Via Pineto
Via Pineto

Via Pineto a Cerignola invasa dai rifiuti: la segnalazione di una residente

Una metà della strada è ormai una discarica a cielo aperto dove buttano di tutto

Ci sono strade di serie B a Cerignola? A giudicare dalle segnalazioni che ci arrivano sempre più spesso da alcuni cittadini, evidentemente è proprio così. In particolare, la nostra redazione ha raccolto il malumore e lo sdegno di una donna residente nei pressi di Via Pineto, una traversa ubicata tra la Strada Santuario Madonna di Ripalta e Via Melfi.

Nella parte che prosegue verso il Santuario della Madonna la strada, ormai abbandonata, sta diventando una discarica a cielo aperto. La spazzatura- a detta della signora Cristina D'Ottavio, che ha deciso di segnalare l'incresciosa situazione- aumenta ogni giorno di più, circondata da erbacce che diventano sempre più alte.

Un altro residente della zona ha sottolineato che a peggiorare le cose sono intervenuti alcuni lavori da parte dell'Enel, a quanto pare autorizzati e successivamente bloccati. Poi, a completare il quadro disastroso, si aggiunge pure l'asfalto in condizioni pietose e, subito dopo la zona in cui l'Enel ha cominciato i lavori, una buca di grandi dimensioni posizionata proprio sulla curva, e che nessuno da tempo ormai si preoccupa di chiudere.

"Se non pagassimo più le tasse, si muoverebbe qualcosa?", chiede la signora D'Ottavio. Certo, sarebbe giusto, soprattutto quando l'importo dei tributi pagati supera di gran lunga i servizi di cui si usufruisce.

Intanto speriamo che, dopo questa segnalazione, si attivino per la pulizia e la manutenzione di una strada non centrale, sicuramente, ma non per questo condannata a restare nel degrado.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Ripulita Via Vecchia Barletta a Cerignola: le fototrappole individuano i responsabili degli abbandoni Ripulita Via Vecchia Barletta a Cerignola: le fototrappole individuano i responsabili degli abbandoni E’ uno dei luoghi in cui si accumulano rifiuti di ogni genere, anche quelli ingombranti
Laveco S.r.l. Cerignola: dal 1989 una realtà all’avanguardia per i rifiuti e la salvaguardia ambientale Laveco S.r.l. Cerignola: dal 1989 una realtà all’avanguardia per i rifiuti e la salvaguardia ambientale L’azienda offre un servizio di alta qualità rispettando l’ambiente e le comunità locali
Rifiuti, ricorso di Ecoalba: cosa succederà a Cerignola dal 1° Giugno? Rifiuti, ricorso di Ecoalba: cosa succederà a Cerignola dal 1° Giugno? La città-secondo Fratelli d’Italia e Lega Cerignola- potrebbe subire disservizi e ritardi nella raccolta
Lotta all’abbandono illegale dei rifiuti a Cerignola: partiti i controlli congiunti Lotta all’abbandono illegale dei rifiuti a Cerignola: partiti i controlli congiunti Accertatori ambientali Tekra e Agenti di Polizia locale impegnati nei siti in cui avvengono gli abbandoni
Un uomo trasforma la via in una discarica a Cerignola: segnalato e multato Un uomo trasforma la via in una discarica a Cerignola: segnalato e multato L’assessora alla Sicurezza Teresa Cicolella ha raccontato l’episodio sui social
“Elettrizzati per il Futuro”: la presentazione del progetto a Cerignola il 3 Maggio “Elettrizzati per il Futuro”: la presentazione del progetto a Cerignola il 3 Maggio L’incontro si terrà alle ore 12:30 presso l’Istituto Secondario di Primo Grado “Padre Pio”
“Elettrizzati per il futuro”: partita a Cerignola la raccolta di piccoli RAEE “Elettrizzati per il futuro”: partita a Cerignola la raccolta di piccoli RAEE Il programma mira a smaltire più facilmente i dispositivi elettrici inutilizzati o non funzionanti
Avvistato un topo morto in zona Mezza Luna a Cerignola Avvistato un topo morto in zona Mezza Luna a Cerignola Sporcizia ed incuria del Parco attirano animali poco graditi
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.