Libera presidio Cerignola
Libera presidio Cerignola
Territorio

Libera: Mercoledì alle 18:00 manifesteremo per rivendicare dignità e diritti per tutti i lavoratori

Di fronte a quelle morti bisogna stare in silenzio, ma poi occorre chiedersi in che genere di mondo vogliamo vivere.

16 morti in 3 giorni: la strage a cui stiamo assistendo, al netto delle maggiori informazioni che attendiamo dalle indagini, ci riconsegna, in un momento in cui il caporalato sembrava fosse uscito dal dibattito pubblico, il quadro reale, il disegno doloroso di un pezzo di Italia che produce ancora dolore, sfruttamento e vittime invisibili.
"Di fronte a quelle morti bisogna stare in silenzio, ma poi occorre chiedersi in che genere di mondo vogliamo vivere. Se in quello dove il lavoro è un diritto e un libero contributo al bene comune, o in quello, che sempre più cupamente si annuncia, dove l'essere umano sfrutta il suo prossimo e c'è solo posto per gli egoisti, per gli indifferenti, per i potenti e per i corrotti. Perché se è il primo mondo quello che vogliamo, non è più possibile assistere inerti a questo olocausto di vita e di speranza". Così ha commentato Luigi Ciotti le notizie giunte dalla Capitanata, sede nazionale dell'ultima "Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". Simbolo di quella giornata era proprio una piantina di pomodoro, emblema della ricchezza di questa terra, l'agricoltura, ma anche, purtroppo, di una piaga che ha radici profonde e storiche nella nostra terra.
"Mercoledì alle 18:00 saremo davanti alla stazione per il corteo con i sindacati e tante altre associazioni per rivendicare dignità e diritti per tutti i lavoratori, per protestare contro lo sfruttamento in agricoltura." Aggiunge Sasy Spinelli, coordinatore provinciale di Libera Foggia. "È il momento di stare uniti, di stringerci intorno alle famiglie delle vittime, agli amici, ai sopravvissuti e a tutti i braccianti che continuano a lavorare nelle campagne. Ma auspichiamo, subito dopo, uno scatto in più, una maggiore presa di coscienza della problematica che non può esaurirsi solo con la repressione ma coinvolge la struttura stessa del sistema economico della nostra provincia."

Coordinamento Provinciale di Libera Foggia
Libera Puglia
  • notizie
  • Libera
  • striscia la notizia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
L'ambito di Cerignola attiva il Servizio di assistenza Educativa Domiciliare L'ambito di Cerignola attiva il Servizio di assistenza Educativa Domiciliare Pezzano: "Interveniamo preventivamente nei contesti in cui si innestano evasione scolastica, micro delinquenza, abusi di vario genere".
Omicidio sulla S.S. 16 all’altezza di San Ferdinando di Puglia. Perde la vita Luigi Bruno Battipaglia Omicidio sulla S.S. 16 all’altezza di San Ferdinando di Puglia. Perde la vita Luigi Bruno Battipaglia Luigi Bruno Battipaglia viaggiava a bordo di un furgone IVECO trasportando un carico di finocchi quando, al km 727 della SS 16, ignoti esplodono un colpo di fucile a pallettoni colpendolo in pieno volto.
Zampognari, salotto culturale, scuola e palestra: un dicembre di eventi nel Carcere di Lucera Zampognari, salotto culturale, scuola e palestra: un dicembre di eventi nel Carcere di Lucera L’antico strumento musicale occasione per sensibilizzare i detenuti alla donazione del sangue, con il sostegno del CSV Foggia. Il 18 dicembre l’inaugurazione della palestra realizzata con i fondi dell'Amministrazione Penitenziaria.
“Storie a pedali di Natale” l’evento artistico teatrale che si terrà domenica 16 Dicembre alle ore 11:00 “Storie a pedali di Natale” l’evento artistico teatrale che si terrà domenica 16 Dicembre alle ore 11:00 Assessore Petruzzelli: “Storie a pedali di Natale” è la divertentissima rappresentazione teatrale all’aperto in cui gli artisti di “Arterieteatro” e “Room to play” racconteranno magicamente alcune storie natalizie.
Gruppi consiliari del centrosinistra: «Il Presidente del Consiglio Comunale convochi un consiglio comunale urgente sull'emergenza criminalità» Gruppi consiliari del centrosinistra: «Il Presidente del Consiglio Comunale convochi un consiglio comunale urgente sull'emergenza criminalità» Abbiamo per questo protocollato una richiesta di convocazione di Consiglio Comunale urgente al Presidente del Consiglio, per fare arrivare chiaro e forte un messaggio di vicinanza a chi è stato colpito dai vili atti criminosi ed un messaggio di unione e coraggio alla Città tutta.
Assessore Mininni: Manteniamo pulito il Borgo Antico. Assessore Mininni: Manteniamo pulito il Borgo Antico. Il contributo di ogni cittadino è indispensabile a rendere accogliente e ordinato il nostro Borgo Antico e rappresenta il più elevato senso di civiltà, esempio educativo e rispetto nei confronti di coloro che risiedono nell’area destinata all’evento.
Carcere di Foggia, ecco il concerto di Natale del Conservatorio “U. Giordano”. Sul palco un ensemble di sassofoni Carcere di Foggia, ecco il concerto di Natale del Conservatorio “U. Giordano”. Sul palco un ensemble di sassofoni Il 17 e 18 dicembre la musica di Barber, Strauss, Carlomè, Joplin e Villa-Lobos allieteranno i detenuti della Casa Circondariale. L’iniziativa benefica è organizzata in collaborazione con il CSV Foggia.
Stornara - TARI 2018: i dubbi restano! Stornara - TARI 2018: i dubbi restano! Ai contribuenti non resta che pagare quanto richiesto dall’ufficio tributi, presentando istanza di rateizzazione per chi non riesce ad affrontare l’intera spesa in un’unica soluzione, o impugnare l’ultimo avviso di pagamento aderendo ad una class action promossa da diversi cittadini.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.