francesco antonacci
francesco antonacci

Dagli Uniti per Cerignola al Genk, la storia del giovane Francesco Antonacci

Dal trasferimento con la famiglia all'importante chiamata del Genk in Belgio

Dalla piccola ma ambiziosa società degli Uniti per Cerignola ad una delle formazioni più in vista del Belgio e dell'Europa intera, il Genk. E' l'inizio della nuova avventura per il giovane Francesco Antonacci, classe 2006, difensore centrale appena trasferitosi in Belgio con la sua famiglia e subito notato dai tecnici della compagine belga, che hanno visto in lui un possibile talento per il futuro della giovane formazione fiamminga (nata soltanto nel 1988 con la fusione tra il Waterschei Thor e il K.F.C. Winterslag). Un cambio di casacca importante e che riempie di orgoglio tutto lo staff degli Uniti per Cerignola, da sempre un punto di riferimento in città per il calcio giovanile.

Le basi ci sono tutte ma, ovviamente, la famiglia predica calma e soprattutto massima umiltà. Forza Francesco!
    © 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
    CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.