rifiuti santantonio
rifiuti santantonio

L’indifferenziata in caduta libera: la nota stampa di Fratelli d’Italia Cerignola

Massimo Battaglino: “Le ormai onnipresenti discariche improvvisate nascono, crescono e lì restano”

Nel seguente comunicato Massimo Battaglino, membro del gruppo politico Fratelli d'Italia Cerignola, evidenzia la grave situazione in cui versa la città dal punto di vista dello smaltimento dei rifiuti.

"La percentuale dei rifiuti riciclati è calata di circa il 3%, passando dal 70% del 2022 al 66,90 % del 2023. Eppure, assistiamo ai festeggiamenti del sindaco Bonito per il titolo di "Comune Riciclone" assegnato da Legambiente alla Città di Cerignola per la percentuale di raccolta differenziata nell'anno 2022, osannando il "lavoro" posto in essere dall'attuale Amministrazione. E invece emerge l'assurdo "dato non visto" che ci vede sensibilmente calare. Non senza conseguenze.

Questa riduzione significativa della percentuale di rifiuti riciclati espone i cittadini di Cerignola a possibili futuri ulteriori aumenti, dato che ad oggi la L.R. n. 8/2018 fissa il tetto minimo della percentuale di rifiuti riciclati sul totale al 65%, pena la perdita di detrazioni sul costo unitario oltre ad una addizionale pari al 20% sull'Ecotassa regionale.

"Risultati stagnati e peggiorativi di questa Amministrazione nella gestione del processo di raccolta differenziata dei rifiuti a cui si accompagnano, dalle campagne alle vie più centrali della Città di Cerignola, le ormai onnipresenti "discariche Improvvisate" che nascono, crescono e lì restano…"
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Sciopero comparto servizi di igiene urbana: possibili disagi a Cerignola Sciopero comparto servizi di igiene urbana: possibili disagi a Cerignola L'amministrazione invita la cittadinanza a non esporre i rifiuti il cui ritiro è previsto l'11 aprile
Addio Tekra: la Teknoservice srl si occuperà dei rifiuti a Cerignola e nei Comuni dell’ARO 2FG Addio Tekra: la Teknoservice srl si occuperà dei rifiuti a Cerignola e nei Comuni dell’ARO 2FG La società piemontese si è aggiudicata la gara per un importo di circa 121 milioni di euro
Discarica abusiva permanente in Via Vecchia Barletta: la segnalazione di AmbientiAmo Cerignola Discarica abusiva permanente in Via Vecchia Barletta: la segnalazione di AmbientiAmo Cerignola I rifiuti sono presenti da anni, l’associazione ha denunciato più volte la discarica a cielo aperto
La Processione dei Misteri a Cerignola tra le strade con rifiuti in bella mostra La Processione dei Misteri a Cerignola tra le strade con rifiuti in bella mostra In Via San Leonardo il corteo è passato tra auto parcheggiate e buste di immondizia
Rinvenuto materiale contenente eternit a Cerignola: intervenuta la Polizia Locale Rinvenuto materiale contenente eternit a Cerignola: intervenuta la Polizia Locale L’abbandono di materiali di questo tipo è un attentato alla salute dei cittadini
Abbandono rifiuti, a Cerignola proseguono i controlli con le fototrappole Abbandono rifiuti, a Cerignola proseguono i controlli con le fototrappole L'assessore Ciccolella: «Segno di inciviltà radicata e diffusa, non possiamo più tollerarlo»
Inaugurate a Bari quattro eco-stazioni, un cittadino segnala: “Perché non fare lo stesso a Cerignola?” Inaugurate a Bari quattro eco-stazioni, un cittadino segnala: “Perché non fare lo stesso a Cerignola?” Bari è la prima città italiana ad aver attivato un test di raccolta selettiva di alcune tipologie di rifiuti
La strada dei water, la curiosa scoperta degli Ispettori Ambientali Civilis sulla SP71 La strada dei water, la curiosa scoperta degli Ispettori Ambientali Civilis sulla SP71 Trenta water allineati al lato della carreggiata, abbandonati senza alcun ritegno
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.