Castellano Udas
Castellano Udas
Basket

Udas Basket: prima vittoria nel mirino

Domenica (ore 18:00) a Perugia per invertire il trend. Marinelli:“Servirà una gran prestazione”

Tre sconfitte nelle prime tre uscite non si vedevano da tempo in casa Udas. Il momento resta difficile ma è proprio ora che bisogna far quadrato attorno alla squadra. E' quello che chiede il coach e il suo gruppo vogliosi di uscire al più presto da questo periodo negativo.

Nessun dramma certo, il campionato è ancora lungo e la fiducia nel gruppo biancoazzurro resta intatta. La stessa che coach Marinelli continua a nutrire nel suoi "ho sempre piena fiducia nei ragazzi", conferma nel pre gara. Tutti uniti verso un obiettivo, che nell'immediato vuol dire uscire dal periodo no: "Una vittoria contro Recanati, dopo aver avuto un buon vantaggio nel terzo e quarto periodo, ci avrebbe messo nelle condizioni di maggior tranquillità" dichiara il tecnico a cui però oltre ai due punti comincia a mancare "la continuità negli allenamenti per l'infortunio di Tredici e con un senior in meno". Tanti pezzi del puzzle che incastrati stanno determinando l'attuale classifica. "Quando non ti gira è sempre più difficile – confessa Marinelli - I ragazzi hanno fatto una buonissima prova con Recanati, facendo un'ottima partita in difesa. Poi la situazione falli, qualche occasione sciupata in attacco e la bravura degli avversari a rientrare sfruttando il bonus falli a loro favore ha, fatto la differenza".

Recanati è il passato. L'immediato futuro dice che c'è una trasferta difficile da affrontare, contro una squadra che, dopo la bella vittoria di Matera all'esordio, arriva da due sconfitte (l'ultima sul campo del Nardò). E' il Perugia di coach Pierotti, di Meschini (guardia mancina, con un ottimo tiro), che può vantare dell'esperienza di Petrosino e la fisicità di Mobio. "E' una squadra giovane, molto pericolosa con i piccoli, aggressiva in difesa, abile nel contropiede e nell'uno contro uno". Analizza così la gara Marinelli.

E allora, si vincerà solo se: "Faremo una buona prestazione in difesa e daremo continuità in attacco ai nostri giochi. In più, essendo in pochi, dobbiamo fare molta attenzione a non commettere falli ingenui che alla lunga potremmo pagare".

PH_Sara Angiolino
  • basket
  • Luigi Marinelli
  • serie b2
  • Castellano Udas
Altri contenuti a tema
Udas Basket: arriva il Nardò Udas Basket: arriva il Nardò Contro i neretini (domenica, ore 18:00) è come un derby. Marinelli: “E’ il momento giusto per vincere in casa”
Udas Basket con la prima vittoria casalinga nel mirino Udas Basket con la prima vittoria casalinga nel mirino Domani, al Pala Dileo, arriva l’Olimpia Matera. Marinelli:“Si, potrebbe essere l’occasione giusta”
Udas Basket: esame dalla capolista Udas Basket: esame dalla capolista I biancoazzurri a caccia dell’impresa sul parquet di San Severo, sempre vittorioso finora
Udas Basket has come back Udas Basket has come back Dopo la prima vittoria di Perugia, c’è il Teramo
Udas Basket a caccia della prima vittoria Udas Basket a caccia della prima vittoria Domani, al Dileo, arriva il Recanati. Marinelli: “Serve pazienza. E’ solo questione di tempo”
Castellano Udas chiamata al pronto riscatto Castellano Udas chiamata al pronto riscatto Domenica (ore 18:00) esordio casalingo contro Giulianova. Marinelli:“C’è voglia di far bene”
Castellano Udas Basket, da domani si fa sul serio Castellano Udas Basket, da domani si fa sul serio Per l'esordio storico in B la squadra affronterà il Campli Basket
Vincenzo Taddeo: dall'Udas alla scudettata Venezia Vincenzo Taddeo: dall'Udas alla scudettata Venezia Tutte le emozioni che alimentano il suo grande sogno
© 2001-2017 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.