli archivi dei Tatarella

Il Ministero dei Beni e delle Attività culturali ha dichiarato di “interesse storico particolarmente importante” l’Archivio di Pinuccio e Salvatore Tatarella.

"Dal suo archivio si ricostruirà la storia della destra" era il titolo di un articolo di Gino Agnese,pubblicato su "Il Tempo" il 9 febbraio del '99, giorno della scomparsa di Pinuccio Tatarella, che ricordava come Tatarella, "apparentemente disordinato era invece accurato, conservava tutto e aveva una memoria fenomenale. Quando si vorrà scrive più puntualmente la storia della destra tra il 1950 ed oggi, e non solo della destra, bisognerà – continuava Agnese – dare un'occhiata alle carte di Tatarella, che collezionò tutta una serie di giornali, giornaletti, riviste, rivistine, volantini e manifesti. E lettere, biglietti e bigliettini, spesso autorevolmente firmati, indirizzati a questo politico prematuramente scomparso, che ben si sarebbe cimentato con le novità del ventunesimo secolo".

Per questi motivi, dopo la dichiarazione di "eccezionale interesse culturale" per la Biblioteca della Fondazione Tatarella, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali ha dichiarato di"interesse storico particolarmente importante" l'Archivio di Pinuccio e Salvatore Tatarella custodito presso la Fondazione Tatarella. Com'è noto non esistono archivi ufficiali dei partiti e movimenti politici ascrivibili alla destra e al centrodestra. A differenza di quanto avvenuto a sinistra, infatti, non esiste un archivio del Msi o di An. Se si eccettua il lavoro svolto in tal senso dalla Fondazione Spirito – De Felice, non c'è nulla finalizzato a tramandare il senso di un impegno politico. Anche la Fondazione AN, che tra i suoi compiti aveva proprio quello di conservare il patrimonio della destra italiana, fino ad oggi ha abdicato a quel ruolo.

Per questi motivi su impulso di Salvatore Tatarella era nata una Fondazione che si richiama alla destra e al centrodestra italiano. Si tratta della Fondazione Giuseppe Tatarella dedicata al padre della destra democratica italiana riferimento di tutto il centrodestra italiano e dei moderati.
Chi ha partecipato, con diversi volontari, alla due giorni di trasloco dell'infinito archivio di Pinuccio Tatarella può testimoniarne la rilevanza dei documenti e dei fascicoli riguardanti politici, personaggi pubblici, argomenti e temi importanti. Interi scatoloni contenenti numerosi faldoni. Per questo, per

conservare questo enorme patrimonio politico ed ideale di documenti di Pinuccio Tatarella, ai quali si sono aggiunti quelli del fratello Salvatore, Sindaco, più volte parlamentare europeo, lascito di una vita intera dedicata alla politica e alle istituzioni, e per mantenere vivo il suo insegnamento politico anche al fine tramandarlo alle future generazioni è nata a Bari la "Fondazione Giuseppe Tatarella" intitolata all'Onorevole Giuseppe "Pinuccio" Tatarella (1935-1999) già Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro delle Poste e Telecomunicazioni, fiero esponente del meridionalismo missino, padre nobile e costruttore di Alleanza Nazionale, teorico di una idea inclusiva e dialogante del centrodestra italiano.
4 fotoFoto archivio Tatarella
quartoprimasecondaterza
  • notizie
  • Tatarella
  • G.Tatarella
  • Salvatore Tatarella
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Pinuccio Tatarella
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. Tre Titoli: Sindaco Metta e Vescovo Renna scrivono al Presidente Emiliani. “Monitorare la situazione e porre rimedio rispettando gli impegni assunti con il protocollo d’intesa”.
ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi”  pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- ERASMUS + KA229, la Scuola “G. Marconi” pilota del progetto europeo biennale -VIDEO E FOTO- La settimana comincerà ufficialmente a Cerignola lunedì 26 Novembre al Palazzo di Città con la Cerimonia di apertura. Le delegazioni estere di docenti provenienti dalla Turchia, Bulgaria, Polonia e Portogallo saranno ricevute dallo staff di 20 docenti e dagli alunni.
MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . MATTINATA (FG): Operazione Antimafia della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia. Revoca di Concessioni . - Lo Stato si riappropria del territorio per restituirlo alla collettività.
Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Amministrazione Comunale e Terzo Settore celebrano la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 'Genere e Pregiudizio: arginiamo ogni forma di violenza' è il tema degli eventi in programma 24 e 25 novembre
Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Orta Nova: Sui passi di Papa Francesco. Il Vescovo Renna a cena con i poveri in Misericordia. Le sue parole ad Orta Nova: “Le donazioni materiali non bastano, serve condividere momenti insieme”
CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 CGIL, CISL E UIL FOGGIA presentano la piattaforma unitaria per la legge di bilancio 2019 Le priorità delle organizzazioni sindacali saranno discusse venerdì 23 novembre alle 15.30 alla Camera di Commercio nell’ambito di un attivo unitario
“Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- “Bambinella al Palazzo”. Il 23 Novembre a Palazzo Fornari -LOCANDINA IN ALLEGATO- Organizzato dall’Ass. “Le fosse granarie” in collaborazione con le Ass. “We Make”, AGE, Verderamina, patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Sport, gode della partecipazione della Scuola Comunale della Musica “V. Terenzio” e del Coro della Scuola Elementare “G. Marconi”.
Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare". Pezzano: "Combattere la criminalità sostenendo qualità e talenti dei giovani a rischio". Al via le selezioni dei giovani nel percorso di educazione alla Cittadinanza.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.