Vescovo Renna e Immacolata Concezione
Vescovo Renna e Immacolata Concezione
Religioni

Preghiera quotidiana con il Vescovo di Cerignola Mons. Luigi Renna

Continuiamo la nostra meditazione sul mistero dell’Immacolata Concezione di Maria soffermandoci sull’opera di Carlo Maratta

La preghiera mattutina con il Vescovo della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano Mons. Luigi Renna.

«Ci rivolgiamo al Signore con le parole del Salmo 66.

Continuiamo la nostra meditazione sul mistero dell'Immacolata Concezione di Maria, ci soffermiamo su un opera che non si trova nella nostra diocesi, un dipinto di Carlo Maratta che si trova a Siena.

Ho scelto questa immagine perché le immagini dell'Immacolata frequenti presentano un particolare, Maria schiaccia la testa al serpente , riferimento biblico della pagina di genesi 3, dopo il peccato di Adamo ed Eva il Signore dice al serpente

"Perché hai fatto questo maledetto sia tu fra tutto il bestiame e fra tutti gli animali selvatici, sul tuo ventre camminerai e polvere mangerai per tutti i giorni della tua vita. Io porrò inimicizia tra te e l Donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe, questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno".


Ecco il brano che viene interpretato da questo dipinto in maniera molto più efficace di tante altre immagini dell'Immacolata. Dopo la maledizione di Dio sul serpente, badate che dopo il peccato non viene maledetto l'uomo che Dio ha creato a sua immagine e somiglianza anche se ha sbagliato allontanandosi da Dio, il Signore dice "Porrò inimicizia tra te e la Donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe, questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno". Quando Dio dice "questa" è riferito alla stirpe, cioè al figlio della donna.

In maniera molto efficace Carlo Maratta ci fa vedere che è Gesù, appoggiando il suo piedino sul piede di Maria, schiaccia la testa al serpente antico, non solo la schiaccia ma in mano ha una croce con la quale trafigge il capo del serpente»
.
  • notizie
  • Mons. Luigi Renna
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 17 gennaio Coronavirus, bollettino epidemiologico del 17 gennaio In Puglia nelle ultime 24 ore sono risultate positive 908 persone. 25 i decessi di cui 9 in provincia di Foggia
Ritorna #AGoGo, il progetto di mobilità etica, promosso da Associazione “Alla Giornata” Ritorna #AGoGo, il progetto di mobilità etica, promosso da Associazione “Alla Giornata” A favore di tutti i lavoratori migranti impegnati in attività agricole stagionali. Il servizio navetta che agevolerà il loro trasporto da e verso il luogo di lavoro
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 16 gennaio 2021 Coronavirus, bollettino epidemiologico del 16 gennaio 2021 Oggi in Puglia su 10600 test sono risultati 1123 casi positivi di cui 217 in provincia di Foggia
Prima puntata di  “Coffee Break” su “lenewstv”, Alfonso Divito intervista Fabio D’Imperio Prima puntata di “Coffee Break” su “lenewstv”, Alfonso Divito intervista Fabio D’Imperio Il presidente della Associazione di Promozione Sociale “AmbientiAmo Cerignola” intervistato da Alfonso Divito. Temi della puntata discariche abusive, differenziata, economia lineare, economia circolare, Centro Comunale rifiuti, Isole Ecologiche
Report settimanale sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Report settimanale sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia sono 177
Il giornalista Lorenzo Tosa ospite del Rotary Club Cerignola Il giornalista Lorenzo Tosa ospite del Rotary Club Cerignola Lorenzo Tosa è l'autore di “Un passo dopo l'altro. Viaggio nell'Italia che resiste, nonostante tutto”. A moderare l'incontro sarà prof.ssa Paola Grillo, introduce Francesco Dibiase, presidente del Club
Nuovi sostegni e aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia Nuovi sostegni e aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia Ministro Francesco Boccia: “Il contesto politico generale non ci impedirà di correre per garantire in tempi rapidi nuovi sostegni, aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia”
Bollettino epidemiologico del 14 gennaio 2021 Bollettino epidemiologico del 14 gennaio 2021 Oggi in Puglia su 9191 test sono stati registrati 1524 positivi di cui 280 nella nostra provincia. I decessi sono 24
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.