Policlinico Riuniti di Foggia
Policlinico Riuniti di Foggia
Territorio

Intervento chirurgico al bambino di sei anni ferito a San Severo

Si è trattato di un intervento chirurgico a livello della colonna vertebrale, al momento il bambino è stabile in coma farmacologico e sottoposto a ventilazione assistita

Come già anticipato nella giornata di ieri, il bambino di sei anni ferito nell'attentato ai danni di Matteo Anastasio, nella giornata di oggi è stato sottoposto a intervento chirurgico a livello della colonna vertebrale. Attualmente è in coma farmacologico e sottoposto a ventilazione assistita.

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa pervenuto dall'ufficio stampa del Policlinico Riuniti di Foggia:

"È stato operato nel tardo pomeriggio di ieri il piccolo di 6 anni ferito in un agguato a San Severo durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia agli Europei di calcio.
Si è trattato di un intervento chirurgico a livello della colonna vertebrale, deciso dopo aver attentamente valutato le condizioni emodinamiche e respiratorie del bambino giudicate stabili, tali da consentire ai neurochirurghi l'esecuzione dell'operazione.
Al momento il bambino è stabile in coma farmacologico e sottoposto a ventilazione assistita".
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Policlinico Riuniti Foggia
Altri contenuti a tema
Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Come da direttive nazionali e regionali il Movimento 5 Stelle di Cerignola sarà alleato del PD. E gli iscritti che hanno già creato alleanze con Sgarro?
Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Avvisi orali e fogli di via nei confronti di soggetti socialmente pericolosi. Massima attenzione del Comando Provinciale dei Carabinieri anche nel delicato settore delle misure di prevenzione
Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Nella giornata di ieri 23 luglio le prenotazioni per la vaccinazione anticovid sono più che raddoppiate, con un aumento percentuale del 131,87%
Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Elenco di servizi, attività e eventi in cui sarà obbligatorio il Green Pass e di quelli in cui non è richiesto. Determinazione dei colori delle regioni
Prestazioni infermieristiche non rinviabili:  dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” Prestazioni infermieristiche non rinviabili: dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” La “equipe di continuità” si occuperà di assicurare quelle prestazioni infermieristiche non garantite dai servizi distrettuali e che non richiedono il supporto del Servizio di Emergenza Urgenza 118
Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia 24 posti letto che potranno essere incrementati fino a 35 posti letto dal prossimo 1 agosto, nel caso di necessità
Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Intervista a Rocco Naviglio, imprenditore, produttore e artigiano del gelato capace di avviare, in piena pandemia, una attività che, in poco tempo, si è attestata come punto di riferimento per gli amanti del freddo
Obbligo di green pass per bar, ristoranti e locali al chiuso Obbligo di green pass per bar, ristoranti e locali al chiuso Il Governo ha deciso, Draghi: «Condizione per tenere aperte le attività economiche. Invito tutti gli italiani a vaccinarsi»
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.