Ministro Speranza
Ministro Speranza
Attualità

Ordinanza del ministero della salute, la Puglia resta zona arancione

Nessun cambiamento fino al 3 dicembre, non accolta la richiesta di Emiliano di zona rossa per Bat e Foggia

Tutta la Puglia, comprese le province di Foggia e Barletta-Andria-Trani, resterà zona arancione fino al prossimo 3 dicembre. È il contenuto più rilevante per i nostri territori dell'ordinanza firmata nella mattinata di venerdì 20 novembre dal ministro della salute Roberto Speranza.

Le misure relative a Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta sono state tutte rinnovate e resteranno in vigore per altre due settimane, ferma restando la possibilità di una nuova classificazione secondo quanto previsto dal Decreto del presidente del consiglio dei ministri del 3 novembre scorso.

Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle d'Aosta restano perciò zona rossa mentre Puglia e Sicilia mantengono lo status di zona arancione, conservando la stessa classificazione e le relative restrizioni graduate. Non accolto, pertanto, l'invito formulato dal presidente pugliese Michele Emiliano nei giorni scorsi a dichiarare zona rossa le province di Foggia e Bat.
  • speranza
  • Puglia
  • covid
  • zona arancione
Altri contenuti a tema
Vaccini anti-Covid, da lunedì in Puglia potrebbero partire le prenotazione per gli over 40 Vaccini anti-Covid, da lunedì in Puglia potrebbero partire le prenotazione per gli over 40 Stando a quanto riporta Ansa, il generale Figliuolo avrebbe inviato comunicazione alle regioni per ampliare la platea
Covid, in Puglia oggi 684 casi su oltre 11mila tamponi Covid, in Puglia oggi 684 casi su oltre 11mila tamponi Solo 96 casi in provincia di Foggia
La Puglia torna in zona gialla, la nuova ordinanza in vigore da lunedì La Puglia torna in zona gialla, la nuova ordinanza in vigore da lunedì Quasi tutta Italia passa a rischio basso, nessuna regione rossa. Ecco come cambia la situazione
A Cerignola sono 561 i positivi al Covid A Cerignola sono 561 i positivi al Covid In quarantena, invece, solamente 43
Al "Riuniti" di Foggia partono le vaccinazioni per i portatori di patologie croniche tra 55 e 59 anni Al "Riuniti" di Foggia partono le vaccinazioni per i portatori di patologie croniche tra 55 e 59 anni Le prenotazioni per i nati tra il 1966 e il 1962 si potranno ritirare presso l'ospedale D'Avanzo
Covid, oggi in Puglia 1028 positivi Covid, oggi in Puglia 1028 positivi Su 13.803 test processati i contagi sono risultati 1028, 89 in provincia di Foggia
Covid, la decisione del governo: Puglia resta in zona arancione Covid, la decisione del governo: Puglia resta in zona arancione Stasera la firma dell'ordinanza da parte del ministro Speranza
Covid, in Puglia registrati 1344 nuovi contagi e 37 decessi Covid, in Puglia registrati 1344 nuovi contagi e 37 decessi Sono 284 i nuovi casi in provincia di Foggia
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.