Maria Cavallo e Angelo Volpe con Fighters
Maria Cavallo e Angelo Volpe con Fighters
Sport

Angelo Volpe e Maria Cavallo sono i campioni del mondo

Gli atleti cerignolani Angelo Volpe e Maria Cavallo hanno conquistato il titolo mondiale AFSO di Kick Boxing. Gioia, lacrime e abbracci nella “Fighters” del Team Dibisceglia - Colucci

Al "KKB4 – King of Kickboxing", organizzato dalla "Fighters" del Team Dibisceglia – Colucci in stretta collaborazione con la FTL del Maestro Francesco Schembri Taylor, le emozioni sono state indescrivibili. Momenti di esultanza alternati a lacrime di gioia su un ring in cui la tensione e l'ansia sono stati carica emotiva, manifestazione di forza e coraggio, dimostrazione di professionalità e pratica di correttezza.

Una kermesse quella del "KKB4 – King of Kickboxing" che ha incantato uno caldissimo pubblico di provenienza europea in una location, come quella di Villa Bautier, all'altezza delle aspettative, in una serata condotta da Maria Elena Di Leo e Luca Colopi, con la collaborazione di Angela Tosi e Maya Prudente, in cui ogni momento ha visto la bellissima alternanza tra simpatia e professionalità su un ring in cui l'Italia, rappresentata da molti team provenienti dalla Sicilia, Campania, Lazio e altre regioni, ha mostrato tutta la sua forza contro i Team rumeni e tedeschi.

Titolo mondiale AFSO -58Kg, sul ring la rumena Florina Cosma e la cerignolana Maria Cavallo in cinque round mozzafiato dove la concentrazione e lo studio dell'avversario, cha ha caratterizzato i primi secondi, hanno dato il via alla lunga serie di colpi e ganci in una spettacolare alternanza tra attacco e difesa, angolo e centro ring. Tra applausi e incoraggiamenti da parte del foltissimo pubblico la giuria ha espresso il proprio verdetto che, inevitabilmente, ha premiato la cerignolana Maria Cavallo che, alzando al cielo la cintura del titolo mondiale si è abbandonata ad un pianto liberatorio che ha commosso ogni spettatore.

Titolo mondiale AFSO -67Kg, sul ring il rumeno Bogdan Suru e il cerignolano Angelo Volpe. Tanta storia da raccontare che potrebbe rivelarsi lunga e lasciar capire poco ad ogni lettore. Pochissime le parole per descrivere quanto accaduto, il rumeno Bogdan Suru per cinque round ha dovuto difendersi dai continui attacchi di Angelo Volpe, ha cercato in alcuni momenti di passare al contrattacco ma l'atleta cerignolano ha sempre avuto la prontezza di schivare i colpi, neutralizzare l'attacco e approfittare dell'abbassamento della guardia per contrattaccare. Muscoli, forza, resistenza, concentrazione, passione, caparbietà, coraggio… è quanto ha messo sul ring Angelo Volpe costringendo la giuria ad un giudizio unanime… la cintura del titolo mondiale in vita del nostro atleta, Angelo Volpe campione del mondo!


  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Fighters Cerignola
Altri contenuti a tema
Team Fighters Dibisceglia-Colucci: i trofei cerignolani agli European Martial Art Games Team Fighters Dibisceglia-Colucci: i trofei cerignolani agli European Martial Art Games Numerose le medaglie vinte contro gli sfidanti provenienti da tutta Europa
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.