Luminarie a Trani
Luminarie a Trani

Natale a Trani, si accendono le luminarie

Accensione luminarie artistiche a spiovere dal campanile della chiesa di San Rocco, domani l'accensione di tutte le altre suggestive luminarie artistiche

Con l'omaggio floreale alla Madonna Immacolata e l'accensione delle luminarie artistiche a spiovere dal campanile della chiesa di San Rocco, la Città di Trani, fresca candidata capitale italiana della cultura 2021, si accinge a vivere un Natale da protagonista. Nella giornata di domani, è prevista l'accensione di tutte le altre suggestive luminarie artistiche. Alle 18, in piazza Duomo, cerimonia di apertura della quinta edizione di Sere d'Incanto, rassegna a cura della Fondazione Seca con il sostegno del Comune di Trani. Nella piazza della Cattedrale romanica, l'Arcivescovo, Mons. Leonardo D'Ascenzo, ed il sindaco della città, Amedeo Bottaro, accenderanno l'artistico grande albero di Natale che risplenderà di 28mila lampadine led.

Nell'area museale (palazzo Lodispoto) sarà invece inaugurata la mostra sui santini della tradizione, per gentile concessione del collezionista Francesco Zecchillo (la mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio). Si ricorda che la rassegna Sere d'Incanto annovera tra gli eventi il concerto di Sergio Sylvestre in Cattedrale (21 dicembre, ore 20) ed il gran concerto di Capodanno (1 gennaio ore 20, sempre in Cattedrale).

Domani sarà la volta anche dell'accensione delle luminarie artistiche tridimensionali (villa comunale, piazza della Repubblica, piazza Gradenigo, orario previsto le 19.30), dell'accensione delle luminarie artistiche nei suggestivi e caratteristici vicoli del centro storico (via Beltrani, via Rodunto, via Scolanova, piazza Scolanova, via Sinagoga, via Leopardi, via San Martino, vico Morola, via La Giudea, via Portantica, vico San Giovanni Russo, via Lionelli), dell'accensione delle tre aree trasformate con scenografie e giochi di luce in bosco urbano (piazza Tomaselli, vico San Giovanni Russo e piazza Marconi) e delle proiezioni luminose sulle facciate dei palazzi che si affacciano sull'area portuale. La prossima settimana sarà la volta delle attrazioni luminose realizzate all'interno di giardino Telesio.

"Dopo anni difficili, Trani torna a veder pienamente la luce": è questo il paradigma del Natale tranese 2019, ricco di grandi eventi e di attrazioni. Aspettando la presentazione della seconda edizione di Trani Sul Filo (sarà nuovamente allocato lo chapiteau in piazza Gradenigo che ospiterà la rassegna a partire dal 21 dicembre), è stata inaugurata la mostra su Tina Modotti a palazzo Beltrani, recensita dai media di tutta Italia. Nel palazzo delle arti, simbolo della rinascita culturale della città, è visitabile fino al 6 gennaio la mostra con 50 immagini della galleria berlinese Bilderwelt, a cura di Alessia Venditti. L'affascinante impianto espositivo, realizzato grazie all'Associazione Delle Arti in collaborazione (per i testi) con le storiche dell'arte romane Sara Esposito e Francesca Macera, è completato dalla proiezione, visibile durante la fruizione del palazzo, del film The Tiger's Coat del 1920, (Pelle Di Tigre, del regista americano Roy Clements), unica testimonianza giunta ai giorni nostri della parentesi attoriale hollywoodiana di Tina Modotti.

Fervono intanto i preparativi per gli altri eventi clou delle festività natalizie, dalla vigilia tranese (special guest del 24 dicembre il barese Gianni Ciardo) al Capodanno in piazza: piazza Teatro, la sera del 31, ospiterà un concerto spettacolo con Serena Brancale, Francesco Baccini ed Uccio de Santis. Si brinderà in piazza per il nuovo anno che sarà aperto, in città, con un segmento invernale del festival del tango di Trani (dal 3 al 5 gennaio a palazzo San Giorgio). Ed anche qui non mancheranno sorprese.
  • notizie
  • Trani
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
L’appello della mamma delle gemelline Schepp L’appello della mamma delle gemelline Schepp Alessia e Livia Schepp scomparse 9 anni fa. L’appello di Irina Lucidi questa sera a “Chi l’ha visto”, ore 21:20 RAI 3
Sequestrata autodemolizione a Cerignola Sequestrata autodemolizione a Cerignola Rinvenuto ingente quantitativo di pezzi di autocarri e camion rubati. Denunciato in stato di libertà il titolare dell’autodemolizione, un 40enne cerignolano
Caporalato: Arriva progetto diritti e lavoro migranti Caporalato: Arriva progetto diritti e lavoro migranti Fondazione “Osservatorio Agromafie”, ANCI e Coldiretti elaborano una proposta per contrastare il caporalato nel lavoro
Minacciava la madre, voleva i soldi acquistare droga Minacciava la madre, voleva i soldi acquistare droga Arrestato 34enne cerignolano perché pretendeva soldi per acquistare droga. La madre, dopo minacce e vessazioni lo ha denunciato
Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Ha diretto la sezione radiomobile della Compagni dei Carabinieri di Cerignola
Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola A comunicarlo è Sabina Ditommaso, segretaria del PD di Cerignola. “Rifiutiamo autocandidature o candidature calate dai vertici regionali del PD”
“Striscia la notizia” di casa a Cerignola “Striscia la notizia” di casa a Cerignola Dopo i servizi di “Pinuccio” a Borgo tressanti quello di Brumotti nel quartiere San Samuele. Spaccio, sentinelle, pusher, organizzazione criminale
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.