Meteo & Dintorni

Primo, intenso peggioramento autunnale

Situazione: ampio vortice ciclonico destinato a muoversi rapidamente verso est

L'avanzata del fronte freddo determina lo sviluppo di grossi temporali sui mari occidentali e ben presto giungeranno al Nordovest e in Sardegna. A quel punto inizierà ufficialmente il primo, intenso peggioramento autunnale.

E' lecito attendersi precipitazioni abbondanti, persistenti e anche nubifragi. Questo perché le acque mediterranee con la loro energia e i primi sbuffi d'aria fresca non fanno altro che accentuare i contrasti termici.
L'evoluzione del vortice pare avere tutta l'intenzione d'interessarci direttamente.

Ci aspettiamo un coinvolgimento di tutta la Penisola e delle due Isole, con instabilità persistente anche nel weekend. La ferita che andrà a crearsi potrebbe risultare più profonda del previsto e ciò causerebbe difficoltà evidenti nel ritorno dell'alta pressione. Potremmo assistere a un periodo di variabilità persistente, con altre occasioni per temporali alternati a piacevoli sprazzi di sole.

La Puglia sarà marginalmente interessata a questa ondata di maltempo ma tuttavia nel corso della serata di venerdì gran parte del foggiano sarà interessato da un fronte fresco che portera brevi precipitazioni nella nottata.
Meteo & Dintorni

Meteo & Dintorni

Che tempo fa a Cerignola e paesi limitrofi

Indice rubrica
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.