marasco
marasco
Territorio

Eco-balle di rifiuti abbandonati in Contrada Cafora: Cerignola nuova Terra dei Fuochi?

L'ennesima segnalazione del Comandante Marasco, stavolta in una zona non lontana dalla Diga Capacciotti

Continuano le segnalazioni del Comandante Ispettori Territoriali Giuseppe Marasco, che ha effettuato nei giorni scorsi alcuni sopralluoghi nelle campagne nei dintorni di Cerignola, insieme ad altri Ispettori Ambientali Territoriali CIVILIS. La zona che Marasco ha individuato come sede di sversamento e abbandono di eco-balle di rifiuti è particolarmente amena, perché si trova a poca distanza dalla Diga Capacciotti. Nello specifico, i rifiuti sono stati rinvenuti in contrada Cafora.

Al fine di evitare incendi dannosi per l'ambiente e l'incolumità delle persone (come quelli che si stanno verificando proprio in questi giorni, e che hanno per oggetto rifiuti probabilmente provenienti da altre zone del Sud Italia), il Comandante Marasco sollecita l'intervento immediato degli enti preposti per rimuovere i rifiuti. La zona comunque è stata posta sotto sequestro, dato che si è in presenza di un reato penalmente perseguibile, ossia la fattispecie di disastro ambientale.

Le segnalazioni di rifiuti presenti nelle nostra campagne e nei terreni in cui si coltivano i cibi che noi stessi portiamo a tavola stanno diventando tante, troppe. E' evidente che siamo dinanzi ad un'emergenza ambientale che va affrontata con tutti i mezzi a disposizione.

Non basta più la volontà politica di risolvere i problemi espressa a parole. La retorica non ha mai portato a nulla. Servono i fatti concreti e soprattutto un'azione mirata e tempestiva.

"Data la gravità del problema, i sindaci dei Comuni facenti parte dei Cinque Reali Siti hanno deciso di recarsi in massa dal Prefetto per cercare una soluzione concreta a questo triste fenomeno. Il mio invito al Procuratore Capo della repubblica di Foggia, al Prefetto di Foggia, al Questore di Foggia, al Comandante Provinciale dei Carabinieri, al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, al Presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta, ai sigg. SINDACI della Capitanata, ai sigg. Comandanti della Polizia Locale della capitanata… se non site capaci di fermare e far cessare questo crimine ambientale, dimettetevi oppure cambiate lavoro, la salute dei cittadini e del nostro territorio è prima di tutto. Le difficoltà sono palesi a tutti, per questo si auspica un intervento concreto e risolutorio da parte delle istituzioni": ecco, in sintesi, l'appello di Marasco, a cui naturalmente ci associamo noi tutti.
  • Rifiuti
  • Ispettori ambientali
Altri contenuti a tema
CIA Capitanata denuncia: tonnellate di rifiuti abbandonati nelle zone rurali CIA Capitanata denuncia: tonnellate di rifiuti abbandonati nelle zone rurali Il sindacato degli agricoltori chiede un incontro urgente col Prefetto Maurizio Valiante
Via Pineto a Cerignola invasa dai rifiuti: la segnalazione di una residente Via Pineto a Cerignola invasa dai rifiuti: la segnalazione di una residente Una metà della strada è ormai una discarica a cielo aperto dove buttano di tutto
Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Cerignola Ovest: bruciano ancora ecoballe Un nuovo sversamento di rifiuti, prontamente dati alle fiamme
Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Rifiuti e roghi, il Sindaco di Cerignola sollecita l’intervento dello Stato Il primo cittadino ha denunciato la grave situazione ambientale in cui si trova il nostro territorio
Cerignola, multe e nuove regole per la raccolta differenziata Cerignola, multe e nuove regole per la raccolta differenziata Due nuove ordinanze prevedono multe salate e regole più stringenti per la raccolta dei rifiuti porta a porta
Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Rifiuti e raccolta differenziata a Cerignola: l’assessore Teresa Cicolella annuncia multe salate Agenti di Polizia locale in borghese saranno addetti al controllo per stanare i trasgressori
Discarica rifiuti su sp 67, la condanna del consigliere Pezzano: “Questi reati non meritano attenuanti” Discarica rifiuti su sp 67, la condanna del consigliere Pezzano: “Questi reati non meritano attenuanti” Rinvenuti cumuli di rifiuti in agro di Cerignola, un altro reato ambientale in spregio del nostro territorio
Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Incendio ecoballe a Cerignola: le spiegazioni del Sindaco Bonito e le reazioni della politica Il primo cittadino ha parlato pubblicamente del grave incendio dopo cinque giorni
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.