Senza titolo
Senza titolo
Meteo & Dintorni

Meteo Week End

Week-End primaverile con temperature in aumento

Venerdi 7 Maggio: All'alba nubi basse sul lagonegrese in dissolvimento. Al mattino deboli velature in transito sulla Basilicata meridionale e sul Salento ma senza fenomeni.
Maggiori spazi sereni altrove.
Nel pomeriggio cieli più sereni sulla Puglia e sulla Basilicata centro-settentrionali.
Debole sviluppo di nuvolosità lungo l'Appennino.
Velature sul Salento e area ionica.
In serata resta stabile ovunque cieli sereni e occasionali velature.
Nubi basse e foschie in formazione sul basso Salento nella notte.

Temperature: In generale aumento con massime fino a 25/27°C sul Tavoliere e primo entroterra adriatico fino al brindisino.
Valori oltre i 20°C anche nelle zone interne.
Minime in lieve aumento.

Venti: Correnti di prevalenza occidentale e sud-occidentale con locali rinforzi sui Monti Dauni e lungo l'Appennino, più deboli altrove.
Dal pomeriggio sul Salento ruotano dai quadranti meridionali.

Mari: In generale risulteranno tutti poco mossi, lievi rinforzi a metà giornata sul Canale d'Otranto e Adriatico.

Sabato 8 Maggio: All'alba nubi basse sul basso Salento in veloce dissolvimento.
Mattinata con cieli ampiamente sereni sui settori centro-settentrionali, velature su quelli meridionali e ionici, in rasserenamento nelle ore successive.
Nel pomeriggio prosegue con cieli sereni sui settori centro-meridionali.
Debole nuvolosità in arrivo sull'alto Tavoliere e in formazione lungo l'Appennino e Subappennino, ma senza rischio di fenomeni.
In serata parzialmente nuvoloso sul foggiano e potentino settentrionale ma con scarsa possibilità di fenomeni.
Più sereno sul resto delle regioni.

Temperature: In ulteriore aumento e quasi caldo su Tavoliere e coste adriatiche con punte fino a 26/28°C, non oltre i 24/25°C sulla Puglia meridionale ionica e versante ionico.
Minime in rialzo.

Venti: libeccio/ponente moderato lungo l'Appennino, Tavoliere e soprattutto sui Monti Dauni.
Meridionali da deboli a molto deboli sul versante ionico e Salento.

Mari: generalmente tutti poco mossi con locali rinforzi sul Canale d'Otranto e Adriatico.

Domenica 9 Maggio: Al primo mattino cieli più sereni su entrambe le regioni. ùPoi velature in arrivo dai settori settentrionali con sviluppo di nuvolosità nelle zone interne lucane e del foggiano già da metà giornata.
Infatti nel pomeriggio possibili cumulonembi che potranno generare rovesci isolati su Monti Dauni, melfese e Appennino lucano con locali fulminazioni. ùSul resto della Puglia e della Basilicata il tempo resterà stabile con cieli da poco nuvolosi a sereni.
In serata immediato miglioramento ovunque.
Residua nuvolosità in Appennino, sereno sul resto dei territori.

Temperature: In generale calo soprattutto le massime con punte non oltre i 20/21°C lungo il versante adriatico, 22/24°C sul versante ionico.
Cali improvvisi nel pomeriggio sulle zone interessate dai rovesci.

Venti: Irromperanno le correnti settentrionali con tramontana/maestrale fino a tesi sulle coste adriatiche e sul Salento.
Dal pomeriggio tenderanno ad indebolirsi a partire dal foggiano.
Sulla Basilicata deboli o molto deboli.
Meteo & Dintorni

Meteo & Dintorni

Che tempo fa a Cerignola e paesi limitrofi

Indice rubrica
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.