Esultanza Libera Virtus. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Esultanza Libera Virtus. Foto Vito Monopoli
Volley

Libera Virtus, vittoria e testa della classifica

La Libera Virtus riesce nell’impresa di battere la capolista Sanit Sicom Prestasi Messina e guadagna la prima posizione in classifica dopo una combattutissima gara

Vittoria incontestabile per la Libera Virtus che batte per 3-1 la Sanit Sicom Prestasi Messina e si porta in testa alla classifica spodestando proprio la squadra siciliana. Le ragazze di coach Breviglieri concedono solo un set alle avversarie arrivate a Cerignola con un ruolino di marcia che poteva incutere qualche timore: tre vittorie senza concedere nemmeno un set agli avversari il biglietto da visita delle ragazze di coach Jimenez che hanno dato filo da torcere alle ofantine che per portare a casa la vittoria e conquistare la vetta della classifica hanno dovuto tirar fuori la grinta dei giorni migliori.

Continua dunque la serie di risultati positivi per la Libera Virtus che battendo la capolista inanella la terza vittoria di fila e diventa la prima della classe. Martilotti, Montenegro, Mauriello e Neriotti con i loro attacchi e una superlativa Michela Pisano in difesa hanno trascinato le indomite compagne verso la vittoria finale contro una squadra che non per caso guidava la classifica e che ha giocato a viso aperto cercando di fare bottino pieno. Gara da cuori forti che ha tenuto gli spettatori con fiato sospeso fino alla fine e i risultati dei parziali lo testimoniano (25-19, 25-21, 23-25 e 25-23).

Stavolta le virtussine non hanno però fallito quest'importante impegno che le attendeva dopo il turno di riposo e hanno dimostrato di aver acquisito quella maturità che spesso è mancata alla squadra cerignolana nella stagione passata, facendole perdere per un soffio gare decisive con il risultato che sembrava già acquisito. Adesso guai a cullarsi sugli allori, nel prossimo turno la Libera Virtus dovrà vedersela fuori casa contro la Gio'volley Aprilia, squadra che intasa non ha ancora subito sconfitte e bisognerà dimenticare di essere in testa alla classifica, impegnarsi a fondo e ricordarsi che nessun traguardo è stato ancora raggiunto.
41 foto2018.11.11 Cannone Libera Virtus VS Sanit Sicom Prestasi MessinaVito Monopoli
Libera VirtusPresentazione delle squadreSaluto tra le formazioniValentina MartilottiTime out Libera VirtusEsultanza Libera VirtusValentina MartilottiEsultanza Libera VirtusValentina Montenegro e Camilla NeriottiValentina MartilottiEsultanza Libera VirtusMonica LestiniValentina MontenegroMonica LestiniMaria MaurielloCamilla NeriottiTime out Prestasi MessinaSilvia Marlene AscensaoCoach Armas Antonio JimenezGiulia MordecchiMaria MaurielloMonica LestiniValentina MartilottiSilvia LanziIlaria AngelelliMichela PisanoSilvia LanziMarcela NielsenValentina Montenegro e Camilla NeriottiCoach Marco BreviglieriCoach Marco BreviglieriPaola CesarioCoach Marco BreviglieriEsultanza Libera VirtusValentina Martilotti e Maria MaurielloValentina Martilotti e Maria MaurielloChiara GiancaneCoach Marco BreviglieriValentina Martilotti e Michela PisanoEsultanza Libera VirtusSelfie Libera Virtus
  • libera virtus
  • Cannone Libera Virtus
Altri contenuti a tema
Roba da mangiarsi le maglie Roba da mangiarsi le maglie La Libera Virtus batte Modica, conquista i tre punti, il terzo posto, ma non i playoff
Vincere per non rimpiangere Vincere per non rimpiangere Contro Modica ultima possibilità per conquistare i playoff sperando in un passo falso della Fiamma Torrese
Per un punto! Per un punto! Le cerignolane vincono ma non agganciano i playoff, in classifica giochi quasi fatti
Penultima chiamata per la Libera Virtus Penultima chiamata per la Libera Virtus Per la squadra cerignolana penultima chance contro Lamezia per conquistare il terzo posto
Occasione persa per la Libera Virtus Occasione persa per la Libera Virtus Le cerignolane perdono lo scontro diretto con Arzano e piombano al quarto posto
Libera Virtus, conta solo la vittoria Libera Virtus, conta solo la vittoria Match fondamentale per la stagione della Libera Virtus, contro Arzano serve la vittoria
Punti d’argento per la Libera Virtus Punti d’argento per la Libera Virtus Le cerignolane espugnano Isernia e agganciano la zona playoff
Libera Virtus, caccia ai playoff Libera Virtus, caccia ai playoff Continua la corsa ai playoff per la Libera Virtus, contro Isernia vietato sbagliare
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.