Fighters Team
Fighters Team
Sport

Fighters Colucci Dibisceglia Cerignola: “Siamo una grande famiglia”

Giovanissimi campioni di kick boxing ottengono una vittoria dopo l’altra

Il kick-boking è una disciplina sportiva in crescita dappertutto, anche nella nostra città. Da anni ormai la Fighters Team Colucci-Dibisceglia è una realtà cerignolana che "sforna" nuove leve e validissimi campioni. Ultimamente il team ha ottenuto grandi riconoscimenti. Il giovanissimo Carmine Rutigliano a soli 17 anni si è già imposto in un torneo importante, disputatosi in Svizzera poco tempo fa.

"Io e Yuri Sinay (19 anni) abbiamo partecipato per la prima volta ad un torneo senza protezione, in modo professionistico, contro avversari più grandi di età e di peso. Entrambi abbiamo portato a casa una vittoria, con grande soddisfazione nostra e del maestro Domenico, che ha creduto in noi", dice Carmine con un velo di emozione nello sguardo.

"Io ho battuto il campione del mondo WKO, è stata una gara difficile, intensa, in cui ci ho messo tutto l'impegno possibile", gli fa eco Yuri.

"Il torneo in Svizzera prevedeva un livello alto di combattimento. Abbiamo azzardato ad accettare questi due match, ma ho creduto nei ragazzi e ho deciso di fargli fare questa esperienza importante", dichiara il maestro Domenico Colucci.

"Oltre ai complimenti, sempre graditi, per l'impegno profuso e la dedizione al team, i ragazzi hanno ottenuto un contratto di due anni, e questo è un risultato grandioso e strameritato", aggiunge.

E' approdata al professionismo anche Maria Cavallo, giovane fighter del Team che ha cominciato con la semi-contact. "Ho partecipato a tornei mondiali molto importanti, come il FUSION, a cui partecipano i più grandi fighter del mondo. Il 25 Giugno scorso ho vinto il Campionato Italiano di KWAIN. Tra le gare in previsione c'è quella del 27 Novembre prossimo ad Arezzo".

Francesco Dichiaro è tra i componenti del Team più giovani, ma anche tra i più decisi ad andare avanti in questo sport. "Frequento la quarta elementare presso il Circolo Didattico "C. Battisti" di Cerignola, ho nove anni e mezzo. La mia gara più importante l'ho disputata in Slovenia, e ho vinto con un bambino di 13 anni. Il 13 Novembre andremo a Napoli per un'altra gara. Quando gareggio i primi minuti studio l'avversario, il maestro mi dice sempre di alzare la guardia e stare attento. Questo sport mi è piaciuto sin dal primo momento in cui l'ho provato". Francesco pratica il Kick Light per bambini, con protezioni.

"Qui siamo come una grande famiglia, ci supportiamo, ci aiutiamo a vicenda, condividendo il sogno di arrivare il più in alto possibile. Ogni volta che un allievo combatte io sono lì con lui", dice il maestro Colucci con gli occhi che gli si illuminano di emozione. Lui, come il maestro Savino Dibisceglia, segue dappertutto gli allievi nelle gare.

"Stiamo girando ovunque, ci piace confrontarmi con tutti, noi abbracciamo più federazioni che confluiscono nella medesima disciplina", dichiara il maestro Dibisceglia, che ci raggiunge dopo una lezione.

Poi c'è Angelo Volpe, 23 anni, che è contento per il suo primo contratto da professionista. "Pratico da 8 anni, ho esordito come dilettante e poi ho cominciato a sfidarmi con persone più esperte. Il primo match senza protezione è stato a Rimini, non ho avuto timore però le ho prese. Questo sport richiede un allenamento costante, purtroppo non ha la visibilità di altri sport, ma non ci sono paragoni tra i nostri sacrifici e quelli di chi pratica sport di squadra. Noi dobbiamo mantenere un determinato peso, mangiare e bere con moderazione, il nostro è un sacrificio costante".

Altrettanto giovane e affamato di vittoria è il 17enne Ottavio Caputo. "Mi alleno tutti i giorni, pratico la disciplina del kick boxing dall'età di 6 anni. Spero di arrivare ad ottenere anche io un contratto come quello che hanno ottenuto i miei compagni. E' questo il mio obiettivo da adesso in poi".

Nonostante la giovane età, gli occhi di questi ragazzi brillano per la determinazione e la voglia di emergere. Tra allenamenti, scuola e preparazione alle gare, i giovani del Team Fighters Cerignola impegnano nel modo migliore gli anni più belli della vita. Parleremo ancora di loro e delle loro meritate vittorie in questo sport, che a breve potrebbe essere ricompreso tra le discipline olimpioniche previste dal CONI.
1 fotoFighters Cerignola
Colucci fighters
  • Fighters Cerignola
Altri contenuti a tema
Team Fighters Dibisceglia-Colucci: i trofei cerignolani agli European Martial Art Games Team Fighters Dibisceglia-Colucci: i trofei cerignolani agli European Martial Art Games Numerose le medaglie vinte contro gli sfidanti provenienti da tutta Europa
Angelo Volpe “The Fox” conquista il titolo AFSO International Angelo Volpe “The Fox” conquista il titolo AFSO International Al prestigioso evento “Vendetta” Fight – Nights Sicilia XXI Open Air Angelo Volpe “The Fox” solleva le braccia al cielo e conquista titolo AFSO International
Angelo Volpe e Maria Cavallo sono i campioni del mondo Angelo Volpe e Maria Cavallo sono i campioni del mondo Gli atleti cerignolani Angelo Volpe e Maria Cavallo hanno conquistato il titolo mondiale AFSO di Kick Boxing. Gioia, lacrime e abbracci nella “Fighters” del Team Dibisceglia - Colucci
“KKB – King of Kickboxing”, un evento di risalto mondiale domani a Villa Bautier “KKB – King of Kickboxing”, un evento di risalto mondiale domani a Villa Bautier Quarta edizione “KKB – King of Kickboxing”. Tifare, sbandierare i colori della nostra città e gridare… Volpe… Cavallo… Modesto… gridare fino a perdere la voce!
“Italian Championship” a Cerignola al Pala Dileo “Italian Championship” a Cerignola al Pala Dileo È l’evento sportivo organizzato dalla A.S.D “Fighters” del Team Dibisceglia – Colucci, gareggeranno oltre 300 atleti nelle discipline di Kick Boxing e Karate
La A.S “Fighters” fa incetta di successi al  “The Big Event 3” La A.S “Fighters” fa incetta di successi al “The Big Event 3” A.S. “Fighters” – Team Dibisceglia - Colucci sbanca al “The Big Event 3”, quattordici volte i nostri atleti sono saliti sul podio del primo posto, sette volte su quello del secondo posto
Yokkao Bologna, Angelo Volpe vince ancora Yokkao Bologna, Angelo Volpe vince ancora la ASD Fighters del Team Dibisceglia – Colucci ha sfoggiato il suo indiscusso talento in una partecipazione a dir poco obbligatoria, quella di “The Fox”
Mondiali WTKA 2019, la “Fighters Cerignola” sul podio Mondiali WTKA 2019, la “Fighters Cerignola” sul podio 9 medaglie d’oro, 4 medaglie d’argento, 5 medaglie di bronzo, momenti magici per i ragazzi del Team Dibisceglia – Colucci. Il Video e le interviste
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.