CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017. <span>Foto Vito Monopoli</span>
CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017. Foto Vito Monopoli
Territorio

Il Comune di Cerignola è pronto a tutelare i dipendenti SIA -DICHIARAZIONI VIDEO-

Il Comune di Cerignola approverà l’equilibrio di bilancio e l’aumento della TARi per garantire i dipendenti SIA, la pulizia della Città e gli impegni presi con il Prefetto e l’AGER.

In questi gironi sono pervenute ai Comuni appartenenti al Consorzio di Igiene Ambientale Bacino FG/4 le proposte contrattuali di ASIPU per la gestione del servizio di spazzamento e pulizia della città.
Il Presidente del Consiglio Comunale, dott. Leonardo Paparella, ha convocato il Consiglio Comunale che si terrà il giorno venerdì 27 Luglio alle ore 09:30, in prima convocazione, e lunedì 30 Luglio alle ore 09:30, in seconda convocazione, per approvare la variazione di Assestamento Generale e controllo della Salvaguardia degli equilibri di Bilancio – Bilancio di Previsione Finanziario 2018/2020, atto obbligatorio il cui termine ultimo è il 31 Luglio, e l'aumento della TARI pari al 36% volto a garantire le somme utili al servizio di pulizia e spazzamento della Città.
I Comuni aderenti al Consorzio di Igiene Ambientale Bacino FG /4, dopo aver ricevuto la proposta contrattuale di ASIPU dovranno approvare l'aumento della TARI entro il 31 Luglio, esattamente come il Comune di Cerignola.
Leggendo le proposte inviate da ASIPU agli altri Comuni del Consorzio, ad eccezione del dei Comuni di Stornara, Stornarella e Ordona in quanto non ancora pervenute, le somme al netto dell'iva sono le seguenti:
  • Comune di Trinitapoli: € 2.117.273,00 a fronte dei 900.000 euro che versava nelle casse di SIA;
  • Comune di San Ferdinando di Puglia € 2.214.545,00 a fronte dei 750.000 euro che versava nelle casse di SIA;
  • Comune di Orta Nova: € 2.672.727,00 a fronte di € 1.100.000 circa che versava nella casse di SIA;
  • Comune di Margherita di Savoia: € 2.340.000,00 a fronte di € 1.900.000 che versava nelle casse di SIA;
  • Comune di Carapelle: € 1.020.909,00 a fronte delle circa 400.000,00 euro che versava nella casse di SIA.
Il Comune di Cerignola che dovrà spendere per la pulizia e lo spazzamento della città la somma di € 8.559.091,00 più iva è pronto perché in Consiglio Comunale approverà l'aumento della TARI ed onorerà ogni impegno preso in Prefettura.
Gli altri Comuni? Dovrebbero presentarsi in Consiglio, esattamente come Cerignola, entro il 31 Luglio… lo faranno?
  • notizie
  • Sia
  • Franco Metta
  • Comune di Cerignola
  • Sindaco Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Operazione "Estate sicura", ancora arresti Operazione "Estate sicura", ancora arresti Nell'ambito dell'operazione dei Carabinieri denominata "Estate sicura" fioccano altri arresti a Trinitapoli
Pattuglione anticrimine, arresti e controlli Pattuglione anticrimine, arresti e controlli Pattuglione anticrimine dei Carabinieri tre arresti in flagranza di reato e varie perquisizioni.
In carcere due pregiudicati, uno è di Cerignola In carcere due pregiudicati, uno è di Cerignola Diventano esecutevie le sentenze di condanna per reati vari, arrestati due pregiudicati ultratrentenni.
Assistenza scolastica alunni con disabilità, il bando Assistenza scolastica alunni con disabilità, il bando Assistenza all’Autonomia e alla Comunicazione per gli alunni con disabilità grave Pubblicato il bando, domande entro il 7 agosto
A Stornarella Pupo in concerto A Stornarella Pupo in concerto Festa patronale a Stornarella, riti liturgici, spettacoli musicali e Pupo in concerto
Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Ordine degli Avvocati di Foggia, Ursitti è Presidente Eletto nel Consiglio l’avvocato cerignolano Marco Merlicco, non riesce nell’impresa l’avv. Francesco Disanto
Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S
Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Ogni genitore si era accertato che il proprio “bambino” fosse entrato allo Sporting Club e solo dopo l’ingresso ogni genitore è tornato in città
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.