Piazzolla e Piemontese
Piazzolla e Piemontese
Territorio

Sanità territoriale: la ASL Foggia acquista dalla Regione il terreno per la nuova struttura polifunzionale

Accoglierà i Dipartimenti di Prevenzione, Riabilitazione e Farmaceutico per un finanziamento complessivo di 20 milioni di euro

L'assessore regionale al Bilancio Raffaele Piemontese e il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla hanno firmato questa mattina l'atto notarile di "cessione volontaria" con il quale la ASL acquisisce dalla Regione Puglia un terreno di 17.000 mq per la realizzazione di una struttura polifunzionale.
L'acquisto del terreno rientra tra gli interventi previsti dal Piano Pluriennale per Investimenti Infrastrutturali e tecnologici destinati alla sanità territoriale della ASL di Foggia e finanziati con fondi POR Puglia.

Individuato a Foggia, nelle vicinanze del quartiere fieristico, il terreno idoneo, è iniziata la trattativa per l'acquisizione del lotto con la Sezione Demanio e Patrimonio della Regione (rappresentata dall'ing. Giovanni Vitofrancesco), per il tramite dell'assessore al Bilancio Piemontese.
Determinato il valore del terreno e definite le modalità di acquisizione sono state sbrigate tutte le procedure amministrative che si sono concluse con la firma di questa mattina.
Immediatamente si avvieranno formalmente le attività di progettazione, già da tempo predisposte dalla tecnostruttura aziendale, e le successive gare per la realizzazione dell'immobile, per il quale la ASL ha ottenuto un finanziamento complessivo di 20 milioni di euro.

La nuova struttura polifunzionale consentirà, da un lato, di ridurre la spesa per i fitti, dall'altro, di accorpare servizi attualmente frammentati sul territorio cittadino.
La costruzione, divisa in corpi distinti, accoglierà, infatti, i Dipartimenti di Prevenzione, Riabilitazione e Farmaceutico. Previsti, inoltre, la sala conferenze, un bar, la mensa, parcheggi seminterrati e esterni che si integreranno all'interno di aree verdi e percorsi pedonali.
Per la realizzazione saranno utilizzati materiali ecocompatibili e seguite le indicazioni regionali in materia di ingegneria naturalistica.

"Oggi – commenta Piazzolla - portiamo a casa un grande risultato. Ringrazio tutti coloro che, sia dal punto di vista politico che prettamente tecnico, hanno collaborato per raggiungerlo. Questo investimento offrirà un duplice beneficio: grazie all'accorpamento dei servizi migliorerà l'offerta sanitaria riducendo i disagi per utenza e personale dipendente e, allo stesso tempo, permetterà di abbattere di circa un milione di euro all'anno le spese per i fitti".

"Questa è una giornata importante – dichiara Piemontese - su cui abbiamo lavorato d'intesa con il Presidente Emiliano. Grazie all'accordo con la ASL trasformeremo un terreno incolto in una struttura sanitaria che sarà realizzata all'insegna del decoro, della sicurezza, del risparmio energetico e dell'innovazione".

Intanto, la Direzione Generale annuncia che sono conclusi i lavori di ristrutturazione dell'Unità di Radiologia del Poliambulatorio di terzo livello di Foggia (in piazza della Libertà); della sede di Continuità Assistenziale (guardia medica) presso l'Ospedale Colonnello D'Avanzo (già oggetto di un accordo tra ASL Foggia e Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia per l'integrazione ospedale-territorio); il nuovo reparto di Psichiatria SPDC dei servizi territoriali della ASL, ospitato presso gli Ospedali Riuniti tramite un accordo di comodato d'uso.
Tutte strutture pronte per essere inaugurate.
  • notizie
  • raffaele piemontese
  • Asl Foggia
  • Vito Piazzolla
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Don Carmine Ladogana, parroco della Parrocchia di S. Antonio da Padova, lo ricorda: “Della sua amabile persona ho sempre colto due tratti importantissimi. La grande umanità e il suo essere uomo di preghiera”
Poste Italiane: nuovo ATM postamat per  l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Poste Italiane: nuovo ATM postamat per l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Presenta moderni dispositivi di sicurezza, il macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico e clonazione delle carte di credito
Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita “Avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto delle misure di prevenzione”
Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Si tratta di una piattaforma aerea per sollevamento, era nella disponibilità di un 36enne cerignolano
Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 10 positivi in regione Puglia, tutti nella provincia di Foggia. Approfondimento del direttore generale della ASL Foggia, dott. Vito Piazzolla
Concorso scuola? Il PD fa dietrofront Concorso scuola? Il PD fa dietrofront UIL Scuola: “Inconcepibile dietrofront del PD sul concorso scuola: 4mila precari rimarranno tali in Puglia, difficile la ripresa dell’anno scolastico. Emiliano e i parlamentari PD pugliesi intervengano”
Elezioni 2020 il  20 settembre? Elezioni 2020 il 20 settembre? Si va verso l'election day il 20 settembre, è quanto emergerebbe dalla riunione a Palazzo Chigi
La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini  «Altieri candidato non condiviso» La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini «Altieri candidato non condiviso» Gli esponenti del Carroccio Pugliese hanno firmato una lettera indirizzata al leader Matteo Salvini. Il totale dissenso sul nome di Nuccio Altieri
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.