Carabinieri Notturna
Carabinieri Notturna
Cronaca

Controllo dei carabinieri, il bilancio è di cinque arresti

Continuano senza soluzione di continuità i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cerignola che nel corso di una serie di servizi tesi a garantire sicurezza ai cittadini rimasti presso le proprie case, hanno tratto in arresto cinque persone.

Continuano senza soluzione di continuità i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, in tutto il territorio di competenza, nel corso di una serie di servizi tesi a garantire sicurezza ai cittadini rimasti presso le proprie case, hanno tratto in arresto cinque persone, in altrettante operazioni di servizio, tre delle quali nella flagranza del reato e due in esecuzione di specifici provvedimenti del Giudice.
A Cerignola i militari dell'Aliquota Radiomobile del NORM hanno tratto in arresto FRASCA MICHELE, cl. '88, pregiudicato cerignolano. I Carabinieri erano intervenuti a casa sua su richiesta dei genitori, stanchi delle sue continue vessazioni al fine di ottenere del denaro. I militari hanno così accertato che era ormai da molto tempo che l'uomo esercitava violenza fisica e psicologica nei loro confronti, da ultimo pochi minuti prima della loro richiesta di intervento, quando l'uomo, era arrivato a minacciarli per 5 euro. Il FRASCA è quindi stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia ed estorsione continuata e, su disposizione del P.M. di turno, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.
Ancora per maltrattamenti in famiglia, questa volta a Stornarella, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione INTENZA PASQUALE, cl. '79, pregiudicato del posto. In questo caso, a subire le continue minacce e le aggressioni verbali e fisiche dell'uomo era la moglie che, spaventata dal comportamento sempre più violento del marito, si è finalmente decisa a chiedere aiuto al 112. Intervenuta una pattuglia della Stazione di Stornarella, a causa dell'atteggiamento pericoloso dell'uomo si è trovata costretta a chiedere il supporto di un altro equipaggio dell'Aliquota Radiomobile di Cerignola. Accertati molti precedenti episodi di angherie nei confronti della moglie, l'uomo è stato ammanettato e, anche in questo caso, su disposizione del magistrato è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Foggia.
A Stornara, invece, i militari della locale Stazione hanno nuovamente tratto in arresto per evasione DIBARTOLOMEO MARCO, cl. '80, pregiudicato del posto. L'uomo, sorpreso per la seconda volta all'esterno della propria abitazione dove sarebbe dovuto restare in regime di detenzione domiciliare, questa volta è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.
Due ordini di carcerazione, infine, eseguiti dai Carabinieri delle competenti Stazioni a Cerignola e Trinitapoli. Si tratta rispettivamente di LUPANO ALEX, cl. '83, e FRANCO FRANCESCO, cl. '79, entrambi pregiudicati. Il primo sconterà in regime di detenzione domiciliare la pena residua di un anno e sette mesi per reati in materia di sostanze stupefacenti, il secondo, invece, sconterà presso la Casa Circondariale di Foggia la pena residua di un anno e cinque mesi per una rapina commessa negli anni passati.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Arrestati due cerignolani in possesso di pezzi di autovetture rubati. Arrestati due cerignolani in possesso di pezzi di autovetture rubati. I Carabinieri recuperano pezzi di auto rubate in Puglia e in Abruzzo. Arrestati due cerignolani.
Francesco Zagaria intervista Alessando Abagnale e Ciro Foggia -VIDEO- Francesco Zagaria intervista Alessando Abagnale e Ciro Foggia -VIDEO- Abbiamo bisogno di otto vittorie e non possiamo commettere errori.
Cede carico di olio per pagare i debiti. Denunciato autotrasportatore. Cede carico di olio per pagare i debiti. Denunciato autotrasportatore. Lunedì sera l’uomo, incaricato del trasporto di un carico di olio d’oliva, aveva fatto perdere le proprie tracce, al punto che il titolare della ditta, preoccupato, aveva segnalato al 112 il suo mancato rientro in ditta per l’orario previsto.
Non esistevano validi motivi per perquisire l’abitazione e lo studio dell’arch. Bufano, lo dice la Corte di Cassazione -VIDEO- Non esistevano validi motivi per perquisire l’abitazione e lo studio dell’arch. Bufano, lo dice la Corte di Cassazione -VIDEO- Sindaco Metta: “Dobbiamo assolutamente continuare a lavorare servendo questa Città che sta rinascendo e che non deve essere fermata in questo percorso di rinascita. Bene così… ma continuiamo a lavorare perché la verità trionfi”.
Davide Urso presenta "Diario di un'odissea positiva" Davide Urso presenta "Diario di un'odissea positiva" Oltre Babele è lieta di invitarvi alla presentazione del libro di Davide Urso. Venerdì 22 Marzo 2019, ore 19:00 Palazzo Fornari
Il Cuore pulsa nella villa comunale di Foggia: visite gratuite per il tour della salute Il Cuore pulsa nella villa comunale di Foggia: visite gratuite per il tour della salute Sabato 16 marzo appuntamento con volontari e medici, a disposizione dei cittadini. Nel pomeriggio, un convegno sulla prevenzione del rischio cardiovascolare.
TASSE: Coldiretti Puglia, no TARI ad agriturismi come fossero alberghi. TASSE: Coldiretti Puglia, no TARI ad agriturismi come fossero alberghi. Coldiretti Puglia, no TARI ad agriturismi come fossero alberghi; sentenza Consiglio di Stato boccia comuni che assimilano tariffa.
Con l’Arte di Giuseppe Amorese il nome di Cerignola a New York Con l’Arte di Giuseppe Amorese il nome di Cerignola a New York Per Giuseppe Amorese in così breve tempo è la seconda mostra a New York.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.