11755205 10205993985147687 3230250393413902481 n
11755205 10205993985147687 3230250393413902481 n
Territorio

Efficientamento del trasporto pubblico urbano, primo obiettivo raggiunto: il collegamento tra Cerignola e la Zona Industriale

"Prossimi obiettivi saranno quelli di riorganizzare i percorsi delle linee urbane al fine di incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici"

Per la sua persistente inefficienza, il trasporto pubblico, a Cerignola, ha spesso creato non pochi disagi a svantaggio di tutti coloro che avessero voluto usufruirne: dalla mancanza di pensiline che indichino orari e percorsi alle corse erogate "a singhiozzo" (in primis il collegamento tra il centro urbano e la stazione) o addirittura inesistenti (come la tratta Cerignola-Zona Industriale), i cittadini sono sovente stati costretti a trovare soluzione alternative per potersi spostare.

Qualcosa sembra si stia comunque smuovendo. Come espone ai microfoni di 'CerignolaViva' la consigliera Pasquita Ciani, l'attuale Amministrazione sta provvedendo ad un efficientamento dei trasporti pubblici locali attraverso una riorganizzazione e razionalizzazione degli stessi sulla base di una verifica dell'effettiva necessità delle linee di trasporto, in riferimento a fasce orarie e percorsi.

"La Regione Puglia – dichiara la consigliera -, con delibera n. 95 del 2012 obbligava le amministrazioni a redigere un piano di efficientamento del trasporto pubblico urbano. Merito di questa Amministrazione è stato aver dato l'avvio alla parte esecutiva di tale piano. Primo obiettivo raggiunto è stato quello di aver fatto partire il collegamento con la Zona Industriale (attraverso la Linea 6), studiato sulla base di una raccolta dati fatta in collaborazione con alcune aziende prese a campione, necessaria per comprendere le effettive esigenze dei dipendenti riguardo orari e percorsi. Il servizio è attivo da circa due settimane e, per il mese di agosto, si è ottenuto una riduzione di circa il 50% sul costo dell'abbonamento mensile. Il servizio e le riduzioni si sono ottenuti senza che ci sia stato alcun costo per l'Amministrazione Comunale né alcun costo aggiuntivo per la Regione. I prossimi obiettivi saranno quelli di riorganizzare i percorsi delle linee urbane al fine di incentivare l'utilizzo dei mezzi pubblici attraverso una campagna di informazione capillare di cui l'Amministrazione Comunale si farà promotrice, un obiettivo condiviso sia dall'Amministrazione sia dall'azienda di trasporto pubblico locale per ottimizzare il servizio reso ai cittadini".
brochure fronte ultimo 1 page 001brochure retro ultimo page 001
  • zona industriale
  • trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Pulizia straordinaria della Zona industriale a Cerignola con il sostegno dei fondi regionali Pulizia straordinaria della Zona industriale a Cerignola con il sostegno dei fondi regionali Al Comune di Cerignola è stato riconosciuto un contributo di circa 50 mila euro
Linea per gli aeroporti di Foggia e Bari, nuova fermata a Cerignola Linea per gli aeroporti di Foggia e Bari, nuova fermata a Cerignola L'assessore Maurodinoia: «Dal 1 febbraio un ulteriore tassello della rete capillare dei collegamenti del servizio TPL»
Nuovi scuolabus elettrici per Cerignola Nuovi scuolabus elettrici per Cerignola Il Comune si aggiudica 130mila euro per l'acquisto di mezzi destinati al trasporto scolastico
In zona industriale arriva per la prima volta la connessione ultraveloce In zona industriale arriva per la prima volta la connessione ultraveloce Cablati 315 immobili, Cialdella: "Fino ad oggi internet inesistente". Bonito: "Un record per la nostra città"
Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Trenitalia, dal 1° gennaio in Puglia i reclami si risolvono online Il webform da compilare è già attivo sul sito della compagnia
Incidente in zona industriale, perde la vita un 45enne Incidente in zona industriale, perde la vita un 45enne Era alla guida di uno scooter, nei pressi dell’interporto, non si è accorto di una catena agganciata tra due piloni ed è finito contro la stessa. Il 45enne è morto all’istante
Puglia, arrivano i treni POP Puglia, arrivano i treni POP Connessione comfort e tecnologia nei nuovi treni che faranno parte della flotta pugliese
Puglia, stanziati 12,4 milioni per il trasporto pubblico Puglia, stanziati 12,4 milioni per il trasporto pubblico La regioni del sud si aggiudicano una quota consistente degli investimenti previsti per la mobilità pubblica
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.