Meteo & Dintorni

Nuovo Peggioramento in vista

Settimana dinamica

Il freddo di natura artica sta portando i primi brividi invernali, in virtù del flusso di correnti di provenienza continentale e del contestuale blocco della circolazione perturbata atlantica. L'elemento saliente, confermato dalle ultime elaborazioni, è legato al fatto che questo imponente cambio di circolazione non sarà poi mordi e fuggi. Sembra che tale situazione possa protrarsi ancora per alcuni giorni, con l'Italia in piena area di confluenza esposta ad instabilità e persino maltempo a tratti: si verranno a scontrare masse d'aria diverse e questo metterà in gioco pericolosi contrasti, dettati proprio dallo scontro degli impulsi freddi orientali con l'aria più mite. Gradualmente, nella prossima settimana il vortice freddo si porterà più verso l'Italia.
Evoluzione meteo per metà mese, con ancora l'insistenza di una circolazione fredda anomala su parte dell'Europa e dell'Italia.
METEO CON RISCHIO MALTEMPO INVERNALE FIN DOPO META' MESE - Continuerà come detto l'afflusso d'aria dalla Russia verso il Centro Europa, richiamata dall'azione combinata del potente anticiclone scandinavo e della depressione sui Balcani. Gradualmente, la traiettoria della corrente fredda scivolerà a latitudini più basse coinvolgendo più da vicino anche l'Italia. Il Nord della Penisola potrebbe vivere un anticipo d'inverno, ma più in generale il vortice ciclonico, alimentato da queste correnti fredde, metterà radici sui mari italiani. Una situazione meteo che potrebbe pertanto essere propizia per il protrarsi dell'instabilità associata a precipitazioni più abbondanti, anche sul Nord Italia. In virtù dell'ulteriore raffreddamento, sebbene da confermare, potrebbero aversi le prime nevicate stagionali sulle aree montane.
CONCLUSIONI - Anticipo d'inverno che subirà quindi un'ulteriore recrudescenza verso la metà di ottobre. Non ci sarà per il momento d'avere il tipico tempo autunnale, con perturbazioni oceaniche accompagnate da una circolazione d'aria più mite.
Meteo Cerignola Weebly/Speciale News
  • Meteo Cerignola
Altri contenuti a tema
Allerta meteo, ultimi aggiornamenti. Allerta meteo, ultimi aggiornamenti. Si prevedono nevicate intense su Puglia settentrionale e centrale e sulla Basilicata, in particolar modo nelle zone interne.
Allerta meteo, gli ultimi aggiornamenti. Allerta meteo, gli ultimi aggiornamenti. Sulle aree persiste, per le prossime 36 ore, freddo intenso su tutte le Regioni centro settentrionali peninsulari del Paese, su Molise, Campania, Basilicata e Puglia con gelate notturne.
Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti. Allerta Meteo, gli ultimi aggiornamenti. Da domenica 25 febbraio e per le successive 24/36 ore, nevicate intense e abbondanti già a bassa quota su Marche e Abruzzo. Dalle ore 06:00 di domani sarà colpito il nostro territorio.
Sindaco Metta: Il Prefetto ha interdetto al traffico veicolare fuori dai centri abitati. MASSIMA ALLERTA Sindaco Metta: Il Prefetto ha interdetto al traffico veicolare fuori dai centri abitati. MASSIMA ALLERTA Il Prefetto di Foggia, con Decreto adottato in data odierna, ha interdetto al traffico nel territorio della Provincia di Foggia, fuori dai centri abitati, a partire dalle ore 22:01 di domenica 25 febbraio 2018 e fino alle ore 24:00 di martedì 27 febbraio 2018
Allerta mete, gli ultimi aggiornamenti. Allerta mete, gli ultimi aggiornamenti. Dalla nottata di domani il gelo e la neve colpiranno anche il nostro territorio.
Allerta meteo. Il bollettino delle ore 18:00 Allerta meteo. Il bollettino delle ore 18:00 Aggiornamento costante sull'allerta meteo. Crollo delle temperature a partire da Domenica.
Aggiornamento quotidiano sull'allerta meteo . Aggiornamento quotidiano sull'allerta meteo . Confermato il calo delle temperature nel fine settimana.
Ondata di gelo alle porte Ondata di gelo alle porte La nostra città sarà colpita da precipitazioni nevose dalle ore 14:00 di lunedì 26 Febbraio 2018 alle ore 24:00.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.