Be Clean!
Be Clean!
Territorio

Assessore Mininni: inizia la campagna informativa per l’avvio del porta a porta

Giovedì 16 Maggio, a partire dalle ore 10:00), presso P.zza della Repubblica prende il via il ciclo di incontri pubblici rivolti alla cittadinanza per la prima fase della campagna informativa sulla raccolta porta a porta dei rifiuti.

Giovedì 16 Maggio, a partire dalle ore 10:00 (in caso di condizioni metereologiche avverse l'evento sarà spostato a venerdì 17 maggio), presso P.zza della Repubblica, nel piazzale antistante la Scuola di Secondo Grado Pavoncelli, prende il via il ciclo di incontri pubblici rivolti alla cittadinanza per la prima fase della campagna informativa sulla raccolta porta a porta dei rifiuti.
"Abbiamo deciso di dare il via alla campagna informativa in occasione di un importante evento che si svolgerà presso la scuola Pavoncelli - dichiara Anna Maria Mininni, Assessore all'Ambiente del Comune di Cerignola - Abbiamo accolto a pieno la necessità manifestata dalla dirigenza scolastica dell'Istituto Pavoncelli di sensibilizzare gli alunni, le famiglie e di conseguenza la cittadinanza al rispetto dell'ambiente, nonché dell'intera area verde che circonda l'istituto. Pertanto, abbiamo fatto coincidere questa necessità con la campagna contro il littering e l'abbandono dei rifiuti denominata "Let'sClean Up Europe 2019 che si sta svolgendo in tutta Europa"

L'evento, denominato "BE CLEAN!" prevede la raccolta dei rifiuti abbandonati e pulizia area verde che circonda la zona ad opera degli studenti. L'occasione è favorevole per sensibilizzare i partecipanti sulla riduzione dei rifiuti, il riciclo e uno stile di vita più amico dell'ambiente: per questo si è prevista la realizzazione di banchi informativi a cura degli studenti e della stessa SIA FG 4 che darà ufficialmente l'avvio alla campagna di informazione alla cittadinanza del nuovo servizio di raccolta.

"All'incontro saranno presenti i tecnici della società SIA FG4, per illustrare la raccolta porta a porta, spiegare come si usano sacchi e bidoni, quali rifiuti inserire e non inserire in ciascuno, in quali orari e in che modo esporli per il ritiro. Per i cittadini che parteciperanno sarà quindi l'occasione per capire come funziona il nuovo sistema, per formulare domande e dubbi e anche per segnalare eventuali criticità – Spiega l'Assessore all'Ambiente - La campagna di comunicazione proseguirà con punti informativi organizzati durante la giornata del mercato settimanale, iniziative nelle zone che, per prime, saranno interessate dalla distribuzione dei kit, in prossimità delle postazioni di raccolta dei rifiuti ingombranti e altre attività di sensibilizzazione. Contestualmente alla fase di informazione verrà comunicato un calendario di assemblee pubbliche che l'Amministrazione Comunale terrà insieme a SIA FG4, nella città e nelle frazioni, soprattutto per condividere la scelta di cambiamento e di passaggio al nuovo sistema di raccolta Porta a Porta che responsabilizza e richiede la fondamentale collaborazione di tutti i cittadini e, come obiettivo primario, l'aumento della raccolta differenziata dei rifiuti per una maggiore sostenibilità ambientale.
Conclude l'Assessore Mininni - Durante l'evento sarà presentato contestualmente il progetto di riqualificazione verde/urbanistica dell'intera zona e sarà esposto uno striscione realizzato dagli studenti per la sensibilizzazione dei cittadini contro l'abbandono delle deiezioni canine."

1 fotoManifesto Be Clean!
Manifesto Be Clean
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Anna Maria Mininni
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.