Teresa Cicolella
Teresa Cicolella
Vita di città

Cerignola: piovono nuove multe per chi abbandona rifiuti, in azione le fototrappole

“Se sporcano Cerignola, noi multiamo questa gentaglia”, ha detto l'assessore Teresa Cicolella in un recente comunicato

Non solo repressione: oltre alla comminazione di multe, è importante individuare chi abbandona impunemente i rifiuti per strada. Si tratta infatti di un reato a tutti gli effetti.

L'Assessore Teresa Cicolella sottolinea l'impegno dell'Amministrazione comunale sia nell'implementare le videocamere mobili nelle zone più a rischio abbandono dei rifiuti (come le zone periferiche e le strade di campagna), che nella conseguente individuazione dei trasgressori.

Sta infatti arrivando una nuova ondata di multe per chi commette il reato di sversamento illecito dei rifiuti, eludendo la raccolta differenziata.

"Da parte nostra non c'è soltanto repressione, ma anche programmazione: con l'assessore Mario Liscio abbiamo candidato ai bandi PNRR anche progetti per cinque isole ecologiche mobili, ed un nuovo CCR da posizionare in una zona più agevole della città, non fuori mano com'è oggi, in modo da rendere più efficace la raccolta differenziata", ha dichiarato Cicolella.

Purtroppo le segnalazioni di cumuli di rifiuti posizionati proprio dove un tempo c'erano i cassonetti stanno aumentando, anche nel centro della città.

I cittadini che seguono con attenzione e scrupolo la raccolta differenziata sin dagli esordi hanno la sensazione che si sia perso il controllo della situazione, e che forse c'è ben poco da fare per ripristinare la normalità.

Le multe potranno fare da deterrente per eliminare definitivamente questo problema che sta diventando endemico nella nostra città? Ce lo auguriamo tutti.
  • Rifiuti
  • Teresa Cicolella
Altri contenuti a tema
Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Un nuovo sversamento di rifiuti, prontamente dati alle fiamme
Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Il primo cittadino ha denunciato la grave situazione ambientale in cui si trova il nostro territorio
Eco-balle di rifiuti abbandonati in Contrada Cafora: Cerignola nuova Terra dei Fuochi? Eco-balle di rifiuti abbandonati in Contrada Cafora: Cerignola nuova Terra dei Fuochi? L'ennesima segnalazione del Comandante Marasco, stavolta in una zona non lontana dalla Diga Capacciotti
Cerignola, multe e nuove regole per la raccolta differenziata Cerignola, multe e nuove regole per la raccolta differenziata Due nuove ordinanze prevedono multe salate e regole più stringenti per la raccolta dei rifiuti porta a porta
Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Agenti di Polizia locale in borghese saranno addetti al controllo per stanare i trasgressori
Discarica rifiuti su sp 67, la condanna del consigliere Pezzano: “Questi reati non meritano attenuanti” Discarica rifiuti su sp 67, la condanna del consigliere Pezzano: “Questi reati non meritano attenuanti” Rinvenuti cumuli di rifiuti in agro di Cerignola, un altro reato ambientale in spregio del nostro territorio
Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Il primo cittadino ha parlato pubblicamente del grave incendio dopo cinque giorni
Incendio ecoballe: i cittadini di Cerignola hanno respirato diossina per ore Incendio ecoballe: i cittadini di Cerignola hanno respirato diossina per ore Sgarro, Pezzano e i consiglieri di opposizione chiedono che il Sindaco faccia chiarezza sulla vicenda
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.