Comizio Rocco Calamita. <span>Foto Michela Carlucci</span>
Comizio Rocco Calamita. Foto Michela Carlucci

Stornara saluta il Sindaco uscente Rocco Calamita

Anche Raffaele Piemontese per il commiato del vulcanico Sindaco del Popolo, dopo dieci anni di governo cittadino

Piazza gremita di gente, domenica 22 u.s., per salutare il Sindaco del Popolo. Il comizio inizia con "invito a mantenere toni eleganti in questi ultimi giorni di competizione, al fine di costruire e non distruggere", senza lesinare repliche pungenti alla controparte in corsa per le elezioni.

Ripercorre tutte le problematiche che l'amministrazione Calamita si è trovata ad affrontare: dallo scongiurato dissesto economico, al crac GEMA, fallimento SIA, alla pandemia, ed altre ancora. Tutte situazioni che hanno messo in crisi le casse del comune, ma che non sono state subite passivamente, ma affrontate ed arginate.

Di contro i progetti realizzati ed i finanziamenti ottenuti: dalla cittadella della Scuola, alle strutture e i servizi realizzati in ambito sanitario, al forte impulso dato al turismo, con le manifestazioni culturali e musicali, ormai annoverate tra gli appuntamenti più seguiti.

Proprio questi ultimi hanno permesso a Stornare di rientrare nel circuito del Teatro Pubblico Pugliese, grazie all'Assessore regionale Raffaele Piemontese, "forse la figura politica più preparate della provincia di Foggia"- commenta Rocco Calamita- fino al gemellaggio con l'isola di Procida, quest'anno capitale della Cultura 2022.

Sul palco la dott.ssa Rosa Nicoletta Tomasone, presidente del Centro Studi "L. Einaudi" di San Severo, che porge alla comunità l'impegno e la caparbietà dell'amministrazione uscente nel perseguire il riconoscimento di "Città d'Arte" per Stornara, grazie alle "VIE DI CARLO V".

Tomasone, anche coordinatrice della rete italiana dell'itinerario culturale, dalla Lombardia alla Sicilia, chiarisce che far parte delle "VIE DI CARLO V" rappresenta "una bella promozione a livello culturale, turistico, economico. La mia presenza è sinonimo di patrimonio culturale, perché da ricerche fatte, Stornara è iscritta ed annoverata in una pagina di storia che porterà benessere, cultura e visibilità in 19 Stati, perché ogni attività che qui si farà ad avere un'eco ancor più grande. Tutte le attività che interesseranno Stornara, beneficeranno di una visibilità straordinaria, perché messi in rete e per questo conosciuti e fruiti da tutti gli Stati che aderiscono a questo progetto: dalla cultura, all'agricoltura, al turismo".
Parole di ammirazione anche dall'Assessore al turismo di Procida, Leonardo Costagliola, che con parole di stima e ammirazione per l'Uomo, ancor prima che per il Sindaco, dice "da lui in questo anno ho imparato tantissimo, perché lungimirante, vulcanico, esagerato nell'azione, nell'affetto e nell'amore per il suo territorio".

È la volta del Vice Presidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese verso il quale il Sindaco esprime sincera ed affettuosa riconoscenza, per aver sempre ascoltato le istanze del territorio e averne dato riscontro. Chi cerca una risposta della vicinanza del Vice Presidente Piemontese a Stornara, la cerchi nel rispetto di una parola data.
Piemontese rimarca che la riconoscenza verso la comunità di Stornara è figlia di un rapporto di lealtà e soprattutto è il riconoscimento di chi "ha creduto in me, quando io non ero nessuno, quando non ricoprivo cariche ed ha scommesso su di me. Per questa ragione io sono spesso a Stornara, per dare il mio supporto a questa comunità. Per fare l'amministratore in una realtà complessa, quale questa, c'è bisogno di sana follia, una follia vulcanica, che andava sostenuta e che credo abbiamo sostenuto in questi ultimi 7 anni. Un sostegno guadagnato sul campo per una città che ha saputo scommettere, sotto molti punti di vista".

E a chiusura una valanga di ringraziamenti a collaboratori, impiegati, associazioni, senza dimenticare nessuno. Calamita lascia un'eredità importante, un cantieri di idee permanenti, in continua evoluzione.
  • raffaele piemontese
  • comune di stornara
Altri contenuti a tema
Stornara nella Storia: il 10 luglio un corteo storico che mette in scena un documento a firma di Carlo I Stornara nella Storia: il 10 luglio un corteo storico che mette in scena un documento a firma di Carlo I Da una pagina di storia rinascimentale, l’occasione per una promozione culturale, turistica ed economica della cittadina
Piemontese: «Da Di Vittorio la lezione a presidiare tutti i campi della lotta contro i fascismi di ieri e di oggi» Piemontese: «Da Di Vittorio la lezione a presidiare tutti i campi della lotta contro i fascismi di ieri e di oggi» L'intervento del vicepresidente della Regione Puglia al convegno di questa mattina
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Borgo Tressanti e Posta Angeloni, dopo 12 mesi non hanno ancora acqua potabile corrente Borgo Tressanti e Posta Angeloni, dopo 12 mesi non hanno ancora acqua potabile corrente Il 24 giugno 2020 gli uscenti assessore regionali Piemontese e Giannini comunicarono la risoluzione del problema. Il 21 maggio 2021 il Comune di Cerignola pubblica la manifestazione di interesse che riguarda il servizio di trasporto acqua potabile
In Puglia l'estate balneare comincia sabato 15 maggio In Puglia l'estate balneare comincia sabato 15 maggio Lo ha deciso Raffaele Piemontese, vicepresidente della Regione Puglia e Assessore regionale al Demanio Marittimo
Raffaele Piemontese è il vicepresidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese è il vicepresidente della Regione Puglia Eletto in provincia di Foggia con 21.501 voti, il Presidente Emiliano lo nomina vicepresidente della Regione Puglia. Il PD di Cerignola si congratula con Piemontese
Scuole chiuse a Stornara Scuole chiuse a Stornara In attesa di conferma di positività al Covid di alcuni operatori scolastici il sindaco Calamita chiude le scuole
Si costituisce il gruppo consiliare “Stornara Domani” Si costituisce il gruppo consiliare “Stornara Domani” I consiglieri Comunali Luigi Filannino e Nicoletta Laquale costituiscono il gruppo consiliare “Stornara Domani”
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.