Immagine terra out
Immagine terra out
Territorio

Parte il progetto di antimafia sociale "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare".

Pezzano: "Combattere la criminalità sostenendo qualità e talenti dei giovani a rischio". Al via le selezioni dei giovani nel percorso di educazione alla Cittadinanza.

Orientare e formare alla legalità e alla cooperazione creativa, dentro e fuori dalle aule scolastiche. E' questo l'obiettivo del progetto "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare", vincitore dell'Avviso "Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale: educazione alla cittadinanza attiva e miglioramento del tessuto urbano" della Regione Puglia e finanziato con lo stanziamento di 455mila euro.

GLI OBIETTIVI - "Gli ultimi studi del fenomeno criminale pugliese - sottolinea Rino Pezzano, assessore alle Politiche Sociali del Comune ofantino - evidenziano una notevole frammentazione dei clan che attingono tra le giovani leve per le attività illecite. Obiettivo del nostro 'cantiere di antimafia sociale' è elaborare strumenti di coinvolgimento capaci di generare contaminazione positiva negli ambienti giovanili delle città - in particolare, nei quartieri periferici - per nuove visioni culturali, proiettate verso un futuro generativo di talenti".
Il progetto coinvolgerà oltre 20 giovani, tra i 16 e i 19 anni, in un percorso di educazione alla cittadinanza attiva, lungo tre anni. Previste mille ore di attività, distribuite in tre anni, per offrire a studenti propositivi e a giovani a rischio devianza e criminalità provenienti da tutto il territorio provinciale l'opportunità di mettersi in gioco e divenire promotori di un cambiamento concreto nella propria comunità.

LA SECONDA OPPORTUNITÀ - "L'aspetto dell'inclusione all'interno del progetto è tutt'altro che secondario - evidenzia Rino Pezzano - e uno dei primi obiettivi sarà quello di creare sistemi formali e informali di 'seconda opportunità', con il sostegno del mondo del Terzo Settore e delle Agenzie del territorio, ecco perché la prima tappa del progetto sarà un incontro con i dirigenti scolastici di Cerignola".

L'INCONTRO CON LE SCUOLE - L'appuntamento è in programma mercoledì 21 novembre, alle ore 16.00, presso gli uffici dell'Assessorato alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune di Cerignola e "rappresenta un momento importante per condividere gli obiettivi e definire le prospettive di crescita da fornire agli studenti e ai giovani beneficiari del progetto".

LE CANDIDATURE DEI GIOVANI - Nel corso dell'incontro verranno fornite informazioni dettagliate sulle azioni che saranno messe in campo nel corso dei tre anni e indicazioni utili alla candidatura dei giovani interessati, che potranno proporsi, entro il 15 dicembre 2018, per le selezioni.
Sarà sufficiente compilare una scheda, scaricabile dal sito www.medtraining.it e dalla pagina facebook dedicata, "La strada. Cantiere di antimafia sociale": le candidature saranno poi valutate da un Comitato scientifico.

I giovani partecipanti usufruiranno di rimborsi spese e riceveranno un attestato finale di progetto.
L'ATS - Il progetto è promosso dall'Associazione Temporanea di Scopo che vede il Comune di Cerignola in qualità di ente capofila e un nutrito partenariato composto da: Comune di Foggia, CSV Foggia, Cooperative sociali Medtraining, Iris e Altereco.
  • notizie
  • Pezzano
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Abbiamo, con la Società ENGIE e i Suoi valenti tecnici, esaminato approfonditamente la situazione, rilevando che la causa di tali disservizi risiede nella vetustà delle linee elettriche interrate e dei giunti di derivazione.
“Con tutto l’amore che ho”,  il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- “Con tutto l’amore che ho”, il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- L’evento, che si svolgerà sabato 23 Febbraio alle ore 19:00 presso Palazzo Fornari, è stato organizzato dall’Associazione “Oltre Babele Cerignola” in collaborazione con l’Associazione “Le Fosse Granarie”.
Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- “Solo solo” è il divertente monologo ricco di canzoni, voci, fatti e risate. Renato Ciardo a Palazzo Fornari domenica 24 Febbraio 2019, ore 20:30
Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. L'incontro si terrà questo giovedì, alle ore 16.30, presso l'Auditorium di Santa Chiara a Foggia, in cui, con il Procuratore, Dott. Vaccaro, il Prefetto di Foggia, Dott. Mariani, e alcuni rappresentanti dei commercianti, discuteremo della situazione della città rispetto agli ultimi eventi crimina
Green Book. Green Book. Il film è di fatto una commedia, molto amara, basata sui sentimenti umani, sul rispetto delle differenze e sull'assurdità del razzismo.
Trinitapoli: arrestati due braccianti per estorsione Trinitapoli: arrestati due braccianti per estorsione Arrestati a Trinitapoli due braccianti agricoli per estorsione ai danni di un agricoltore.
Arrestato ricercato bulgaro nelle campagne di San Ferdinando di Puglia. Arrestato ricercato bulgaro nelle campagne di San Ferdinando di Puglia. Rapinatore ricercato in Bulgaria arrestato dai Carabinieri nella campagne di San Ferdinando di Puglia.
Audace Cerignola: la carica del Presidente Nicola Grieco, l’appello del Sindaco Metta. Audace Cerignola: la carica del Presidente Nicola Grieco, l’appello del Sindaco Metta. Grieco: “Domenica, in occasione della sfida interna col Savoia, dobbiamo essere in TANTI e far sentire il nostro CALORE ai nostri ragazzi”.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.