Metta su Buonasera Cerignola
Metta su Buonasera Cerignola
Territorio

Commissione antimafia a Cerignola. Il Sindaco Metta si difende in rete con il “Buonasera Cerignola”.

Come riferisce Metta, si tratta di presunte irregolarità, da accertare e approfondire, non di certo di notizie di reato. Queste le motivazioni che hanno spinto il Sindaco di Cerignola a “difendersi democraticamente e pubblicamente” mediante una trasmissione intitolata “Buonasera Cerignola”

Lo scorso 9 Gennaio si è insediata la Commissione per la verifica e la sussistenza di forme di condizionamento mafioso nel Comuni di Cerignola. Nello stesso giorno, in contemporanea, una analoga Commissione si è insediata nel Comune di Manfredonia.

Tale attività di ispezione e controllo è stata disposta dal Prefetto di Foggia, dott. Massimo Mariani, su delega del Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il Sindaco di Cerignola, avv. Francesco Metta, rivela pubblicamente che, a seguito del capillare controllo ad opera della Guardia di Finanza su tutte le gare d'appalto del Comune di Cerignola espletate dall'anno 2015 a Luglio del 2018, si evidenziano 11 presunte irregolarità.

Come riferisce Metta, si tratta di presunte irregolarità, da accertare e approfondire, non di certo di notizie di reato.

Queste le motivazioni che hanno spinto il Sindaco di Cerignola a "difendersi democraticamente e pubblicamente" mediante una trasmissione intitolata "Buonasera Cerignola", lanciata sulle pagine Facebook del Sindaco, su Twitter e Instagram, sul canale Youtube, che si comporrà di 11 puntate, ogni puntata dedicata ad una gara d'appalto, al fine di dimostrare la correttezza e onestà in ogni atto amministrativo.

Inaugurata sabato 12 Gennaio la prima puntata del "Buonasera Cerignola" che, oltre alla diffusione mediante social, è stata inviata anche alle redazione giornalistiche.

Pubblichiamo interamente il video inviatoci e pubblicheremo ogni puntata delle 11 che comporranno il Buonasera Cerignola.
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Sindaco Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto L’impatto tra una FIAT 16 ed una Volkswagen Passat Station Wagon è avvenuto all’altezza del ponte all’uscita di Trinitapoli
Rapinata la LIDL di Cerignola Rapinata la LIDL di Cerignola Il bottino si aggira intorno ai 10 mila euro. Rapinato dell’auto anche un dipendente del supermercato
Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, anche Martina Albanese rinnova con il collettivo fucsia Brio Lingerie Pallavolo Cerignola, anche Martina Albanese rinnova con il collettivo fucsia La schiacciatrice foggiana anche per quest'anno in forza alle pantere
“Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato “Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato I Carabinieri hanno vigilato senza sosta su centri abitati, località turistiche e luoghi di ritrovo per garantire serenità e pacifica convivenza
Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Martedì 13 Agosto sono state presentate dall’avv. Cesare Di Cintio le iniziative giuridiche presso il Consiglio di Stato e il TAR Lazio
Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Lunedì 19 Agosto parte la campagna abbonamenti dell’Audace Cerignola
Lo sprint di Miss Italia in Puglia, ultime selezioni Lo sprint di Miss Italia in Puglia, ultime selezioni Iscrizioni aperte per le tappe di sabato a Mottola e domenica a Quasano. Il 25 gran finale ad Altamura
Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Con lei una band di musicisti della Capitanata, in attesa dell'anniversario millenario della Torre Bizantina
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.