Traffico illecito di rifiuti
Traffico illecito di rifiuti
Cronaca

Sgominata organizzazione criminale dedita al traffico illecito di rifiuti.

Catturati i responsabili dell’incendio del capannone di un anno fa a Foggia. Quattro le ordinanze eseguite

Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Bari del Comando Carabinieri Tutela per l'Ambiente e del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, nel proseguo dell'attività investigativa convenzionalmente denominata "BLACK FIRE" connessa all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell'Amministratore di due società di gestione di rifiuti speciali di Foggia e provincia per traffico e combustione di rifiuti, hanno eseguito, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, ulteriori 4 ordinanze di custodia cautelare a personaggi di spicco della criminalità foggiana già pluripregiudicati per reati inerenti sostanze stupefacenti, reati contro il patrimonio e truffa, oltre che ai danni di persone come lesioni e minacce, oltre che reati ambientali specifici come gestione illecita di rifiuti speciali.
L'organizzazione infatti, al fine di conseguire un ingiusto profitto rappresentato dal risparmio di spesa derivante dalla mancata attivazione delle corrette procedure di gestione del rifiuti prescritte dalla legge, con più operazioni e attraverso l'allestimento di mezzi ed attività continuative organizzate, hanno gestito abusivamente ingenti quantitativi di rifiuti speciali conferiti dalla società "MARINO SRL" di San Severo, trasportandoli e incendiandoli illecitamente in agro di San Severo, Apricena, Torremaggiore e Foggia.

Gli arrestati sono stati tradotti presso le loro abitazioni perché accertatamente resosi responsabili di traffico ed incendio di rifiuti, nonché di realizzazione e gestione di discariche abusive.

Più precisamente, i rifiuti speciali in balle, per lo più composti da materiale plastico ed indifferenziato, provenienti dalla raccolta differenziata effettuata nei comuni del capoluogo dauno, dopo essere stati raccolti e trasportati dalla società "AUTOTRASPORTI MARINO ROBERTO" presso il sito di stoccaggio della società per recupero rifiuti "MARINO SRL", invece di essere conferiti presso le discariche autorizzate, con il favore della notte sono stati trasportati ed abbandonati su terreni coltivati e dati alle fiamme oppure sono stati trasportati e stoccati per qualche settimana presso capannoni abbandonati occupati abusivamente per poi essere ivi completamente incendiati.

Nella stessa operazione sono stati posti i sigilli ad una intera azienda per la gestione rifiuti, conti correnti bancari ed automezzi pesanti per un valore totale di euro 1.500.000 (euro un milione e cinquecentomila), i cui proventi verranno utilizzati per riparare il danno ambientale.
Incalcolabile rimane il danno alla salute per tutti quei cittadini costretti a respirare residui di combustione incontrollata di rifiuti.
4 fotoFoto traffico illecito di rifiuti
carabiniericarabiniericarabiniericarabinieri
  • carabinieri
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" - Giovedì 28 Marzo 2019 al Teatro Comunale "S. Mercadante" - Cerignola. Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" - Giovedì 28 Marzo 2019 al Teatro Comunale "S. Mercadante" - Cerignola. Giuseppe Battiston in "Winston vs Churchill" da “Churchill, il vizio della democrazia” di CARLO G. GABARDINI e con Maria Roveran, regia di Paola Rota
"ChocoFun"-  mercoledì 27 Marzo alle ore 17:00 la conferenza stampa a Palazzo Fornari. "ChocoFun"- mercoledì 27 Marzo alle ore 17:00 la conferenza stampa a Palazzo Fornari. Erinnio: Sono lieto di invitare le redazioni giornalistiche, radiofoniche, televisive e i cittadini per la presentazione della Fiera del Cioccolato “ChocoFun” che si terra a Cerignola nei giorni di venerdì 29, sabato 30 e domenica 31 Marzo 2019.
Vivere alla Grande. Il Documentario di Fabio Leli a Cerignola Vivere alla Grande. Il Documentario di Fabio Leli a Cerignola Giovedì 28 Marzo, alle ore 18:00 nella Sala Consiliare di Piazza della Repubblica.
Cerignola: sette arresti nel fine settimana Cerignola: sette arresti nel fine settimana Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato sette persone.
Rapina una farmacia a Margherita di Savoia e fugge con auto rubata, un andriese arrestato. Rapina una farmacia a Margherita di Savoia e fugge con auto rubata, un andriese arrestato. Aveva rapinato una farmacia di Margherita di Savoia, fuggendo poi a bordo di un'auto rubata. arrestato 41enne di Andria
Cerignola: recuperate due auto rubate, fermato 36enne cerignolano. Cerignola: recuperate due auto rubate, fermato 36enne cerignolano. L’uomo era stato accompagnato sul posto in macchina da un complice e mentre stava tentando di mettere in moto l’auto rubata.
Bandi di evidenza pubblica e concorsi di idee, l’attività Amministrativa dell’Assessore Carlo Dercole -VIDEO- Bandi di evidenza pubblica e concorsi di idee, l’attività Amministrativa dell’Assessore Carlo Dercole -VIDEO- Street Art al “Pala Famila Tatarella”, abbellimento delle panchine in villa comunale, pista cilcabile che collegherà i palazzetti dello sport, lavori allo Stadio Comunale “D. Monterisi”.
Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Ditommaso: Metta si oppone al ricorso presentato dal Partito Democratico Aumento TARI: Il Comune di Cerignola ha depositato atto di opposizione al Ricorso Straordinario al Capo dello stato presentato dal Partito Democratico lo scorso dicembre
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.