olio
olio

Olio, in arrivo i fondi per le gelate 2018 ma continuano i ritardi per frantoi e cooperative

Onofrio Spagnoletti Zeuli (Restart): "Ci auguriamo che si riescano a sbloccare al più presto anche le risorse ancora ferme nei corridoi della burocrazia"

I Comuni hanno iniziato ad erogare i primi ristori alle aziende colpite dalle gelate del 2018, ma sono notevoli i ritardi accumulati per gli aiuti a frantoi e cooperative.
Ad annunciarlo è Onofrio Spagnoletti Zeuli, portavoce dell'associazione Restart, realtà nata dall'esperienza dei gilet arancioni dell'agricoltura di due anni fa.
In questi giorni, i Comuni stanno chiudendo le istruttorie e avviando i pagamenti alle aziende agricole, mentre bisognerà attendere ancora per gli 8 milioni di euro destinati a cooperative e frantoi.
"È un momento importante perché la battaglia unitaria di migliaia di agricoltori di due anni fa, protagonisti di due grandi manifestazioni a Bari e a Roma, vede finalmente l'epilogo tanto desiderato - ricorda Spagnoletti Zeuli -. Ringraziamo la politica per aver ascoltato le istanze del mondo della terra e ci auguriamo che si riescano a sbloccare al più presto anche le risorse ancora ferme nei corridoi della burocrazia".
  • olio
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” “Cerignola in azione” e il parlamentare Nunzio Angiola chiedono incontro alla Commissione Straordinaria. Non gli viene concesso. Angiola: “Scriverò al Prefetto Grassi per denunciare il grave episodio”
"Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi "Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi Effettuate 5 perquisizioni sul posto e 20 perquisizioni domiciliari in abitazioni e garage della periferia. Controllati 2 commercianti di frutta e verdura abusivi, controllati 5 autoparchi
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Foggia e provincia: intensificati i controlli interforze per il contenimento del rischio epidemiologico su tutto il territorio dauno.
Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Drive through anche per la somministrazione del vaccino anti-COVID, appena sarà disponibile, Piazzolla: “Alla base di tutto, una analisi di contesto ed una precisa programmazione”
Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia E' stato creato presso il Policlinico Riuniti di Foggia un team multidisciplinare che permette il trattamento della patologia vascolare cerebrale
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.