Sindaco Franco Metta
Sindaco Franco Metta
Territorio

L’appello del Sindaco Metta a Michele Emiliano. Che fine ha fatto la delibera del 20 Settembre 2018? -VIDEO-

Sindaco Metta: Spero che il Presidente Emiliano dopo aver deliberato si svegli domani mattina e si chieda: La mia decisione del 20 Settembre che fine ha fatto? Io aspetto risposte”!

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa pervenuta dall'ufficio stampa del Sindaco di Cerignola:

"Questo è un appello diretto a tante Istituzioni ma in particolare al Presidente della nostra Regione, Michele Emiliano.
Nell'impianto di Contrada Forcone – Cafiero risultano essere state da tempo realizzate 16 biocelle destinate all'impianto di biostabilizzazione dei rifiuti.
Queste sono costate milioni di euro fuoriuscite dalle tasche dei contribuenti. Se non vengono messe in attività rischiano un degrado ed un deperimento che potrebbe mettere in discussione anche il loro funzionamento. La Sia non può procedere direttamente alla messa in attività perché, con decisione che la Sia ed il Consorzio hanno impugnato davanti al TAR, è stata privata dell'AIA (Autorizzazione di Impatto Ambientale).
Intanto la Giunta Regionale presieduta da Michele Emiliano, motivo per cui l'appello è rivolto direttamente a lui, con Delibera del 20 Settembre 2018 ha deciso e ordinato ad AGER Puglia, con testuali parole, di:
"attuare ogni utile iniziativa per avviare l'esercizio dell'impianto complesso di proprietà del Consorzio Bacino FG/4 sito in Cerignola, definendo anche le modalità di affidamento della gestione".
Questa è una decisione di Settembre 2018… siamo a metà di Aprile 2019, mi chiedo cosa sia stato fatto per dare attuazione a questa Delibera? Quali sono le conseguenza della mancata esecuzione di questo ordine?
  1. Gravi ripercussioni economiche;
  2. Rischio di emergenza rifiuti perché impianti simili al nostro sono pochissimi in tutta la regione;
  3. Necessità di trasferire lontano i rifiuti portandoli, per la biostabilizzazione, a Massafra con un pesante aggravio delle spese a carico di tutti i comuni con conseguente fuoruscita di denaro a favore di impianti privati e ai danni di un impianto pronto, che deve essere solo collaudato, di proprietà pubblica.
Perché succede tutto cio? Perché continuiamo a portare denaro ad impianti privati?
Con l'Amministratore Unico di SIA abbiamo richiesto alla regione di autorizzare SIA a svolgere il collaudo mettendo a disposizione le risorse che la Regione Puglia ha disponibili su un apposito bilancio della Giunta regionale (circa € 400.000) che sarebbero più che sufficienti per consentire, almeno per alcuni mesi, il collaudo e la messa in attività. Per quanto riguarda poi il finale e definitivo affidamento, SIA è in condizioni di gestire l'impianto di biostabilizzazione.
Spero che il Presidente Emiliano dopo aver deliberato si svegli domani mattina e si chieda: La mia decisione del 20 Settembre che fine ha fatto?"
Io aspetto risposte"!
  • notizie
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Comune di Cerignola
  • Sindaco Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Omicidio Silvestri Giuseppe: 2  arresti nel clan “Romito-Ricucci-Lombardi”. Omicidio Silvestri Giuseppe: 2 arresti nel clan “Romito-Ricucci-Lombardi”. I due arresti sono il risultato di una articolata attività d’indagine condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Manfredonia e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari – Direzione Distrettuale Antimafia.
La Camera approva il decreto emergenze agricole La Camera approva il decreto emergenze agricole Nessun voto contrario per il provvedimento sulle emergenze agricole che ora passa all'esame del Senato. La soddisfazione dei deputati pugliese Giuseppe L'Abbate e Gianpaolo Cassese (M5S)
Sindaco Metta: La Gazzetta del Mezzogiorno e le notizie totalmente false. Sindaco Metta: La Gazzetta del Mezzogiorno e le notizie totalmente false. “La notizia è priva di qualsivoglia fondamento non avendo mai acquisito la Guardia di Finanza, presso il Comune di Cerignola, la documentazione citata”.
Il calcio europeo e la fiducia nei giovani: Italia a due faccie Il calcio europeo e la fiducia nei giovani: Italia a due faccie Bwin ha preso in esame infatti quelle che sono le rose più giovani e più anziane dell’intero panorama europeo, un’analisi che ha messo in evidenza come che al primo posto ci sono sempre e comunque delle squadre italiane.
Cicolella & Dibisceglia (PD): Metta cancella il debito e da il colpo di grazia a SIA. Cicolella & Dibisceglia (PD): Metta cancella il debito e da il colpo di grazia a SIA. Il Comune di Cerignola, infatti, riconosce arbitrariamente a SIA un debito pari a 2 milioni e 700 mila euro e propone alla società di sottoscrivere un accordo transattivo.
Dal terremoto del 15 Aprile alla storia sismica della Capitanata. Dal terremoto del 15 Aprile alla storia sismica della Capitanata. A tal scopo si possono effettuare studi di microzonazione sismica e interventi di adeguamento antisismico del costruito o ricostruzioni antisismiche. Per incentivare la prevenzione esiste il "sisma bonus" .
Assessore Dercole: Sport Art - Murale e Videomaker al Pala Famila Tatarella. Assessore Dercole: Sport Art - Murale e Videomaker al Pala Famila Tatarella. “L’ultimo passaggio è quello artistico, stravagante, capace di dare colore e calore al Pala Famila Tatarella, tale da renderlo riconoscibile ed unico e, nella sua unicità, l’originalità della giovane arte”
“La Cenerentola - La bontà in trionfo”, i ringraziamenti dell’Assessore Di Nauta. “La Cenerentola - La bontà in trionfo”, i ringraziamenti dell’Assessore Di Nauta. Non è un semplice ringraziamento Istituzionale ma un sentito ringraziamento per la vicinanza alla nostra Comunità, alla Nostra Scuola, ai Nostri talenti… ai nostri ragazzi”.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.