Piazza Firenze
Piazza Firenze
Territorio

P.zza Firenze e P.zza Emilia, botta e risposta tra la Consigliera Dibisceglia e l'Assessore Lionetti.

Dibisceglia: "Hanno solo sventrato una piazza, senza alcun rispetto per alberi secolari! "Incompetenti" è dire poco!" - Lionetti: "In quanto a incompetenza amministrativa dal Pd locale non si può che prendere lezione".

Piazza Firenze e Piazza Emilia, come ormai noto a tutti, versavano in condizione pietose. Le radici degli alberi avevano completamente dissestato le strade, rialzato interi strati di asfalto creando problemi alla viabilità e allarmismo da parte dei residenti che, per giusta causa, temevano danni alla stabilità delle strutture adiacenti alle piazze.
L'Amministrazione comunale, vista la annosa gravità del problema, ha deciso di porre definitivamente rimedio estirpando gli alberi causa del problema, riasfaltando le strade con sistemazione dei marciapiedi e ripiantando nuovi alberi più idonei alla realtà urbana.
Sulle due piazze in oggetto è stato eseguito un primo stralcio di lavori, quello relativo alla rimozione degli alberi e alla sistemazione del manto stradale. Seguirà il secondo stralcio che vedrà la rimozione definitiva del tronco con distacco delle radici dal medesimo più l'inserimento di nuovi alberi, infine, il terzo stralcio che riguarderà la sistemazione di cordoli e marciapiedi.
I consiglieri di opposizione del PD manifestano tutto il disaccordo nei confronti delle scelte dell'Amministrazione Comunale, la Consigliera Maria Dibisceglia scrive sul suo profilo facebook:
"Questa è Piazza Firenze questa mattina....
Sindaco e Consiglieri di maggioranza avevano garantito sorprese stupefacenti e invece hanno fatto assolutamente niente.
Le radici restano e tra poco tempo il manto stradale si risolleverà.
Hanno solo sventrato una piazza, senza alcun rispetto per alberi secolari!
"Incompetenti" è dire poco!
Questo quartiere è a me caro per motivi personali e ora provo solo disgusto e rabbia
!
"
Alle accuse della Consigliera Dibisceglia risponde l'Assessore all'ambiente Antonio Lionetti:
"Il degrado urbano di Piazza Firenze e di Piazza Emilia era sotto gli occhi di tutti.
Una condizione di pericolo che durava da anni e non più tollerabile, soprattutto per i cittadini residenti.
Le radici degli alberi, oltre a rendere praticamente impercorribili strade e marciapiedi, avevano oramai raggiunto le abitazioni, tanto da mettere seriamente a rischio anche la staticità dei fabbricati.
Non si taglia un albero a cuor leggero, ma dove è inevitabile per causa di forza maggiore non si può fare altrimenti.
Si è scelto di risolvere definitivamente il problema.
Si è scelto di evitare ulteriore dispendio di denaro pubblico con interventi tampone inutili e non risolutivi.
Si è scelto di ridare decoro a due Piazze che per anni sono state abbandonate all'incuria più assoluta.
Tutto questo non sta bene alla consigliera del PD Annamaria Dibisceglia, ed è bene che ciò lo sappiano i cittadini che vedevano in serio pericolo le loro residenze nei pressi delle Piazze e di tutti coloro che sono finiti in Ospedale inciampando su un marciapiede divelto dalle radici.
In quanto a incompetenza amministrativa dal Pd locale non si può che prendere lezione.
Dopotutto, queste ed altre situazioni di degrado urbano derivano dalla superficialità di chi ci amministrato negli anni precedenti, a cui stiamo cercando di porci rimedio.
Dopo aver sistemato strade e marciapiedi saranno ripiantati nuovi alberi e finalmente Piazza Firenze e Piazza Emilia saranno definitivamente sistemate, con sommo dispiacere della consigliera Dibisceglia ma con grande soddisfazione di molti concittadini
"

Anche tempo addietro un intervento analogo fu eseguito in Viale Sant'Antonio, precisamente sul lato sinistro della piazza coperta, fu eliminata una intera fila di alberi che aveva creato non pochi problemi alla strada e avrebbe potuto crearne altri alle strutture abitative.
Al momento i lavori continuano, a noi cittadini non rimarrà che osservare con occhio vigile e attendere il fine lavori per poi esprimere il giudizio sia nei confronti dell'Amministrazione Comunale sia nei confronti dell'opposizione Piddina.
  • territorio
  • notizie
  • antonio lionetti
  • Lionetti
  • Maria Dibisceglia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Presidente Metta: Tutti i Comuni, compreso Orta Nova, intendono risanare la SIA Presidente Metta: Tutti i Comuni, compreso Orta Nova, intendono risanare la SIA Definita la controversia con il Sindaco di Orta Nova Dott. Tarantino. Tutti i nove Comuni intendono risanare la SIA
Consiglio Comunale. Aggiornamenti minuto per minuto. Consiglio Comunale. Aggiornamenti minuto per minuto. Consiglio Comunale del 20 Ottobre 2017 convocato dal Presidente Leonardo Paparella. Ordini del giorno e aggiornamenti minuto per minuto.
Conferenza di presentazione del Premio Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’ Conferenza di presentazione del Premio Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’ X edizione ‘Vedere le parole’ ovvero ‘Il linguaggio della comunicazione per raccontare le emozioni’ Martedì 24 ottobre ore 11, Sala Conferenze del Palazzo di Città - Cerignola (FG)
Cerignola, San Ferdinando e Stornarella: cinque arresti Cerignola, San Ferdinando e Stornarella: cinque arresti Operazione dei Carabinieri a Cerignola, San Ferdinando e Stornarella, cinque gli arrestati.
Cerignola ripete la campagna "dona una calza, dona un sorriso" Cerignola ripete la campagna "dona una calza, dona un sorriso" Cerignola ancora una volta si mostra generosa e solidale nei confronti dei più deboli
Cerignola: uno evade dai domiciliari e il quartiere aggredisce i Carabinieri per farlo scappare. Quattro arresti Cerignola: uno evade dai domiciliari e il quartiere aggredisce i Carabinieri per farlo scappare. Quattro arresti La Compagnia Carabinieri, in servizio di pattugliamento, dopo aver sorpreso un uomo che, nonostante si dovesse trovare ristretto agli arresti domiciliari, se ne stava tranquillamente a spasso per i vicoletti del quartiere, è stata aggredita da varie persone nel tentativo di far fuggire l'evaso.
Assessore Lionetti: Soddisfatto dei lavori di potenziamento del Depuratore cittadino. Assessore Lionetti: Soddisfatto dei lavori di potenziamento del Depuratore cittadino. Al momento la produzione cantieristica è già superiore al 60% a fronte di un impegno prescritto da programma che prevedeva a tutt’oggi un avanzamento di produzione dal 45% quindi, come evidente, siamo piuttosto in avanti con ciò che era la previsione.
Sprar a Borgo Libertà, Pezzano: "Comprensibili i timori dei residenti; al lavoro per la valorizzazione socio-economica della borgata" Sprar a Borgo Libertà, Pezzano: "Comprensibili i timori dei residenti; al lavoro per la valorizzazione socio-economica della borgata" Dichiarazione del vicesindaco di Cerignola con delega alle Politiche sociali, Rino Pezzano.
© 2001-2017 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.