canosa
canosa
Cronaca

Rissa al Twins pub, la testimonianza di chi era lì

«Pensavo che ci avrebbero uccisi tutti»


Erano andati nel locale tra i più in della zona per festeggiare il Carnevale in allegria ed in pochi minuti il sorriso è diventato pianto ed il sogno, i giovani erano nella stragrande maggioranza in maschera, è diventato incubo. Un ragazzo fa una domanda all'altro, l'altro risponde in malo modo ed in pochi secondi i due gruppi di amici, uno di cerignolani e l'altro di canosini, si "sfidano" fuori al locale. Una scena di botte da orbi - come si vede dal video qui sotto - volano calci e pugni ed un ragazzo, probabilmente canosino, rimane ferito a terra. Torna la calma, un gruppo si dilegua, l'altro gruppo torna nel locale.
Secondo quanto riferiscono alcuni presenti, non confermato da fonti ufficiali, il gruppo che ha la peggio va a chiamare rinforzi e torna nella discoteca per vendicare l'amico ferito.
«Ero andata in bagno, esco dopo pochi minuti e la mia amica appena mi vede dice: "scappa corri". Vedo ragazzi sdraiati a terra quasi a torso nudo con i maglioni strappati, alcuni con la testa insanguinata. Una scena che nella mia vita ho visto solo nei film - racconta a CerignolaViva una ragazza presente - mi viene da piangere solo a raccontarlo. La mia amica mi dice che quando ero in bagno è arrivato un gruppo con il volto coperto da passamontagna, chi con con mazze altri con spranghe, altri con bastoni di legno e catene, uno aveva una pistola ed un altro un grossissimo coltello ed al grido: "Oggi morirete tutti cerignolani!!!". Picchiavano e minacciavano chi si fosse messo sulla loro strada. E piangendo ha detto:«Pensavo che ci avrebbero uccisi tutti!!!».
Per riportare l'ordine sono intervenuti i poliziotti e i carabinieri di Canosa e i carabinieri della Compagnia di Cerignola.
Numerosi i feriti, con lesioni giudicate guaribili tra i cinque e i trenta giorni. Un uomo è stato ricoverato all'ospedale di Cerignola, dove sarà sottoposto a un intervento chirurgico, ma non è in pericolo di vita.
Dieci dei quindici arrestati, tra cui una donna, sono residenti a Cerignola e cinque a Canosa. Si trovano tutti nel carcere di Trani.




2 minutiRissa al Twins pubAntonio Dilorenzo
Carico il lettore video...
  • cerignolani
  • Canosa di Puglia
  • Rissa
Altri contenuti a tema
Cerignola, Via San Leonardo: dopo l’ennesima rissa familiare, i residenti chiedono di essere ascoltati Cerignola, Via San Leonardo: dopo l’ennesima rissa familiare, i residenti chiedono di essere ascoltati Risse e liti violente sono all'ordine del giorno in una zona di Cerignola diventata ormai "calda"
“Ponte Romano, ponte degli innamorati” è la poesia di Nunzio Di Giulio “Ponte Romano, ponte degli innamorati” è la poesia di Nunzio Di Giulio In occasione della festa di San Valentino pubblichiamo la poesia di Nunzio Di Giulio, ex ispettore della Digos e cittadino onorario di Cerignola
Bomba al Commissariato di Polizia di Canosa di Puglia Bomba al Commissariato di Polizia di Canosa di Puglia È stata fatta esplodere all’esterno del Commissariato poco prima delle ore 3:00. Danneggiate due auto, una di proprietà di un agente di polizia
Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Negli slip indossati si rinvenivano due involucri in cellophane contenenti 16 grammi di cocaina
Angelo Giliberto nuovo presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto nuovo presidente del Coni Puglia Nato a Cerignola ma barese d’adozione, classe ’56, ha ottenuto 36 voti, contro i 19 di Buonpensiere. «Proseguirò il prezioso lavoro di Elio Sannicandro»
"Memorial Ciccio", in ricordo di Francesco Mastroserio "Memorial Ciccio", in ricordo di Francesco Mastroserio Organizzato dall'associazione La Cicogna e Cerignolani in Roma
Avviso pubblico “Progettazione per la Cultura” Avviso pubblico “Progettazione per la Cultura” Itinerario sulla via Traiana che va da Castelluccio dei Sauri a Ruvo e abbraccia il territorio ofantino
Mons. Galantino apre ufficialmente la Giornata Mondiale della Gioventù Mons. Galantino apre ufficialmente la Giornata Mondiale della Gioventù Il segretario della CEI ha celebrato una Santa Messa in Polonia
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.