Carabinieri Notturna
Carabinieri Notturna
Cronaca

Controllo dei carabinieri, il bilancio è di cinque arresti

Continuano senza soluzione di continuità i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cerignola che nel corso di una serie di servizi tesi a garantire sicurezza ai cittadini rimasti presso le proprie case, hanno tratto in arresto cinque persone.

Continuano senza soluzione di continuità i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, in tutto il territorio di competenza, nel corso di una serie di servizi tesi a garantire sicurezza ai cittadini rimasti presso le proprie case, hanno tratto in arresto cinque persone, in altrettante operazioni di servizio, tre delle quali nella flagranza del reato e due in esecuzione di specifici provvedimenti del Giudice.
A Cerignola i militari dell'Aliquota Radiomobile del NORM hanno tratto in arresto FRASCA MICHELE, cl. '88, pregiudicato cerignolano. I Carabinieri erano intervenuti a casa sua su richiesta dei genitori, stanchi delle sue continue vessazioni al fine di ottenere del denaro. I militari hanno così accertato che era ormai da molto tempo che l'uomo esercitava violenza fisica e psicologica nei loro confronti, da ultimo pochi minuti prima della loro richiesta di intervento, quando l'uomo, era arrivato a minacciarli per 5 euro. Il FRASCA è quindi stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia ed estorsione continuata e, su disposizione del P.M. di turno, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.
Ancora per maltrattamenti in famiglia, questa volta a Stornarella, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Stazione INTENZA PASQUALE, cl. '79, pregiudicato del posto. In questo caso, a subire le continue minacce e le aggressioni verbali e fisiche dell'uomo era la moglie che, spaventata dal comportamento sempre più violento del marito, si è finalmente decisa a chiedere aiuto al 112. Intervenuta una pattuglia della Stazione di Stornarella, a causa dell'atteggiamento pericoloso dell'uomo si è trovata costretta a chiedere il supporto di un altro equipaggio dell'Aliquota Radiomobile di Cerignola. Accertati molti precedenti episodi di angherie nei confronti della moglie, l'uomo è stato ammanettato e, anche in questo caso, su disposizione del magistrato è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Foggia.
A Stornara, invece, i militari della locale Stazione hanno nuovamente tratto in arresto per evasione DIBARTOLOMEO MARCO, cl. '80, pregiudicato del posto. L'uomo, sorpreso per la seconda volta all'esterno della propria abitazione dove sarebbe dovuto restare in regime di detenzione domiciliare, questa volta è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.
Due ordini di carcerazione, infine, eseguiti dai Carabinieri delle competenti Stazioni a Cerignola e Trinitapoli. Si tratta rispettivamente di LUPANO ALEX, cl. '83, e FRANCO FRANCESCO, cl. '79, entrambi pregiudicati. Il primo sconterà in regime di detenzione domiciliare la pena residua di un anno e sette mesi per reati in materia di sostanze stupefacenti, il secondo, invece, sconterà presso la Casa Circondariale di Foggia la pena residua di un anno e cinque mesi per una rapina commessa negli anni passati.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Tentato furto aggravato  di autovettura,  spaccio, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. Tentato furto aggravato di autovettura, spaccio, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. I Carabinieri della Compagnia di Cerignola arrestano sei persone.
Sorpreso a spacciare droga, fugge a folle velocità  per le strade di Cerignola. Sorpreso a spacciare droga, fugge a folle velocità per le strade di Cerignola. I Carabinieri arrestano un diciottenne e lo zio che ha tentato di sottrarlo all'arresto.
Sequestro preventivo ex Amministratore Sanitaservice ASL FG S.r.l.: le dichiarazioni della Direzione Generale Sequestro preventivo ex Amministratore Sanitaservice ASL FG S.r.l.: le dichiarazioni della Direzione Generale Questa Direzione aveva rilevato, già al momento del suo insediamento, una gestione della propria Società in house talvolta non condivisibile, sia pur in un generale contesto di apprezzata efficienza operativa.
OLTRE 8000 PIANTE DI MARIJUANA TROVATE NELLE CAMPAGNE DI CERIGNOLA OLTRE 8000 PIANTE DI MARIJUANA TROVATE NELLE CAMPAGNE DI CERIGNOLA OLTRE 8000 PIANTE DI MARIJUANA TROVATE NELLE CAMPAGNE DI CERIGNOLA. I CARABINIERI ARRESTANO UN INCENSURATO
Week end di arresti a Cerignola e dintorni. Week end di arresti a Cerignola e dintorni. Week end di arresti a Cerignola e dintorni. I Carabinieri arrestano sei persone.
Lapiccirella sbaglia tutto,  chiede la decadenza dell’Assessore Dercole in quanto “affine” al Sindaco. Lapiccirella sbaglia tutto, chiede la decadenza dell’Assessore Dercole in quanto “affine” al Sindaco. La dura replica del Sindaco Metta: non avendo contratto MATRIMONIO CIVILE, bensì solo UNIONE RELIGIOSA E SACRAMENTALE, tra me e Carlo Dercole non esiste alcun vincolo giuridico di affinità
Assessore Petruzzelli: Dal 20 agosto sono aperte le domande per il contributo libri di testo. Assessore Petruzzelli: Dal 20 agosto sono aperte le domande per il contributo libri di testo. Il contributo sarà assegnato ai richiedenti il cui modello ISEE non sia superiore ad € 10.632,94. La domanda prevede il contributo libri di testo a studenti di scuole secondarie di 1° e 2° grado.
Papa Francesco nei dipinti di Salvatore Delvecchio Papa Francesco nei dipinti di Salvatore Delvecchio Il Delvecchio raffigura alcune mani aperte nell’atto di donare delle monete, a significare la dimensione comunionale della ricchezza che diventa carità.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.