Mons. Luigi Renna
Mons. Luigi Renna
Territorio

Lettera aperta ai Dirigenti e Dipendenti della SIA- Cerignola

Vi scongiuro, cari Dipendenti, di mettere fine allo sciopero e di fidarvi delle trattative presiedute del Prefetto, che spero abbiamo tempi brevi.

Carissimi,
nel momento così delicato che sta attraversando la vostra Azienda, è sotto gli di
tutti che le nostre Città stanno vivendo un gravissimo disagio. Il timore di perdere il
posto di lavoro vi ha fatto ricorrere ad uno strumento estremo, quello dello sciopero,
che è come una voce che si leva alta per veder risolta la vostra situazione. Ma gli
scioperi, seppure giusti, creano disagi che possono costare molto caro: se
scioperassero tutti i medici e gli infermieri di un Pronto Soccorso, si metterebbe a
rischio la vita di tante persone! Così, l'accumulo di rifiuti sta causando gravi danni
all'ambiente in cui viviamo e potrebbe essere nocivo per la nostra salute. Vi prego
perciò di sospendere questo sciopero, attendendo che il Prefetto e il Presidente della
Regione prendano i necessari provvedimenti per far dialogare i nostri Sindaci, per il
bene delle nostre città, per il bene della vostra azienda, che ha bisogno non di vaghe
promesse, né di andare avanti alla meno peggio, ma di una oculata amministrazione,
di un piano economico che tuteli lavoratori e fruitori del vostro preziosissimo
servizio.
Oggi, nell'epoca in cui i rifiuti sono divenuti un grande problema, non possiamo far
nostro né lo stile del NYMBY ( not in my back yard: non nel mio cortile), cioè non
volere i rifiuti nel proprio territorio, né quello di chi non si rende conto che le sorti di
un'azienda dove ci sono 300 dipendenti vanno accompagnate con realismo, per
evitare il peggio.
Vi scongiuro, cari Dipendenti, di mettere fine allo sciopero e di fidarvi delle
trattative presiedute del Prefetto, che spero abbiamo tempi brevi.
Vi saluto caramente e vi benedico,
+ Luigi Renna
Vescovo di Cerignola - Ascoli Satriano
  • notizie
  • Sia
  • Comune di Cerignola
  • Mons. Luigi Renna
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.