Senza titolo
Senza titolo
Meteo & Dintorni

Meteo Week-End

Torna un po' di piaggia sul Foggiano

Venerdi 18 Marzo: Al mattino cieli coperti sulla Basilicata occidentale, arco ionico e basso Salento.
Saranno associate delle deboli precipitazioni sul potentino e basso Salento
Cieli nuvolosi sul resto delle regioni con tempo più asciutto momentaneamente.
Nel pomeriggio la nuvolosità aumenterà su quasi tutti i territori con cieli spesso coperti.
Fenomeni sparsi e localmente a carattere di rovescio dapprima sul Salento ionico e poi in estensione al barese, materano e infine potentino
Resta asciutto sul foggiano tranne sui Monti Dauni.
In serata le precipitazioni concentreranno sulla Basilicata interna e ionica
Tenderà a migliorare sulla Puglia centro-meridionale.
Nuvolosità sparsa su tutti i territori.

Temperature: In calo le massime su tutti i territori ma soprattutto sui settori centro-settentrionali.
Punte di 14/15°C lungo le coste adriatiche e Salento, altrove intorno ai 12/13°C.
Minime all'incirca stazionarie e fresche.

Venti: Sul Salento e arco ionico venti di scirocco con maggiori rinforzi sul basso Salento.
Venti di grecale o levante, a tratti moderati, sulle coste adriatiche della Puglia centro-settentrionali e in rinforzo anche verso Appennino e Subappennino.
Deboli sui rimanenti settori.

Mari: molto mosso il Tirreno a largo. Mossi lo Ionio e il Canale d'Otranto.
Da poco mosso a mosso l'Adriatico.

Sabato 19 Marzo: Al mattino cieli da nuvolosi dei settori adriatici a coperti del basso Salento, area ionica e Basilicata.
Previsti deboli fenomeni sparsi sul potentino centro-meridionale sul Salento ionico
Nel pomeriggio i fenomeni saranno più a carattere di rovesci e concentrati maggiormente sull'arco ionico e basso potentino
Altrove tempo più asciutto con cieli da nuvolosi a molto nuvolosi.
In serata rovesci isolati che potranno allargarsi al barese, materano e a buona parte del Salento
Maggiori schiarite sul foggiano, cieli più coperti sui settori centro-meridionali.

Temperature: In calo a partire dai settori a nord e lungo il versante adriatico. Massime non oltre i 10/13°C lungo le coste e sull'arco ionico.
In serata si registreranno le minime quasi ovunque.
Si torna sotto media.

Venti: Correnti orientali a tratti moderate lungo le coste adriatiche e in rinforzo lungo l'Appennino.
Scirocco/ostro moderati sulle coste ioniche salentine.

Domenica 20 Marzo: Al mattino velature sparse su entrambe le regioni, più dense in Appennino.
Nuvolosità sparsa medio-bassa irregolare sul versante adriatico ma senza fenomeni.
Nel pomeriggio nuvolosità sparsa sulla Lucania e sul foggiano occidentale.
Spazi più sereni sulla Puglia con velature deboli sparse.
In serata resta ancora stabile ma i cieli risulteranno a tratti coperti soprattutto sulla Basilicata interna e Monti Dauni. Nuvolosità in aumento anche verso la Puglia.

Temperature: massime ancora miti e in media con il periodo con punte fino a 16/17°C su metapontino, tarantino e localmente su Tavoliere e Salento interno.
Minime fresche all'alba. Momentaneo sopra media.

Venti: Grecale debole soffierà per l'intera giornata sulla Puglia con rinforzi procedendo verso la Basilicata.
Lo scirocco interesserà localmente i settori ionici lucani.

Mari: mosso il Tirreno a largo. I restanti mari da calmi del mattino a poco mossi della sera.
Meteo & Dintorni

Meteo & Dintorni

Che tempo fa a Cerignola e paesi limitrofi

Indice rubrica
Settimana molto calda 26 giugno 2022 Settimana molto calda
Meteo Settimana 20 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 13 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 6 giugno 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 30 maggio 2022 Meteo Settimana
Meteo Settimana 24 maggio 2022 Meteo Settimana
Meteo Week-End 12 maggio 2022 Meteo Week-End
Maltempo nel  Week End 5 maggio 2022 Maltempo nel Week End
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.