n
n
Territorio

Si costituisce ufficialmente “NOI – Comunità in movimento”

«Un contenitore per ripensare la città e riaccendere la passione per la politica»

L'associazione politica "NOI – Comunità in movimento" è ufficialmente costituita. Attraverso l'assemblea svoltasi online, ma trasmessa pubblicamente attraverso social e sito internet dell'associazione è stato approvato lo statuto e sono stati eletti gli organismi che l'animeranno e organizzeranno. L'assemblea ha nominato come portavoce l'Avv. Anastasia Mancino e il dott. Luca Lombardi; costituito il direttivo che sarà composto da: Gerarda Belpiede, Massimo Granato, Luigi Pizzolo, Emanuele Pepe, Pasquale Calvio, Marella Reitani, Antonietta Scardigno, Adriano Ladogana, Stella Vigliotti; infine è stato eletto un comitato dei garanti nelle persone di Chiara Casto, Loredana Patruno, Davide Trallo, che avrà il compito di fare rispettare il codice etico.

Il gruppo promotore ha fortemente voluto che l'assemblea fosse pubblica, aperta e in dialogo con le forze politiche progressiste della città e del territorio. Fondamentale dunque lo spazio riservato agli ospiti per avviare l'interlocuzione con la città e le sue componenti politiche, pur nel rispetto delle differenze e delle posizioni. Le prossime elezioni comunali dovranno affrontare la doppia crisi che in questo momento vive Cerignola, quella pandemica e quella sociale, all'interno di un contesto di grande sofferenza per il bilancio comunale sostanzialmente azzerato dalla precedente amministrazione sciolta per infiltrazioni mafiose. Ripartire è un obbligo morale ancor più che politico, costruendo un percorso che non sia raccogliticcio e improvvisato ma frutto di una visione chiara, forte e di lungo respiro.
  • Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • noi - comunità in movimento
Altri contenuti a tema
Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Sulla bacheca Facebook del governatore sono tantissimi messaggi da quando il Premier Draghi ha annunciato il rientro in presenza al 100%
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Coronavirus, bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Su 10201 test sono risultati positivi 1278 casi di cui 239 in provincia di Foggia
La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale Ai volontari che aderiranno sarà garantita copertura assicurativa
Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Nella nottata del 15 aprile aveva ucciso con un colpo di pistola alla testa, la maglie Anna Petronelli, 81 anni, e si era sparato un colpo alla tempia che è stato fatale
Per spostarsi tra regioni occorre il pass Per spostarsi tra regioni occorre il pass Lo ha annunciato ieri il Premier Draghi. Il pass servirà per andare in zone di colore diverso, per accedere a spettacoli o eventi sportivi
In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola Mario Draghi: «Si può guardare al futuro con un prudente ottimismo e con fiducia. Anticipiamo al 26 aprile l'introduzione della zona gialla»
Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Coinvolti i medici di Medicina Generale. Le prime 2748 dosi sono state consegnate ieri mattina, altre 600 nel pomeriggio di ieri
Cipolla Bianca di Margherita Igp: parte la raccolta Cipolla Bianca di Margherita Igp: parte la raccolta Il prodotto certificato, che nel 2020 ha superato i 30 mila quintali, sarà disponibile tra pochi giorni
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.