Fitto e Meloni
Fitto e Meloni

Direzione Italia a Fratelli d’Italia, unico gruppo

Direzione Italia confluisce in Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale. Le dichiarazioni di Raffaele Fitto e dei Consiglieri delle due compagini

Sarà ufficializzata questa settimana la confluenza di Direzione Italia in Fratelli d'Italia in Consiglio Regionale. Il gruppo unico sarà rappresentato dai due coordinatori e consiglieri regionali Erio Congedo e Francesco Ventola e dai consiglieri Ignazio Zullo, Renato Perrini, Luigi Manca, a cui si affiancherà Giannicola De Leonardis.

Il percorso di collaborazione tra i due gruppi è partito l'anno scorso quando, ad Atreju, Giorgia Meloni ha aperto ad altre realtà politiche affini a Fratelli d'Italia e ha trovato l'adesione immediata del leader di Direzione Italia, Raffaele Fitto. Il lavoro in parallelo delle due forze politiche si è compiuto, a tutti i livelli, nelle sedi istituzionali sui territori, nelle mozioni, nell'opposizione ferma al governo regionale, nelle iniziative politiche e nelle competizioni elettorali.

«La collaborazione ha dato buoni frutti -dichiarano il coordinatore regionale di FdI Erio Congedo e quello di Dit Francesco Ventola-, è giunto il momento di suggellarla con la confluenza ufficiale di cui daremo comunicazione nella prossima seduta del consiglio regionale. Con i colleghi di Dit c'è l'armonia giusta per portare avanti il programma di Fratelli d'Italia e per sostanziare le iniziative del partito sia a livello nazionale sia a livello locale. Il prossimo obiettivo è mandare a casa Michele Emiliano».

Per lavorare sinergicamente, sui territori i due partiti si affiancheranno anche nelle cariche dirigenziali.

«Il percorso intrapreso lo scorso anno ed i risultati conseguiti alle elezioni europee dimostrano la bontà del progetto lanciato da Giorgia Meloni -dichiara l'eurodeputato Raffaele Fitto-; siamo però solo agli inizi di un cammino politico che porterà Fratelli d'Italia a crescere sempre di più ponendosi come uno dei principali interlocutori politici nella nostra regione»

«La confluenza nel gruppo di Fratelli d'Italia è un ulteriore tassello che si aggiunge al processo di integrazione e che vedrà insieme i due coordinatori provinciali (FdI e Dit) impegnati a rafforzare il partito di Fratelli d'Italia in tutta la regione Puglia -dichiara il deputato Marcello Gemmato-; l'obiettivo è altresì quello di diventare prima forza politica di riferimento nel centrodestra pugliese che -ne siamo certi- saprà tenere banco alle prossime competizioni elettorali e sfrattare il centrosinistra».

I dettagli saranno illustrati nella conferenza stampa che si terrà questa settimana nella sala stampa del consiglio regionale.
  • Fitto
  • notizie
  • Regione Puglia
  • consiglio regionale
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Giorgia Meloni
Altri contenuti a tema
Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Coldiretti Puglia: domani, 22 Novembre, incontro il con sottosegretario alle Politiche Agricole
Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Nove contributi di cultori di storia locale in un omaggio all’amico e allo studioso nel primo anniversario della scomparsa
Arrestato il Sindaco di Serracapriola Arrestato il Sindaco di Serracapriola Eseguita dai Carabinieri una ordinanza cautelare a carico del sindaco Giuseppe D’Onofrio.
PSR Regione Puglia, stangata per Emiliano PSR Regione Puglia, stangata per Emiliano Direzione generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale della Commissione Europea vuole vederci chiaro, le dichiarazioni di Raffaele Fitto
Lega Cerignola,  Vincenzo Specchio nominato segretario Lega Cerignola, Vincenzo Specchio nominato segretario Il segretario provinciale della Lega ha nominato Vincenzo Specchio segretario della Lega Cerignola
Grieco chiama i bimbi allo Stadio Comunale “Monterisi” Grieco chiama i bimbi allo Stadio Comunale “Monterisi” Audace Cerignola, domenica 24 Novembre 2019, invita allo stadio tutti i bimbi della Città di Cerignola. Coloriamo lo stadio 'Monterisi' del nostro Futuro
TARI a Cerignola, nessun risparmio per i cittadini TARI a Cerignola, nessun risparmio per i cittadini La somma di € 1.433.403,51 decurtata a SIA srl per il mancato avvio della raccolta differenziata deve coprire i costi di smaltimento presso CISA s.p.a.
Al via il bonus per l’acquisto di smart Tv e decoder. Al via il bonus per l’acquisto di smart Tv e decoder. Al via il bonus per sostenere famiglie nella transizione alla nuova generazione
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.