Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Servizio straordinario di controllo tra Cerignola e Margherita di Savoia, cinque arresti.

Servizio straordinario di controllo del territorio da Cerignola e Margherita di Savoia. I Carabinieri arrestano cinque persone e recuperano tre auto oggetto di furto.

Vasto servizio straordinario di controllo del territorio quello operato dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, nel centro ofantino e nei tre comuni della provincia BAT sotto la competenza della citata Compagnia, hanno assicurato alla giustizia 5 malfattori, recuperando nel contempo 3 auto oggetto di furto.

A Cerignola, i militari della locale Stazione traevano in arresto CALVIO CARMINE cl.89, pregiudicato cerignolano. L'uomo, ristretto agli arresti domiciliari per furto, ricettazione e per la violazione della sorveglianza speciale a cui era sottoposto, veniva sorpreso dai militari all'esterno della propria abitazione. Calvio veniva risottoposto agli arresti domiciliari e risponderà del reato di evasione.

Sempre a Cerignola, i militari dell'Aliquota Radiomobile traevano in arresto TOLOMEO GIORGIO cl. 65, pregiudicato cerignolano, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'uomo, infatti, ristretto agli arresti domiciliari per reati legati alle armi, più volte veniva sorpreso a violare le prescrizioni impostegli. Da qui la decisione del Tribunale di revocare il beneficio dei domiciliari e spedire il malfattore in carcere.

A Trinitapoli, i Carabinieri della Stazione, in una duplice operazione di servizio, traevano in arresto CAPUANO ANTONIO cl. 68, di Cerignola, e SANTARELLA ROCCO cl. 71, di Trinitapoli, entrambi pregiudicati. Il primo, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di Cerignola, veniva sorpreso da alcuni militari della Stazione di Trinitapoli, liberi dal servizio, per le vie di Margherita di Savoia. L'uomo veniva dichiarato in stato di arresto e rinchiuso nel carcere di Foggia. A Santarella, invece, i militari notificavano un'ordinanza di custodia cautelare presso il proprio domicilio, emessa in seguito alle segnalazioni dei militari operanti circa numerose trasgressioni alla misura dell'obbligo di firma a cui era sottoposto per reati contro il patrimonio.
A San Ferdinando di Puglia, infine, i militari della locale Stazione eseguivano un ordine di carcerazione a carico di SCARCELLI ANTONIO cl. 85, pregiudicato del posto. L'uomo, riconosciuto colpevole con sentenza definitiva del reato di ricettazione, sconterà la pena residua di 4 mesi di reclusione in regime di detenzione domiciliare.

Contestualmente, sempre i militari della Stazione di San Ferdinando di Puglia, in un casolare in aperta campagna rinvenivano 3 autovettura oggetto di furto. In particolare si trattava di due Ford Kugaed una Ford Focus, due delle quali rubate a Foggia ed una a Napoli nei giorni precedenti. Le autovetture, ancora integre, venivano restituite ai legittimi proprietari.
3 fotoLe tre auto oggetto di furto
prima autoSeconda autoterza auto
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Sindaco Metta: In questo momento a Cerignola si stanno eseguendo 12 opere pubbliche -FOTO- Caso ha voluto che in queste opere siano impegnate imprese quasi totalmente diverse da quelle risultate vincitrici di gare di appalto pubbliche.
Sindaco  Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. Sindaco Metta: Questa sera consegniamo alla Città la storica Piazza Pasquale Bona. È la piazza che da ampiezza all’antico Palazzo Ducale, è il biglietto da visita del centro storico, è l’area che accoglie chi proviene da Foggia e si immette lungo il corso”.
Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Assessore Pezzano: La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche, L'associazione Casa Di Vittorio troverà spazio nell'ex liceo classico Nicola Zingarelli. Pezzano: "La consigliera Dibisceglia ha perso un'occasione per evitare polemiche. L'amministrazione comunale in prima in linea per sostenere l'attività di Casa Di Vittorio".
Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" Fratelli d'Italia: Promozione, "La più bella sei tu" morta dopo un anno. Noi rilanciamo "Olivitaly" . Facciamo nostra e riprendiamo allora la proposta enunciata da Sergio Silvestris nell'ultima campagna elettorale delle Politiche di marzo, al tavolo con Fratelli d'Italia.
Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. Assessore Mininni: Lotta alle zanzare. Da questa mattina, 15 Ottobre, interventi anti larvali. “La lotta alle zanzare viene fatta in modo del tutto sostenibile e passa dall’utilizzo del Bacillus thuringiensis, un batterio innocuo per gli esseri umani, ma efficace contro le larve delle zanzare”
Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Corso di arti sceniche al Cinema Teatro Roma. Dal gioco alla formazione del gruppo –VIDEO e FOTO- Cultura, impegno, passione, arte e studio caratterizzeranno il Corso di arti sceniche che vede la partecipazione di vari gruppi suddivisi in fasce di età.
Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Cannone Libera Virtus beffata in casa dal VolleyRò Casal de' Pazzi Le virtussine cedono al tie-break dopo aver vinto i primi due set
La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B La Fenice Volley cade a Loreto all'esordio in B Prima gara stagionale dal retrogusto amaro per gli uomini di mister Tauro
Tempo previsto per martedì
15 ottobre 2018 Tempo previsto per martedì
L’Audace torna a vincere
14 ottobre 2018 L’Audace torna a vincere
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.