previsioni meteo novembre arriva il freddo polare
previsioni meteo novembre arriva il freddo polare
Meteo & Dintorni

Meteo settimana

pioggia e freddo a tratti

Martedi 30 Novembre : Al mattino piogge sparse, localmente a carattere di rovescio o temporale, lungo l'Appennino
Nuvolosità irregolare su Puglia e materano con locali schiarite e possibili primi fenomeni in sconfinamento sul foggiano e basso Salento.
Nel pomeriggio proseguono le piogge sparse sul potentino, a carattere di rovescio o temporale, e in aggiunta sui Monti Dauni
Sconfinamenti delle precipitazioni su gran parte della Puglia soprattutto sul foggiano e sul Salento.
In serata sempre instabile sul potentino con piogge sparse ma più deboli
Residui fenomeni sul Salento in miglioramento
Nuvolosità irregolare e tempo asciutto o fenomeni poco significativi sul resto delle regioni.
Neve: quota neve in progressivo calo lungo l'Appennino.
al mattino quota neve intorno ai 1300/1500 metri, nel pomeriggio 1100/1300 metri con nevicate a tratti moderate/intense e localmente anche più in basso, in serata intorno ai 1000/1200 metri.

Temperature: In generale e progressiva diminuzione a partire dai settori nord-occidentali.
Cali per le massime con valori più miti solo sul Salento e area ionica (15/16°C), minime diffuse ad una cifra sulle zone interne, dalla sera anche in pianura.

Venti: Sulla Lucania e foggiano libeccio da moderato a teso, sul Salento ostro teso, altrove correnti moderate dai quadranti sud-occidentali.

Mari: Tutti generalmente da mossi a molto mossi.
Localmente Tirreno e Canale d'Otranto agita

Mercoòedi 1 Dicembre: Al mattino instabile lungo l'Appennino con piogge sparse e locali rovesci di moderata intensità
Possibili sconfinamenti su Monti Dauni, foggiano
Momentanee schiarite su Puglia centro-meridionale e materano.
Nel pomeriggio ancora fenomeni sparsi e localmente moderati sul potentino
sconfinamenti con rovesci più isolati su materano e Puglia centro-meridionale.
Dopo una breve pausa, nel tardo pomeriggio, giungono i primi rovesci dall'Adriatico su alto Tavoliere e Gargano
In serata ultimi fenomeni sul basso potentino e basso Salento
Peggiora sulla gran parte dei settori centro-settentrionali: in particolar modo su foggiano, Monti Dauni e potentino settentrionale avremo rovesci disomogenei e a tratti moderati o a carattere di temporale
Nella notte tali rovesci continueranno ad interessare gli stessi settori e ad allargarsi anche al potentino centrale e barese

Neve: Quota neve in ulteriore e progressivo calo durante la giornata: tra mattina e pomeriggio sui Monti Dauni e intorno ai 1000/1100 metri
con nevicate più deboli, sul potentino centro-meridionale moderate intorno ai 1100/1200 metri.
Dalla sera/notte calo repentino della quota neve: intorno ai 900 metri sul Gargano con rovesci intermittenti, intorno agli 800/900 metri su Monti Dauni
Accumuli: moderate in Appennino oltre i 1200/1400 metri, imbiancate tra la sera e la notte oltre i 900/1000 metri su Gargano, Monti Daun e potentino.

Temperature: Calo termico durante la giornata, sensibile tra la sera e la notte.
Valori di stampo invernale ovunque. Massime non oltre i 12/13°C sulle coste e sul Salento.
Freddo nelle zone interne con massime ad una cifra, molto freddo in alta collina con valori vicini agli 0°C.
Gelate diffuse in montagna.

Venti: libeccio da moderato a teso su entrambe le regioni: i settori più colpiti saranno l'Appennino, il Subappennino, coste adriatiche e Salento.
Dalla sera attenzione perché le correnti ruoteranno velocemente da tramontana a partire dal foggiano, in costante rinforzo nella notte su tutti i settori adriatici.

Mari: agitato il Tirreno e l'Adriatico a largo. Molto mossi i restanti mari.
Dalla sera in rinforzo il moto ondoso sull'Adriatico.

Giovedi 2 Dicembre: Al primo mattino avremo le ultime precipitazioni disomogenee e intermittenti che interesseranno l'alto Tavoliere, Monti Dauni,
Gargano e settori adriatici fino al brindisino
Sfondamenti possibili su Murge e materano
Nel corso della mattinata assisteremo già ad un primo miglioramento a partire dalla zone interne.
Nel pomeriggio non sono previsti fenomeni.
Avremo nuvolosità molto irregolare che insisterà su tutto il versante adriatico e Gargano. Schiarite più ampie sulla Basilicata interna.

Neve/Gragnola: al primo mattino nevicate intermittenti su Monti Dauni con quota neve intorno ai 400/500 metri, fioccate sul Gargano intorno ai 500/600 metri, sporadiche possibili sulle Murge intorno ai 500/600 metri. Gragnola a tratti moderata al di sotto di queste quota e lungo il versante adriatico.

Temperature: Ulteriore generale calo su valori pienamente invernali.
Massime non oltre i 10/11°C lungo le coste adriatiche e sul versante ionico.
Diffuse le minime in serata vicine agli 0°C in collina, gelate nella notte successiva in alta collina. Sotto media moderato.

Venti: Al mattino tesi/freschi i venti di tramontana sulla Puglia adriatica con raffiche fino a 60/70 km/h.
Nel corso della giornata tenderanno ad attenuarsi a partire dal foggiano e a occidentalizzarsi.

Mari: fino a molto agitato l'Adriatico e il Canale d'Otranto.
Da agitati a molto mossi i restanti mari a largo.
In serata moto ondoso in attenuazione quasi ovunque.
Meteo & Dintorni

Meteo & Dintorni

Che tempo fa a Cerignola e paesi limitrofi

Indice rubrica
Settimana molto calda 26 giugno 2022 Settimana molto calda
Meteo Settimana 20 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 13 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 6 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 30 maggio 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 24 maggio 2022 Meteo Settimana
Meteo Week-End 12 maggio 2022 Meteo Week-End
Maltempo nel  Week End 5 maggio 2022 Maltempo nel Week End
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.