foto comunicato stampa n da sx il Prof Natale Brunetti e il Direttore Sanitario Dott Leonardo Miscio
foto comunicato stampa n da sx il Prof Natale Brunetti e il Direttore Sanitario Dott Leonardo Miscio
Sanità

Il Policlinico di Foggia partner del progetto “Phase”

L'iniziativa è volta allo sviluppo dell'eHealth per affrontare malattie cardiache e neurodegenerative

Si è tenuto lo scorso giovedì presso il Policlinico di Foggia il workshop nell'ambito del progetto "Phase", sviluppo del settore del eHealth a beneficio dei cittadini e dei PMI tra Italia, Albania e Montenegro attraverso strumenti e procedure elettroniche innovative per affrontare in modo efficace malattie cardiache e neurodegenerative.

Il progetto "Phase", finanziato dal programma Interreg – IPACBC Italia-Albania- Montenegro e coofinanziato dalla Regione Puglia, mira allo sviluppo di una best practice, un modello sanitario ed economico che coinvolge stakeholders pubblici e privati, prevedendo attività di networking transfrontaliero come strumento di riferimento per l'informazione, l'empowerment e la formazione nel settore eHealth.

Oltre al Policlinico di Foggia, partners del progetto sono il Policlinico di Bari, la Regione Molise, il Centro Nazionale delle Emergenze Mediche dell'Albania, il Ministero della Salute e della Protezione Sociale dell'Albania, l'Unione delle Camere di Commercio dell'Albania, il Centro Clinico Gore – Podgoriza, il Ministero della Salute del Montenegro, la Camera dell'Economia del Montenegro.

I momenti di confronto nella mattinata di oggi si sono svolti presso la Struttura di Cardiologia Universitaria alla presenza del Direttore di struttura Prof. Natale Daniele Brunetti e dei Dirigenti Medici Dott. Vincenzo Manuppelli e Dott. Riccardo Ieva e presso la Struttura di Neurologia Universitaria alla presenza del Direttore di struttura Prof. Carlo Avolio. Le delegazioni albanesi e montenegrine hanno poi visitato le strutture recentemente attivate del Dipartimento di Emergenza - Urgenza (DEU) e la Centrale di Telemedicina.

Hanno accolto le delegazioni estere, accompagnati da NAPS Lab Assistenza tecnica del Progetto, il Direttore Sanitario del Policlinico di Foggia Dott. Leonardo Miscio, la Dott.ssa Laura Silvestris Dirigente degli Affari Generali e la Dott.ssa Maria Angela Ioakim del Policlinico di Foggia.

Il principale outcome del progetto prevede la realizzazione di tre piattaforme informatiche, una dedicata alla presa in carico dell'infarto, una dedicata all'integrazione dei percorsi terapeutici per le patologie neurodegenerative e una dedicata al monitoraggio da remoto dei pazienti cronici.
foto comunicato stampa nfoto comunicato stampa n da sx il Prof Natale Brunetti e il Direttore Sanitario Dott Leonardo Misciofoto comunicato stampa n Dott Vincenzo Manuppellifoto comunicato stampa n Prof Carlo Avolio
  • Policlinico Riuniti Foggia
Altri contenuti a tema
"Ripartiamo", il progetto della struttura di Pediatria del Policlinico di Foggia "Ripartiamo", il progetto della struttura di Pediatria del Policlinico di Foggia L'iniziativa prevede un percorso in bicicletta nei complessi pediatrici pugliesi
"Lo screening mammografico", un incontro al Policlinico di Foggia "Lo screening mammografico", un incontro al Policlinico di Foggia L'evento si terrà domani a partire dalle ore 10
Policlinico di Foggia, da oggi si potrà donare il sangue anche il mercoledì pomeriggio Policlinico di Foggia, da oggi si potrà donare il sangue anche il mercoledì pomeriggio La comunicazione dell'ASL Foggia per una scelta compatibile con orari dei cittadini e bisogni dei donatori
Policlinico Foggia, attiva la nuova Rianimazione al secondo piano Policlinico Foggia, attiva la nuova Rianimazione al secondo piano Il direttore Pasqualone: “Un percorso che garantisce maggior sicurezza per i pazienti”
Giornate formative di emergenza sanitaria al Policlinico di Foggia Giornate formative di emergenza sanitaria al Policlinico di Foggia L'aggiornamento dei professionisti della salute sull’approccio al paziente
Attivata la nuova Unità di Terapia Intensiva Cardiologica al Policlinico di Foggia Attivata la nuova Unità di Terapia Intensiva Cardiologica al Policlinico di Foggia La struttura è dotata di tutte le tecnologie più moderne
I volumi in concorso per “I fiori blu”  nella biblioteca ospedaliera del “Riuniti” di Foggia I volumi in concorso per “I fiori blu” nella biblioteca ospedaliera del “Riuniti” di Foggia I libri sono stati donati da Alessandra Benvenuto ai volontari che gestiscono la struttura dedicata a Lory Marchese
Ecco le macchine per la dialisi pugliesi in funzione all’Ospedale di Mbarara in Uganda Ecco le macchine per la dialisi pugliesi in funzione all’Ospedale di Mbarara in Uganda I macchinari donati sono a pieno regime e stanno funzionando
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.