Locandina World Polio Day
Locandina World Polio Day
null

Il Rotary Club di Cerignola anche quest'anno impegnato per il World Polio Day

Il 24 ottobre è stata la giornata mondiale dedicata alla poliomielite che ha visto l'impegno dei Rotary di Cerignola Canosa e Valle dell’Ofanto

Anche quest'anno, il 24 ottobre, il Rotary International ha celebrato in tutto il mondo il World Polio Day. Il Distretto Rotary 2120, guidato dal Governatore Gianvito Giannelli, ha dato, anche quest'anno, il suo ulteriore impulso all'evento e alle sue finalità: sensibilizzare tutti sulla malattia e i suoi effetti, incrementare il numero dei volontari, promuovere la raccolta fondi. La poliomielite - o polio - è una malattia virale che invade il sistema nervoso provocando paralisi anche totale nel giro di poche ore, e può essere anche fatale. Può colpire a qualsiasi età, ma le sue vittime sono soprattutto i bambini di età inferiore ai cinque anni. La polio può essere prevenuta mediante vaccini, ma non è curabile. Contrariamente alla maggior parte delle malattie, la polio può essere eradicata. In parallelo, si devono tenere tutti gli altri paesi liberi dalla polio fino a quando non si ottiene la certificazione ufficiale dell'eradicazione. Fino a quando continuiamo a lottare contro la polio dobbiamo continuare a finanziare gli sforzi globali.

L'unico modo per eliminare la polio è di farlo insieme. Da oltre 40 anni il Rotary e i suoi partners hanno come principale obiettivo l'eradicazione della polio in tutto il mondo. Il programma Rotary Polio Plus ha rappresentato la prima iniziativa finalizzata all'eradicazione globale della malattia, vaccinando bambini su larghissima scala. Come partner principale della Global Polio Eradication Initiative (GPEI), il Rotary International si concentra sulla promozione, la raccolta fondi, il reclutamento di volontari e la sensibilizzazione del pubblico, gli obiettivi centrali, appunto, del World Polio Day. Quando il Rotary e i suoi partners hanno fondato la GPEI, nel 1988, c'erano 350.000 casi di polio all'anno in 125 Paesi. Oggi, grazie alla sua azione continua e capillare, i casi di polio sono stati ridotti del 99,9 percento e solo due Paesi continuano a riportare casi di polio virus selvaggio: Afghanistan e Pakistan.

Il Rotary all'opera

Oltre un milione di soci del Rotary donano e hanno donato tempo e denaro per eradicare la polio, e ogni anno centinaia di soci si affiancano agli operatori sanitari per vaccinare i bambini dei paesi colpiti dalla polio. I soci del Rotary lavorano con l'UNICEF e con altri partners (La Bill & Melinda Gates Foundation, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, l'OMS), ciascuno con specifiche competenze e funzioni, per distribuire i vaccini e produrre e distribuire materiale informativo per le persone che vivono in aree isolate in seguito a conflitti, ragioni geografiche, o a causa della povertà. Si mobilitano inoltre per reclutare altri volontari, assistere nel trasporto del vaccino, e mettere a disposizione altre forme di supporto logistico. Ad oggi, Il Rotary ha raccolto, per questa nobile causa, fondi per oltre due miliardi di dollari

Gli obiettivi del Rotary per la Polio si articolano in cinque punti

Migliorare Vite

Oggi, 19 milioni di persone che altrimenti sarebbero paralizzate dalla polio sono in grado di camminare, e 1,5 milioni di persone che altrimenti sarebbero morte, sono invece vive.

Investire nel Futuro

Se oggi interrompessimo il nostro impegno per l'eradicazione, entro dieci anni la polio potrebbe paralizzare fino a 200.000 bambini ogni anno. Un mondo senza polio sarà un mondo più sano per tutti i bambini.

Migliorare la salute infantile

Le reti di sorveglianza antipolio e le campagne d'immunizzazione monitorano i bambini anche per altri problemi di salute, come la carenza di vitamine e il morbillo, in modo da affrontarli prima. Ad oggi sono circa 60 i Paesi ad alto rischio di contagio dove continuano le campagne di vaccinazione su larga scala per proteggere i bambini contro la polio.

Ridurre i costi delle cure sanitarie

Lo sforzo globale per eradicare la polio ha già fatto risparmiare 27 miliardi di dollari in costi per cure sanitarie dal 1988 e si prevede un risparmio di altri 14 miliardi entro il 2050.

Fare la storia

L'eradicazione della polio sarà uno dei più grandi successi nella storia della sanità pubblica, che dopo il vaiolo sarà la seconda malattia umana eradicata nel mondo. Anche quest'anno, per il "World Polio Day", i Club Rotary di Canosa, Cerignola e Valle dell'Ofanto, riuniti nella neonata "Zona 5", sono stati presenti sui loro territori per promuovere l'informazione sulla malattia e sull'andamento della lotta alla polio, e per promuovere raccolte fondi. Facciamola finita con la polio! C'è ancora molto da fare, ma, uniti, ce la faremo. Il mondo rotariano fa appello a tutti i suoi soci e a tutte le persone di buona volontà per terminare l'opera. Perché "Ogni giorno ne vale la pena", come ricorda Gianvito Giannelli, Governatore Rotary per il Distretto 2120.

Visita endpolio.org/it per saperne di più sul Rotary e la lotta per eradicare la polio, e per effettuare le tue donazioni.
  • Club Rotary Cerignola
Altri contenuti a tema
Il Rotary Club di Cerignola presenta un progetto per valorizzare il patrimonio culturale della città Il Rotary Club di Cerignola presenta un progetto per valorizzare il patrimonio culturale della città Domani mattina saranno apposte targhe illustrative a tre palazzi storici
Il Rotary Club di Cerignola compie quarant'anni, pubblicato un volume per la ricorrenza Il Rotary Club di Cerignola compie quarant'anni, pubblicato un volume per la ricorrenza Durante la cerimonia premiato l'imprenditore cerignolano Giusto Masiello
La festa dei Cento del Rotary Club di Cerignola La festa dei Cento del Rotary Club di Cerignola Lavoro e Clima: il futuro
Rotary Club Cerignola, Francesco Dibiase prosegue la presidenza per l’anno sociale 2021/22 Rotary Club Cerignola, Francesco Dibiase prosegue la presidenza per l’anno sociale 2021/22 Il dott. Francesco Dibiase confermato Presidente, nel direttivo Vincenzo Simeone, Giuseppe Pedarra, Giuseppe Aucello, Casimiro Dileo, Antonio Defazio, Matteo Falco, Nunzio Paolicelli; Domenico Guercia e Cinzia del Corral
Il Rotary Club di Cerignola celebra Dante e la Musica Il Rotary Club di Cerignola celebra Dante e la Musica Il Rotary Club di Cerignola celebrerà il Sommo Poeta il 21 Maggio con un incontro on line, su piattaforma Zoom, dal titolo insolito: Dante Pop e Rock
Mare Madre, la tavola rotonda promossa dal Rotary Club di Cerignola Mare Madre, la tavola rotonda promossa dal Rotary Club di Cerignola La tavola rotonda on line a tema ecologico si terrà venerdì 14 maggio 2021
Un “amore da favola”. Racconti, metafore, illustrazioni Un “amore da favola”. Racconti, metafore, illustrazioni Quarto appuntamento della Rassegna Culturale "A scuola con l'autore", organizzata dalla Biblioteca Scolastica "Anna Frank" e dal Gruppo di Lettura "Gli Spaginati", con il patrocinio del Rotary Club di Cerignola
Il grande Workshop 1.0 sulla finanza strutturata Il grande Workshop 1.0 sulla finanza strutturata Sabato 24 aprile 2021 alle ore 09:00. Finanza strutturata: un contributo alla risoluzione della questione meridionale italiana caso di studio: modellazione interventi di sviluppo in terra di Capitanata e TVO
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.