Lions Torre Alemanna
Lions Torre Alemanna
Territorio

Battesimo per il nuovo club Lions a Cerignola

Battezzato il nuovo Club Lions “Torre Alemanna”, Gallicchio: “Dal nome del nostro club è evidente l’attenzione che sarà riservata al nostro territorio”

Si sdoppia la famiglia lionistica ofantina e nasce nel nome della tradizione di servizio alla comunità il nuovo sodalizio presieduto da Nicola Gallicchio. "Dal nome del nostro club è evidente l'attenzione che sarà riservata al nostro territorio e alla nostra città e in tal senso auspico e sarà cercata la collaborazione con la nostra amministrazione comunale", ha tenuto a precisare il presidente nel corso della cerimonia di consegna della Charter del Lions Club "Cerignola Torre Alemanna". Si è tenuta lo scorso sabato, nella cornice di Villa Demetra, alla presenza di numerosi ospiti ai vertici dell'associazione, tra cui il past direttore internazionale, Domenico Messina e il past governatore Pasquale Diciommo, che ha sostenuto la nascita del nuovo club, assieme al Lions club padrino "Foggia Arpi", presieduto da Giovanni Buccaro, e ai lions guida Francesco Barracchia ed Emanuele Tatò.

É intervenuto anche il primo cittadino di Cerignola, Franco Metta, per augurare buon lavoro ai soci tutti. "Sono convinto che riuscirete a recuperare lo spirito di servizio che ha da sempre contraddistinto la tradizione lionistica a Cerignola e sopratutto a riconquistare il ruolo che le compete, di esempio per la nostra comunità". Per tredici dei venticinque soci fondatori del neonato sodalizio riprende con entusiasmo l'impegno e contemporaneamente finisce un'altra storia ugualmente piena di passione, come è stato ricordato nel corso della serata. "Tra di noi ci sono sette ex leo –ha proseguito Gallicchio-, tutti ex presidenti e nuovi soci, un bel mix di esperienza ed innovazione, tutti animati dalla voglia di continuare a servire. Ci abbiamo creduto e oggi siamo dove siamo sempre stati. Il Lions Club Cerignola Torre Alemanna nasce con le idee chiare, per servire, nel rispetto delle regole, degli statuti e dei regolamenti, in armonia tra i soci del club e del distretto".

Nel programma che il presidente si impegna a realizzare nel corso del suo anno sociale, sostenuto dai componenti del direttivo (segretario Roberto Panunzio, vice presidente Gerardo Rinaldi, secondo vice Tommaso Dilorenzo, tesoriere Francesco Rinaldi, presidente comitato soci Lucia Desantis, presidente comitato marketing e comunicazione Domenico Dipinto, presidente comitato soci Pio Gallicchio, cerimoniere Irene Gallicchio, censore Domenico Strafile, consiglieri Savino Peschechera, Stefania Panunzio, Sante Tufariello, addetto tecnologie audio-video Pasquale Conte e delegato ai rapporti Leo-Lions Luigi Rinaldi) le tradizionali tematiche associative, tra cui il diabete, la cecità, la sicurezza stradale.

"Il nostro codice d'onore è vecchio di centodue anni ed è rimasto integro e identico perchè sono valori incontrovertibili", ha ribatito nel suo intervento conlclusivo il governatore del distretto Lions 108 ab Roberto Burano Spagnulo, accompagnato dal suo vice Pierluigi Pinto. "Liberamente la gente sceglie di entrare e di uscire. È chiaro che nel momento in cui possono verificarsi delle fratture e vengono messe in dubbio alcune istituzioni, che sono importantissime –ha infine aggiunto- la famiglia si divide e se ne creano due nuove, ma la crisi va presa nella sua accezione positiva, è una possibilità per essere Lions per la vita, come recita il mio motto".
4 fotoFoto Lions Torre Alemanna
Lions Torre Alemanna cerimoniaLions Torre Alemanna gruppoSindaco Metta e Presidente GallicchioLions Torre Alemanna Presidente Gallicchio e dirigenza
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Club Lions Torre Alemanna
Altri contenuti a tema
Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Preoccupazioni in provincia di Foggia, nel Barese e nella BAT, incognita redditività
Zone F,  Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Zone F, Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Nelle sedute di Consiglio Comunale in cui si è deliberato sulle zone F Vincenzo Specchio non ha mai votato contro, si è sempre astenuto
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 2 positivi in Regione. 3 i decessi
Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Sono in totale 96 i comuni pugliesi, 14 della provincia di Foggia e, tra questi, Cerignola
La salute: bene globale La salute: bene globale Iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro
È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno Per la zona meridionale è stata scelta la Puglia come luogo di avvio del "contact tracing" a mezzo digitale. Sperimentazioni anche in Abruzzo e Liguria
Questa sera sanificazione in Zona Industriale Questa sera sanificazione in Zona Industriale A comunicarlo è Claudio Dilernia Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola”. La sanificazione avverrà in zona industriale e a Cerignola Campagna
Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Vincenzo Specchio: “Saturati illegittimamente gli spazi pubblici causando la scomparsa dei negozi e dei pubblici esercizi di vicinato"
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.