Foto della premiazione
Foto della premiazione
Territorio

Manfredonia: l’Ospedale premiato per il grado di umanizzazione delle cure

L’importante riconoscimento ricevuto nel corso del Forum Mediterraneo in Sanità.

"Un grande risultato che premia la dedizione e l'attenzione che i nostri operatori hanno nei confronti dei pazienti e dei loro bisogni". Il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla commenta così l'importante riconoscimento ricevuto dall'Ospedale "San Camillo De Lellis" di Manfredonia in materia di umanizzazione delle cure.
L'Ospedale di Manfredonia, infatti, è risultata una tra le strutture sanitarie più virtuose della Regione Puglia per aver avviato un positivo processo di umanizzazione in virtù del quale il paziente viene posto al centro di un percorso assistenziale che punta ad offrire le idonee cure sanitarie nel rispetto della sua integrità morale, psicologica e sociale.
Il riconoscimento giunge a conclusione del progetto promosso a livello nazionale dall'Agenas, elaborato da AReSS Puglia (Agenzia Regionale Strategica per la Salute ed il Sociale) e presentato nel corso del Forum Mediterraneo in Sanità, presso la Fiera del Levante di Bari.

Il progetto, che ha potuto contare sulla valida collaborazione delle associazioni di volontariato del territorio e degli operatori socio sanitari, ha analizzato il grado di umanizzazione di sessantasei tra ospedali pubblici e privati accreditati della regione Puglia.
Il report ha tenuto conto di quattro macro criteri: processi assistenziali e organizzativi orientati al rispetto e alla specificità della persona; accessibilità fisica, vivibilità e comfort dei luoghi di cura; cura della relazione con il paziente e con il cittadino; accesso alle informazioni, semplificazione e trasparenza.

I giudizi sono stati elaborati sulla base di numerosi parametri che hanno composto una checklist per la valutazione partecipata. Utilizzata, come metro di valutazione, una scala di punteggi da 0 a 10.
Tra gli ospedali pubblici per i quali è stato registrato un sorprendente miglioramento rispetto al 2017 c'è il "De Lellis" di Manfredonia, risultato lodevole, in particolare, in fatto di cura delle relazioni con il paziente e il cittadino: si è passati, infatti, da un punteggio di 3,5 del 2017 a 9,1 del 2018.

Durante l'ultimo anno il gruppo di lavoro, costituito da personale dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico, della Direzione Medica di Presidio e associazioni di volontariato, dopo aver analizzato le criticità riscontrate, ha avviato progetti finalizzati al miglioramento continuo che hanno riguardato la segnaletica (con il supporto dell'Area Tecnica aziendale), i punti di ristoro nella sala di attesa del Pronto Soccorso, i fast box per l'accettazione immediata di pazienti con esenzione ticket, i monitor nelle sale cup, la presenza di un mediatore linguistico volontario.
Tutti elementi che aumentano il grado di umanizzazione delle cure, concetto che va inteso come attenzione posta alla persona nella totalità dei suoi bisogni psico-fisici e relazionali.
Un modo per rendere meno traumatica l'esperienza del ricovero in ospedale.
  • notizie
  • Asl
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Caso ha voluto che in queste opere siano impegnate imprese quasi totalmente diverse da quelle risultate vincitrici di gare di appalto pubbliche.
Sindaco  Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. Sindaco Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. È la piazza che da ampiezza all’antico Palazzo Ducale, è il biglietto da visita del centro storico, è l’area che accoglie chi proviene da Foggia e si immette lungo il corso”.
Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Pezzano: "La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche. L'amministrazione comunale in prima in linea per sostenere l'attività di Casa Di Vittorio".
Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" . Facciamo nostra e riprendiamo allora la proposta enunciata da Sergio Silvestris nell'ultima campagna elettorale delle Politiche di marzo, al tavolo con Fratelli d'Italia.
Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. “La lotta alle zanzare viene fatta in modo del tutto sostenibile e passa dall’utilizzo del Bacillus thuringiensis, un batterio innocuo per gli esseri umani, ma efficace contro le larve delle zanzare”
Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Cultura, impegno, passione, arte e studio caratterizzeranno il Corso di arti sceniche che vede la partecipazione di vari gruppi suddivisi in fasce di età.
Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Le virtussine cedono al tie-break dopo aver vinto i primi due set
La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B Prima gara stagionale dal retrogusto amaro per gli uomini di mister Tauro
Tempo previsto per martedì
15 ottobre 2018 Tempo previsto per martedì
L’Audace torna a vincere
14 ottobre 2018 L’Audace torna a vincere
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.