Ospedale Tommaso Russo
Ospedale Tommaso Russo
Sanità

Non c’è ricambio per i medici in pensione a Cerignola: solo 9 i professionisti disponibili

Cittadinanzattiva si fa portavoce delle esigenze e dei diritti dei pazienti

A Cerignola, ma anche in altri luoghi della provincia di Foggia, negli ultimi tempi si assiste ad un disservizio che provoca disagio nei pazienti più fragili e bisognosi di cura, ma anche nelle persone abituate a considerare il "medico di base" come un punto di riferimento cui rivolgersi per qualsiasi evenienza.

Stando a ciò che segnala l'associazione Cittadinanzattiva Cerignola e come riportano alcuni cittadini che si sono trovati di recente nella situazione di dover scegliere un nuovo medico di famiglia a causa del pensionamento del "vecchio" che li seguiva, si è verificato uno stop nel turn over dei medici, e quelli attivi non posso aggiungere altri pazienti a quelli già presenti, il cui numero non può superare le 1500 unità.

Pare che a Cerignola, attualmente, siano soltanto nove i medici disponibili a fronteggiare l'emergenza.

Poiché il disservizio, sia a Cerignola che in altri paesi della provincia, potrebbe perdurare anche nei prossimi mesi, Cittadinanzattiva Cerignola ha inviato una lettera urgente indirizzata ad Antonio Nigri, Direttore Generale della Asl di Foggia, e a Girolama De Gennaro, Direttrice del Distretto di Cerignola, invitandoli ad offrire soluzioni tempestive e risolutive.

"Non possiamo che evidenziare-sottolinea il segretario regionale di Cittadinanzattiva, Matteo Valentino- la gravità di una situaizone che si sta trascinando da tempo, mentre si preannunciano a breve nuovi pensionamenti per altri medici di famiglia. Questo stato delle cose non può protrarsi ulteriormente perchè lede seriamente il diritto alle cure e alla salute dei cittadini. Abbiamo chiesto un incontro urgente ai vertici ASL per studiare soluzioni".

Non si può certo far finta di nulla, anche perché esiste anche una norma costituzionale precisa a tal riguardo, ed è l'art.32.
  • CittadinanzAttiva
Altri contenuti a tema
Il reparto di Rianimazione non chiuderà: il comunicato di Cittadinanzattiva Cerignola Il reparto di Rianimazione non chiuderà: il comunicato di Cittadinanzattiva Cerignola I posti di Terapia Intensiva presso il Tatarella saranno invece aumentati di 4 unità
Chiusura reparto di Anestesia del Tatarella di Cerignola: si mobilita anche il Tribunale dei diritti del Malato Chiusura reparto di Anestesia del Tatarella di Cerignola: si mobilita anche il Tribunale dei diritti del Malato Cittadinanzattiva Cerignola chiede un incontro urgente con il Direttore generale ASL Foggia
Cittadinanzattiva Cerignola chiede l’istituzione di un gruppo di lavoro per affrontare il problema dei rifiuti Cittadinanzattiva Cerignola chiede l’istituzione di un gruppo di lavoro per affrontare il problema dei rifiuti L’associazione ha formulato proposte concrete per migliorare la vivibilità cittadina
Piantati 20 giovani lecci in via Lagonegro Piantati 20 giovani lecci in via Lagonegro Iniziativa promossa da CittadinanzAttiva
Cittadinanzattiva Puglia pronta a costituirsi parte civile sul caso “Don Uva” di Foggia Cittadinanzattiva Puglia pronta a costituirsi parte civile sul caso “Don Uva” di Foggia Maltrattamenti disumani ai danni degli ospiti della struttura, vicinanza alle famiglie delle vittime
Bonito-Romano-Valentino: “Non più estenuanti attese per un tampone a Cerignola” Bonito-Romano-Valentino: “Non più estenuanti attese per un tampone a Cerignola” La soddisfazione dopo l'incontro tenutosi martedì presso la sede della Regione Puglia alla presenza dell'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco
Cittadinanzattiva: “Adesso la classe politica di Capitanata si rinnovi” Cittadinanzattiva: “Adesso la classe politica di Capitanata si rinnovi” L’appello da parte dei circoli cittadini di Foggia, Cerignola e Manfredonia: “Noi come collante con le istituzioni nel periodo di vuoto”
Cittadinanzattiva consegna uova di Pasqua e tv nei Policlinici di Bari e Foggia Cittadinanzattiva consegna uova di Pasqua e tv nei Policlinici di Bari e Foggia Matteo Valentino: "Generosità imprescindibile in questa emergenza"
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.