Incendio zona cimitero
Incendio zona cimitero
Vita di città

Cerignola: ordinanza del Sindaco Bonito per prevenire il rischio incendi

Sono previste sanzioni per i trasgressori, da 60 a 480 euro

L'arrivo dell'estate corrisponde, nel nostro territorio, al periodo di massima allerta per il rischio di incendi di arbusti e sterpaglie. L'aumento delle temperature non favorisce certamente la situazione, per cui è necessario attivarsi prima che questa possa sfuggire di mano creando danni a cose e persone.

Risale a poche ore fa il comunicato stampa del Sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, che annuncia ufficialmente l'emissione di un'ordinanza con la quale si intima ai proprietari di terreni, recintati e non, all'interno e all'esterno del tessuto urbano, di provvedere allo sfalcio dell'erba e alla regolazione delle siepi, al fine di ridurre al massimo i rischi per la salute pubblica.

E' noto infatti che la mancata manutenzione del verde privato, l'incuria e l'abbandono in cui versano alcuni terreni possano diventare vere e proprie "micce" per incendi pericolosi.

Vi sono terreni, situati anche all'interno dell'area cittadina, che a causa della folta vegetazione spontanea, creano problemi alla viabilità, e potrebbero diventare viatico di roghi incontrollati.

"Abbiamo predisposto servizi di controllo del territorio ad hoc con la nostra Polizia Locale", avvisa il primo cittadino, sollecitando nel contempo "i privati cittadini, affinchè si attrezzino per garantire pulizia, con particolare attenzione ai terreni ubicati nei pressi delle abitazioni".

Nello specifico, si chiede che ogni cittadino proprietario di un appezzamento di terra dovrà effettuare sfalcio dell'erba, regolazione delle siepi, taglio delle piante, di rami, di fieno, di sterpaglie secche e della vegetazione incolta.

Gli stessi proprietari di terreni dovranno inoltre attenersi alla manutenzione, pulizia e spurgo, effettuando all'occorrenza eventuali opere di risagomatura dei fossi e dei canali di scolo e delle cunette.

Non si tratta solo di una raccomandazione: chi trasgredisce all'ordinanza incorre in sanzioni che vanno da 60 a 480 euro.
  • incendio
  • ordinanza
Altri contenuti a tema
Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Un nuovo sversamento di rifiuti, prontamente dati alle fiamme
Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini Raccolta differenziata, nuove regole a Cerignola: cosa ne pensano la politica e i cittadini L'ordinanza presenta qualche criticità che potrebbe dare adito a problemi futuri
Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Il primo cittadino ha parlato pubblicamente del grave incendio dopo cinque giorni
Cerignola come la terra dei fuochi Cerignola come la terra dei fuochi Incendio di vaste proporzioni: bruciano rifiuti sversati irregolarmente
Controlli, sequestri e multe su bici e monopattini elettrici: un camper officina in Piazza Duomo a Cerignola Controlli, sequestri e multe su bici e monopattini elettrici: un camper officina in Piazza Duomo a Cerignola Impiegati nelle operazioni agenti di Polizia Locale, della Polizia di Stato e un gruppo della Motorizzazione Civile
Cerignola, il Sindaco emana ordinanza: tolleranza zero per monopattini e bici elettriche Cerignola, il Sindaco emana ordinanza: tolleranza zero per monopattini e bici elettriche Il provvedimento resterà valido fino al 21 settembre, nelle ore di attivazione della ZTL
Auto in fiamme nei pressi dell'istituto salesiano, probabile autocombustione Auto in fiamme nei pressi dell'istituto salesiano, probabile autocombustione Autista illeso, coinvolta un'auto parcheggiata nelle vicinanze
Incendio in azienda agricola, giallo sulla morte di un 55enne Incendio in azienda agricola, giallo sulla morte di un 55enne Aveva ferite da taglio sugli arti ma si valuta anche l'ipotesi del suicidio
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.