Sindaco Bonito
Sindaco Bonito
Vita di città

Caro bollette: i ristoratori di Cerignola chiedono aiuto e denunciano una situazione ormai insostenibile

Il Sindaco Francesco Bonito risponde: "Il Comune di Cerignola è al fianco di imprenditori e cittadini"

I ristoratori di Cerignola chiedono di essere ascoltati ed aiutati a superare una situazione che non riescono più a reggere. In tanti stanno denunciando lo stato di precarietà che vivono, a causa dell'aumento energetico e dei prezzi delle materie prime. Alcuni, a testimonianza, hanno allegato ai post sui social le immagini di bollette dagli importi più che raddoppiati rispetto a qualche mese fa.

Molti ristoratori cerignolani si sono quindi riuniti in un comitato spontaneo per fare fronte comune e decidere le iniziative più opportune per non rischiare di abbassare definitivamente le serrande nei prossimi mesi.

Di questa situazione, che presto potrebbe assumere contorni ben più seri e drammatici, ha preso atto anche il Sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, che ha scritto poco fa un messaggio accorato sui social, rivolto agli imprenditori e a tutti i cittadini che stanno affrontando questo momento così difficile. Lo riportiamo testualmente.

"Apprendo con dolore il grido d'allarme lanciato da molti ristoratori cerignolani, in seria difficoltà in seguito all'aumento dei costi di energia elettrica e di gas: invito tutti gli imprenditori e gli esercenti a non mollare e accolgo favorevolmente ogni eventuale e sicuramente pacifica protesta per un caro bollette che coinvolge e coinvolgerà in maniera purtroppo importante non solo le imprese, ma anche le private abitazioni. Esprimo sincera vicinanza ai nostri commercianti chiaramente in difficoltà a causa del rincaro dei costi dell'energia e delle materie prime. Il Governo è al loro in questo senso.

L'assessore alle attività produttive Sergio Cialdella ha già preso contatti con il comitato spontaneo e ha garantito che insieme studieremo ogni possibile strategia, ma soprattutto saremo i primi, al loro fianco, a portare in Parlamento, dove si decidono le sorti di tutti noi, queste istanze, che sono ormai le istanze non solo di un settore ma dell'intera cittadinanza. Cialdella ha spiegato che il caro bollette e l'aumento delle materie prime, con l'inflazione alle stelle, stanno determinando una situazione di oggettivo disagio che interesserà tutti i Comuni di Italia, la maggior parte dei quali, a loro volta, hanno i conti in rosso.

Chiediamo pertanto che i Comuni non siano lasciati soli. Mi preme ribadire che il sindaco di Cerignola e tutta l'Amministrazione sono, senza se e senza ma, al fianco dei nostri imprenditori e dei nostri cittadini su cui il caro bollette grava in maniera pressante. Li incontreremo a stretto giro."



  • bollette enel
Altri contenuti a tema
Torna l’ora solare: lancette indietro tra il 29 e il 30 Ottobre Torna l’ora solare: lancette indietro tra il 29 e il 30 Ottobre Dormiremo un’ora in più, ma perderemo un’ora di luce
Cerignola in Piazza per il caro-bollette: il programma del 25 Ottobre Cerignola in Piazza per il caro-bollette: il programma del 25 Ottobre I promotori invitano i colleghi ad aderire: ma c’è ancora qualche scettico che non intende chiudere
Caro energia: Cerignola spegne le luci il 25 Ottobre, fiaccolata per le vie della città Caro energia: Cerignola spegne le luci il 25 Ottobre, fiaccolata per le vie della città Lo hanno deciso il Comitato Spontaneo Ristoratori e Commercianti e l’Amministrazione Comunale
Caro bollette: gli esercenti di Cerignola incontrano il Sindaco Bonito e l’Assessore Cialdella Caro bollette: gli esercenti di Cerignola incontrano il Sindaco Bonito e l’Assessore Cialdella La data dell’incontro è fissata per il 5 Ottobre alle 17 presso l’Aula Consiliare del Palazzo di Città
Emergenza Coronavirus: Abbassamento tariffe energia elettrica, Emiliano scrive a Enel Emergenza Coronavirus: Abbassamento tariffe energia elettrica, Emiliano scrive a Enel Il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano scrive a Enel chiedendo l’abbassamento delle tariffe orarie per le abitazioni
Sotto l'ombrellone aumentano le bollette di luce e gas Sotto l'ombrellone aumentano le bollette di luce e gas +4,3% per l'elettricità, +1,9% per il gas
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.