Meteo Cerignola
Meteo Cerignola
Meteo & Dintorni

Il Punto

a cura di Antonio Digirolamo

L'anticiclone torna ad espandersi in modo deciso verso l'Italia.
Gli ultimi strascichi instabili sono presenti al Sud, per effetto delle residue interferenze d'aria fredda richiamate dal vortice ciclonico centrato sulla Grecia.
Sul resto d'Italia il bel tempo ha preso il sopravvento e anche le temperature sono in rapida risalita.
Aria infatti ben più calda di matrice nord-africana accompagna l'anticiclone, invadendo prima l'Europa Occidentale e poi anche l'Italia con una nuova fase caratterizzata da temperature sopra la media.
Si avrà un nuovo periodo dal clima anomalo, con temperature che potranno di nuovo raggiungere livelli addirittura da tarda estate.
L'autunno prosegue quindi nel suo andamento fin troppo bizzarro, ma questo nuovo dominio anticiclonico non dovrebbe risultare troppo duraturo.
Nel week end è atteso un cambiamento dovuto ad un impulso d'aria fredda dal Nord Europa. E all'inizio del nuovo mese potrebbe arrivare un'irruzione nordica più incisiva, a decretare una tendenza di un possibile precoce freddo invernale
Altrove il meteo risulterà soleggiato, grazie alla progressiva rimonta dell'anticiclone da ovest che si farà sentire al Nord e sulle regioni tirreniche.
Le temperature si confermeranno in ulteriore aumento, con tepore in Sardegna ma anche in montagna sulle Alpi dove lo zero termico tornerà a salire fin verso i 4000 metri sul lato occidentale.
Prevarranno quindi condizioni di generale bel tempo, ma anche con il ritorno di locali nebbie in Val Padana.
Sul finire della settimana si profila la possibilità di un cedimento dell'anticiclone, con un lieve peggioramento del tempo, specie lungo le Adriatiche, e soprattutto un raffreddamento a cavallo fra domenica e lunedì.
    © 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.