Servizi Demografici
Servizi Demografici
Territorio

Dimezzate le code ai servizi demografici grazie alle prenotazioni on line.

Pezzano: "Risultato ottenuto grazie alla riorganizzazione delle attività e all'istituzione dello Sportello informativo e di orientamento".

Dimezzate le file agli sportelli per chi deve richiedere la carta d'identità elettronica o l'estratto del certificato di stato civile. E' il principale risultato ottenuto dalla riorganizzazione dei Servizi Demografici elaborata dal vice sindaco Rino Pezzano, titolare della delega dallo scorso agosto, e attuata per il tramite dello Sportello informativo e di orientamento, gestito da Informa Scarl e inserito nell'open space dello Sportello Welfare.
La positiva performance emerge dal report delle attività svolte nel periodo settembre-dicembre 2018, durante il quale sono stati registrati 6.975 accessi all'URP-Servizi Demografici e sono state acquisite ed evase 5.685 richieste avanzate dall'utenza, materialmente e on line; con una media di 20 utenti serviti per ora di lavoro.
Poco meno della metà dell'attività degli operatori si è concentrata sulle carte d'identità elettroniche (2.566 pratiche), a seguire gli estratti dei certificati di stato civile (1.730) e i certificati e/o i cambi di residenza e abitazione (1.186).
"Il miglioramento della performance dell'ufficio, rispetto al passato è netto ed è riconducibile, essenzialmente, all'introduzione della prenotazione on line della carta d'identità elettronica", spiega il vice sindaco Pezzano.
In precedenza, si recavano in Comune tanto gli utenti che dovevano fare richiesta che quelli che dovevano ritirare la CIE, "raddoppiando i tempi d'attesa dei cittadini e raddoppiando i tempi di lavorazione delle pratiche. Con l'introduzione della prenotazione on line -sottolinea Pezzano- gli utenti hanno bisogno di venire in Comune una sola volta e i tempi d'attesa sono stati ridotti grazie all'incremento delle attività nel back office".
"La collaborazione tra il personale del Comune e gli operatori dell'URP, inoltre, ha rigenerato complessivamente i Servizi Demografici a vantaggio dell'efficacia del servizio offerto agli utenti, manifestatasi nella più efficiente ricerca di soluzioni ai problemi posti quotidianamente.
Decisamente migliorati anche l'ascolto e l'accoglienza dei cittadini, che continueranno a migliorare con la trasformazione in prassi organizzative dei suggerimenti provenienti dagli utenti stessi.
Il bilancio dei primi 4 mesi di attività è decisamente positivo -conclude il vice sindaco Rino Pezzano- e dimostra come e quanto sia possibile migliorare la qualità della relazione tra burocrazia comunale e cittadinanza applicando innovazione e buon senso".
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.