Centro don Antonio Palladino
Centro don Antonio Palladino
Territorio

Bullismo, quattro incontri formativi al "Centro Sociale Don Antonio Palladino"

Pezzano: "Continuare a coinvolgere attori in una sfida così importante"

A partire dal prossimo 14 maggio, il salone del "Centro Sociale Don Antonio Palladino" ospiterà una serie di incontri formativi sul tema del bullismo promossi ed organizzati dall'Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro del comune di Cerignola. Gli incontri saranno tenuti dal maestro Cosimo Laguardia, responsabile dell'Osservatorio Regionale Anti-Bullismo, si pongono l'obiettivo di fornire ai partecipanti una conoscenza del fenomeno tale da consentire l'individuazione delle caratteristiche tipiche di una vittima di tale fenomeno ed i vari tipi di comportamento aggressivo del bullo, dalla forma verbale alla forma fisica.
I destinatari del corso sono i bambini e i ragazzi che frequentano la struttura ed i loro genitori.

"Un progetto che prosegue da diversi mesi - afferma Rino Pezzano, Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro del comune ofantino - offrendo la possibilità alle famiglie, agli educatori e ai bambini di arricchire il loro bagaglio di conoscenza riguardo un problema così delicato".

Altri due gli incontri già fissati, oltre quello del 14 maggio, e previsti rispettivamente per il 21 e 25 maggio dalle 18 alle 20 sino a giungere al prossimo 1° giugno, data in cui è prevista la dimostrazione delle competenze ed abilità sociali assunte durante nei tre incontri e la presentazione del libro di Dario Torromeo "Che lotta è la vita": biografia del campione europeo di pesi medi Emanuele Blandamura, prima bullo poi campione salvato da un nonno eroe.
"La mission di tutto lo staff dell'assessorato - conclude Pezzano - è quella di continuare a coinvolgere in tale progettodiversi attori provenienti dal mondo della scuola e da realtà sociali come quella del Centro Sociale Palladino".
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.